1.463 CONDIVISIONI
C'è posta per te 2021
9 Gennaio 2021
20:39
AGGIORNATO17 Gennaio

C’è posta per te 2021, la prima puntata del 9 gennaio: Argentero, Ferilli e tutte le altre storie

1.463 CONDIVISIONI

Sabato 9 gennaio è andata in onda su Canale5 la prima puntata di C'è posta per te 2021. Il programma condotto da Maria De Filippi è tornato con una nuova edizione, ricca di storie emozionanti e divertenti. Ospiti della prima puntata, l'attrice Sabrina Ferilli e la madre Ida e l'attore Luca Argentero. Ecco tutte le storie andate in onda.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
C'è posta per te 2021
17 Gennaio
10:36

Ascolti da capogiro per C'è Posta per Te, oltre il 30% di share per Canale 5

Maria De Filippi fa ancora una volta centro, confermando l'enorme seguito di C'è Posta per Te con la seconda puntata di questa 24esima edizione, che ha sfondato il muro del 30% di share, portando a casa una media di 6.424.000 spettatori. Risultato che migliora di 3 punti di share e circa 200mila spettatori medi il risultato già importantissimo della puntata d'esordio del 9 gennaio. Lo show di Canale 5 non ha concorrenza, anche per l'effettivo orario di messa in onda di Affari Tuoi (Viva gli sposi), che parte quasi con un'ora d'anticipo rispetto alla concorrenza e termine poco meno di un'ora dopo l'inizio del programma di Canale 5.

A cura di Andrea Parrella
10 Gennaio
10:58

C'è posta per te 2021 conquista gli ascolti: oltre sei milioni per Maria De Filippi

Sono stati oltre sei milioni gli spettatori che hanno assistito alla prima puntata di "C'è posta per te", il ritorno del programma condotto da Maria De Filippi che ha avuto come ospiti Sabrina Ferilli e Luca Argentero. Per questo esordio dello show del sabato sera di Canale 5 i numeri dicono che Davanti allo schermo si sono fermati un totale di 6.271.000 di spettatori pari al 27.98% di share. Un risultato migliore di quello di "Affari tuoi (Viva gli sposi)", andato in onda, però, dalle dalle 20.43 alle 22.42, mentre Maria De Filippi è andata in onda dalle 21.14 alle 0.39.

A cura di Francesco Raiola
10 Gennaio
00:40

Argentero regala le fedi a Valentina e Michele: "Invitatemi al matrimonio, mia figlia Nina conoscerà la vostra Mia"

Michele ha accettato l'invito e quando scopre che dall'altra parte c'è Valentina spiega che in fondo se lo aspettava. Maria legge una lettera da parte di lei: "Ogni volta che pensavo di non farcela, con la tua leggerezza e la tua abilità di farmi ridere mi spiazzavi. Come quando cadevano le ciocche di capelli e ti improvvisavi parrucchiere. Riuscivi a trasformare la mia vergogna, in un'occasione per distogliermi dal pensiero della malattia. Nostra figlia Mia è nata nel 2018 e tu eri felicissimo. Ero realizzata, lavoravo, avevo una vita stupenda. Poi quel dolore al ginocchio, si è portato via tutto. L'idea che Mia restasse con un padre come te, mi dava forza. Anche davanti al verdetto dei medici, mi dicevi vedrai che passerà tutto in fretta. Mi sei stato vicino, ti sei preso cura di me. Dopo un anno e mezzo di cure è arrivato il giorno in cui ci hanno detto che ero guarita e solo lì ti sei permesso di versare una lacrima. La malattia si è fatta da parte e ora sono i sogni che cominciano a premere". Così, gli ricorda la promessa di sposarsi dopo la guarigione: "Ho chiamato un ufficiale molto speciale, davanti a cui fare le nostre promesse solenni, come se fosse una prova generale". Dalle scale scende Luca Argentero

