Si sono del tutto scombinate le coppie di "La pupa e il secchione e viceversa". Già nella seconda puntata, è scoppiata la "crisi" nel gruppo dei protagonisti, con la richiesta del conduttore Paolo Ruffini alle pupe e ai pupi di cambiare il loro accompagnatore. Una mossa che ha scatenato una vera e propria guerra interna. Queste le coppie così come si erano formate all'inizio del programma: il secchione Dario Massa e la pupa Marina Evangelista, il secchione Giovanni Tobia De Benedetti e la pupa Carlotta Cocina, il secchione Raffaello Mazzoni e la pupa Angelica Preziosi, Alessandro Santagati e la pupa Martina Di Maria, il secchione Lorenzo De Lauretis e la pupa Stella Manente, la secchiona Florencia Lourdes Genna e il pupo Mariano Catanzaro, la secchiona Maria Assunta Scalzi e Stefano Beacco.

Le nuove coppie de La pupa e il secchione e viceversa

Di fronte alla proposta di cambiare partner, le due coppie formate da pupi e secchione (Florencia e Mariano e Maria Assunta e Stefano) sono rimaste invariate. Le altre hanno invece subito uno scossone che ha creato uno squilibrio nel gruppo. Martina Di Maria ha chiesto e ottenuto di cambiare secchione: al posto di Alessandro Santagati ha scelto Raffaello Mazzoni ma alla fine, in seguito a nuovi cambi, le è toccato il latinista Giovanni Tobia Benedetti. Carlotta Cocina ha scelto Dario Massa, con somma rabbia di Marina Evangelista che ha dovuto rinunciare a Dario ed è ora accoppiata con Lorenzo De Lauretis mentre Stella Manente è associata a Raffaello Mazzoni. Ad Angelica Preziosi è toccato Santagati ma la ragazza è scoppiata in lacrime all'idea di dover lasciare Mazzoni. Ecco, dunque, le nuove coppie:

  • Martina Di Maria e Giovanni Tobia Benedetti
  • Marina Evangelista e Lorenzo De Lauretis
  • Stella Manente e Raffaello Mazzoni
  • Carlotta Cocina e Dario Massa
  • Angelica Preziosi e Alessandro Santagati

La reazione di Marina

Pianto a dirotto di Angelica e Mazzone a parte, la reazione più evidente è stata quella di Marina Evangelista. Infuriata per essere stata forzatamente separata da Dario Massa, la pupa si è scontrata con Carlotta: "Grandissima stron*a!". La Cocino, da parte sua, è felice di essersi liberata di Benedetti: "De Benedetti è un viscido, come secchione non vale niente, è un accollo. Prima diceva che gli piacevo io, ora dice che gli piace Stella. Ora io sono fuori da questo triangolo, se la vedrà Martina. Lui è il più carino, ma a parte quello… no, no e no. Ora sto con il più intelligente. Credo fermamente che De Benedetti sia una persona falsissima". Lui, da parte sua, ha ammesso di essere attratto da Carlotta.

Eliminati Mariano e Genna

La coppa che ha lasciato il gioco nella seconda puntata è quella formata da Mariano Catanzaro e Florencia Lourdes Genna. Nella gara del Bagno di cultura con Marina Evangelista e Lorenzo De Laurentis l'ex tronista di Uomini e Donne e la professoressa di matematica hanno perso, sia a causa degli starfalcioni di lui, che ha confuso Stalin con Benito Mussolini, sia per la scarsa conoscenza del mondo del gossip da parte di lei, che non ha riconosciuto Wanda Nara e ha ammesso di non aver mai sentito parlare di Mark Caltagirone.