Adua Del Vesco e Dayane Mello sono costantemente messe sotto al lente del Grande Fratello Vip per il loro rapporto ambiguo: baci sulla bocca, abbracci, carezze e frasi sdolcinate, paragonati a quelli di una coppia di fidanzate (qui il video), nonostante Rosalinda Cannavò abbia il dubbio di essere incinta del suo fidanzato. La tematica omosessuale sta diventando un nuovo modo per fare ascolti? Sembra che i presupposti ci siano tutti dopo aver assistito al coming out di Gabriel Garko in diretta, all'outing di Adua (poi ritrattato) sull'omosessualità di Massimiliano Morra, al rapporto anch'esso ambiguo tra Tommaso Zorzi e Francesco Oppini, ora si passa anche a quello tra le due concorrenti, che non faticano ad alimentare i dubbi sulla loro amicizia ‘speciale'. Speciale, come se si potesse risolvere tutto con un aggettivo indefinito.

La descrizione del Gf Vip al bacio tra Adua e Dayane
in foto: La descrizione del Gf Vip al bacio tra Adua e Dayane

Il fare leva su una relazione di tipo omosessuale, vera o presunta, e spingere l'acceleratore su confessioni di tipo privato, inerenti la propria sfera sessuale, sta diventando la costante di un reality che cresce in ascolti ma meno in credibilità. Si fatica a credere che storie come quella di Tommy e Oppini, ad esempio, siano sorrette da sincerità e non da pura strategia. E la Gregoraci ci ha aiutato a capirlo meglio visto che, nel prendere in giro il figlio di Alba Parietti per la crescita del consenso popolare dopo il bacio con l'influencer, ha ironizzato e auspicato ‘un limone' anche con lei per far salire le sue quotazioni nella lista dei probabili vincitori e fomentare, così, le tifoserie al televoto.

Questione di numeri e non di sentimenti. E se sulla stessa rete, nei giorni precedenti, si è assistito allo scandalo Iconize, reo di essersi procurato dei lividi al volto per simulare un'aggressione di stampo omofobo e finire in tv, nei serali del Grande Fratello Vip sono settimane che il tema è ricorrente. Che sia la confessione su un passato scomodo (Garko), la smentita su un presente inesistente (Morra), una continua allusione gay friendly (Zorzi/Oppini) o una tattica costruzione di scenari saffici poco credibili vista la dichiarata eterosessualità di Adua e Dayane, reduce da una storia d'amore non corrisposta dallo stesso Oppini, il cerchio pare non doversi chiudere mai.

Inoltre, calcolando che tra i nomi dei nuovi concorrenti in entrata è spuntato Claudio Sona, primo tronista gay e presunto ex flirt di Zorzi, sembra che ci siano tutte le intenzioni per continuare a ‘condire' lo scarico contenitore di relazioni etero, che al momento sta scommettendo il tutto e per tutto sulla coppia Gregoraci Pretelli, fermi ai nastri di partenza e in pit stop perenne a causa delle rispettive intenzioni contrapposte. Roba che, al momento, avrebbero più probabilità la contessa De Blanck e Fulvio Abbate. Ed è tutto dire.