Luca Argentero "sposa" Valentina e Michele

Luca Argentero ironizza: "Per il potere conferitomi da Maria" e aggiunge: "Siete fonte di ispirazione. Io sono un giovane papà da poco. Riuscire ad ammettere le proprie mancanze è un gesto d'amore, complimenti Valentina". Poi, munito di un leggio, aggiunge: "Ora leggerò delle promesse scritte da Valentina, ma sappiate che lo state dicendo davanti a tutta Italia e davanti a Maria che tutto sa, tutto vede e tutto ricorda, quindi vi invito a concretizzarle in un'altra sede". Tra le promesse, quella di fare sempre pace dopo le liti, di rimanere sempre uniti, l'uno accanto all'altro per combattere ogni sfida. L'attore, poi, dà loro le fedi: "Con tutto l'amore, l'affetto mio, di Maria e del pubblico qui presente, vi chiedo di indossare le vostre fedine prematrimoniali. Spero mi inviterete quando ci sarà la cerimonia". Poi, chiede a Michele di prendere una stella lucente da una scatola: "Non potevo venire a mani vuote. Il matrimonio ha bisogno di un po' di spinte, ci sono tante cose da fare per partire con il giusto slancio". Non svela il contenuto della stella, ma aggiunge: "Se mi inviterete al matrimonio, faremo conoscere Nina a Mia".

A cura di Daniela Seclì
10 Gennaio
00:18

Valentina è guarita da un tumore maligno, con Luca Argentero chiede al compagno di sposarla

Luca Argentero è il protagonista della storia di Valentina. Quando entra in studio, Maria De Filippi si complimenta con lui per il successo di Doc – Nelle tue mani e per essere diventato da poco padre. La storia di Valentina è molto delicata. Poco dopo essere diventata madre, dopo aver fatto una visita al femore scopre di avere un tumore maligno. Il compagno Michele non la lascia sola, è accanto a lei durante i cicli di chemio, le sta vicino prima delle operazioni. Lei tenta di spingerlo a rifarsi una vita con un'altra donna, ma il suo compagno continua a occuparsi di lei. In studio, Valentina vuole chiedergli di sposarlo: "Dopo la chemio gli ho detto ‘Ti prometto che guarirò e quando guarirò dovrai sposarmi'". Valentina ha i controlli ogni tre mesi, "vive nel terrore", ma è pronta a voltare pagina.

 
A cura di Daniela Seclì
10 Gennaio
00:13

Francesco riabbraccia la mamma dopo 5 anni: "Ma con suo marito non voglio avere niente a che fare"

Francesco e Francesca hanno accettato l'invito. Maria Lucia, in lacrime, chiede al figlio: "Perché sei così duro con me. Non puoi perdonarmi dopo 5 anni? Sono stata una brava madre con te. Sei sempre il mio Checco. Vorrei abbracciarti forte forte. Vorrei tornare come prima con te. Perché la compagna di papà l'avete accettata e me non volete accettarmi?". Francesca, fidanzata di Francesco, sembra ben disposta nei confronti della "suocera": "Finalmente ho l'onore di conoscerla", dice la giovane. Maria Lucia le chiede un favore: "Fammi il favore di farlo ragionare". Piero prende la parola: "Francesco, io e tua madre siamo sposati da due anni, lei ti pensa tutti i giorni. Come figlio credo tu preferisca che la mamma sia felice". Francesco allora interviene:

"I matrimoni finiscono ma c'è modo e modo. Io mi sono ritrovato a 18 anni senza una madre. Poi poteva mettersi in una stanza con me e dirmi che le cose con papà non andavano bene. Magari Piero è anche una splendida persona, ma io con lui non voglio avere niente a che fare. Mamma mi hai abbandonato. Sono stato male".

Ha ammesso anche che gli è mancato il classico rapporto madre e figlio: "Avevo voglia di chiamarla. Che facevo? Niente, uscivo con il cane, andavo dagli amici e non ci pensavo più. Perché avrei dovuto chiamarla io, lei ha abbandonato me". La fidanzata spiega: "A me dispiace vedere la madre così. Io non vivrei senza mia madre e perciò spero che lui possa riavvicinarsi a lei". Francesco è contrariato: "Non ho nulla contro Piero, ma non doveva venire qui con lui. Se devo sedermi a tavola e c'è anche lui, non ci riesco". Poi il cambio repentino: "Con mia madre mi posso anche riappacificare". Piero accetta di uscire dallo studio. La busta si apre e Maria Lucia finalmente può abbracciare Francesco.

A cura di Daniela Seclì
09 Gennaio
23:50

Maria Lucia chiede perdono ai figli: la figlia rifiuta l'invito, Francesco e la fidanzata Francesca accettano

Maria Lucia e Piero stanno insieme da 5 anni e i figli non le parlano più. Il motivo? Sostengono di essere stati abbandonati e non accettano che sentisse Piero quando era ancora legata sentimentalmente al loro padre. Piero è lo zio del compagno della figlia di Maria Lucia e si sono conosciuti chattando su Facebook. Un giorno l'ex marito di Maria Lucia intercetta un messaggio di Piero con scritto: "Ti penso". Fa una scenata e quindi i due decidono di non sentirsi più. Dopo qualche tempo, mentre la famiglia è riunita, c'è anche Piero e l'ex marito di Maria Lucia gli stringe la mano. Da lì, Piero e Maria Lucia iniziano a risentirsi fino a quando la donna spiega al padre dei suoi figli di non amarlo più. Da allora, la figlia Federica e il figlio Francesco non le parlano più. La posta è stata consegnata a Federica, al compagno Luca, al figlio Francesco e alla fidanzata Francesca. Federica e Luca non hanno accettato l'invito.

 
A cura di Daniela Seclì
09 Gennaio
23:35

Le lacrime di Rossella: "Crescere senza padre mi ha fatto sentire diversa" poi apre la busta

Rossella ha accettato l'invito. Non appena si apre la busta e vede suo padre, sembra molto emozionata. Antonio prende la parola: "Mi manchi tantissimo. Mi manca tutto di te. Il tuo profumo, la tua presenza. Mi vergogno di essere sparito così. Non te lo meritavi. Ti chiedo perdono e giuro di essere pronto a darti tutto quello che non ti ho dato in questi anni. Sei la mia bimba e lo sarai per tutta la vita".

Prende la parola anche Tommaso: "Mio padre non fa che piangere e pensare a te. Non c'è più neanche la nonna, è rimasto solo". Poi, il giovane si scioglie in lacrime e aggiunge: "Io ho vissuto papà per 29 anni ed è un gran papà". Rossella, allora, spiega come sono andate le cose e svela anche le difficoltà vissute da bambina:

"Quando papà se n'è andato, ho vissuto per 11 anni presso delle famiglie affidatarie perché anche mia madre era in difficoltà e non poteva occuparsi di me. A 15 anni, ho chiesto di tornare da lei. Io non ho mai dato la colpa a mio padre, perché penso che nella vita tutti possono sbagliare, anche i genitori. Non è facile essere genitori. Però io ci sono stata davvero tanto, tanto male. Quando è sparito ci sono rimasta male perché non mi dava spiegazioni. Gli scrivevo, visualizzava e non rispondeva. Non rispondeva alle mie chiamate".

Precisa poi: "Io non pretendevo tutta la somma per la patente, avrebbe fatto a metà con mamma. All'inizio mi ha detto di sì, poi non ha mantenuto la presenza. E non ho detto: ‘Non vali nulla'. Ti ho scritto tantissimi messaggi a cui tu non hai mai risposto. Se ti chiamavo dal telefono dei miei amici rispondevi, quando sentivi la mia voce staccavi. Non ho mai avuto modo di avere un confronto civile con te. Se mamma ti ha detto che non vali nulla, la capisco perché l'hai fatta soffrire per anni. Mi hai chiamata dopo un anno dicendo che non mi faccio sentire". Poi, ha spiegato cosa è significato per lei crescere senza mamma e papà. In lacrime ha raccontato:

"Quando da bambina vedevo i miei compagni con entrambi i genitori mi sentivo diversa e non è stato bello. Mi sono data la colpa tante volte del fatto che se ne fosse andato. Crescendo ho capito che non ho fatto nulla di male. È stata una sua scelta andarsene, non dipendeva da me".

Maria De Filippi nota anche come Rossella non sia gelosa del fratellastro che  – a differenza sua – ha potuto contare sulla presenza del padre: "Hai dato una lezione". Poi ha invitato Antonio a mettersi nei panni di sua figlia. Rossella ammette di avere paura di rimanere delusa, ma non riesce a non dargli un'altra possibilità: "Voglio capire le sue intenzioni, a parole siamo tutti bravi ma i fatti sono altri". Si apre la busta e padre e figlia si abbracciano.

A cura di Daniela Seclì
09 Gennaio
23:13

Antonio cerca di recuperare il rapporto con la figlia Rossella che non sente da 3 anni

Antonio arriva in studio con il figlio Tommaso. Ha un'altra figlia Rossella, con cui però non sarebbe stato un buon padre. Nel 2018 si sono parlati per l'ultima volta. Rossella gli ha detto: "Tu non vali nulla" e da lì, Antonio si è allontanato. Quando Rossella era piccola, l'uomo non è stato presente con lei. Poi finalmente si ritrovano, passano quattro mesi sereni e fa in modo che Rossella conosca il fratellastro Tommaso. A gennaio del 2018, la giovane chiede al padre i soldi per poter prendere la patente. Lui dice di no senza dare una motivazione. In realtà, non aveva i soldi e si vergognava di dirglielo. Lei gli dice che non vale nulla. Poi si allontanano. Quando Antonio cerca di ristabilire un rapporto con lei, trova un muro.

 
A cura di Daniela Seclì
09 Gennaio
23:05

Luigi ritrova la fidanzata Maria che lasciò 50 anni fa: "Come sei bella" e lei: "Sono sposata"

Entra in studio la seconda Maria. Alla vista di Luigi, chiarisce subito di non conoscerlo: "Ho avuto un solo fidanzato e un solo marito". Si passa alla terza Maria Lamanna, una signora mora che però Luigi dice di non conoscere, anche la signora commenta: "E chi è? Mai stata fidanzata con un signor Luigi. Mi scusi, può dare un'altra indicazione gentilmente?". L'uomo spiega di aver fatto il meccanico e l'autista e di essere stato fidanzato per 4 anni con una Maria Lamanna. Lei non ha più dubbi: "Mai stata fidanzata per quattro anni". E si passa alla quarta Maria, che chiarisce in un batter d'occhio di non avere mai conosciuto nessun Luigi Pignataro. Entra in studio la quinta Maria. Mentre si sente la terza Maria commentare: "Fosse la volta buona". Maria De Filippi taglia corto: "Sei mai stata fidanzata per 4 anni con un uomo di nome Luigi". Ma la risposta è un secco no. Siamo alla sesta Maria e finalmente sembra essere quella giusta. Quando si apre la busta, Luigi spiega di amare le canzoni di Gianni Morandi. Maria esclama: "Posso dire un nome? Chi è Luigi?". Ci siamo. Luigi ha ritrovato la fidanzata lasciata 50 anni fa. Il pubblico applaude emozionato ed entusiasta, ma lei spiega: "Sono sposata, ho tre figli, otto nipoti". Luigi precisa: "Non ho nessuna pretesa, volevo solo sapere come stai". Maria De Filippi svela: "Mi aveva detto che se fossi stata libera, sarebbe stato pazzo di gioia ma pazienza". La signora comunque accetta di incontrarlo e dopo 50 anni, Luigi può darle dei fiori ed emozionato le dice: "Che bella che sei, ecco le rose gialle per ricordarti quanto ero geloso. Ricordi? Abbiamo litigato perché andavi a ballare. Ti ricordo la gelosia che avevo prima".

 
A cura di Daniela Seclì
09 Gennaio
22:47

La signora Maria tenta di passare dall'altra parte della busta, De Filippi la bracca: "Dove vai"

Si passa alla storia di Mariella e Luigi. Cinquant'anni fa, Luigi l'ha lasciata perché una sera Maria, detta Mariella ha deciso di andare a ballare. Era il 1964 e siamo in Puglia. I due si innamorano e si fidanzano. Inizia una lunga relazione, lui poi deve partire per il militare. La madre lo chiama e gli fa sapere che, mentre lui è via, la fidanzata va a ballare e la vedono sempre con uomini diversi. Così, Luigi torna e intima a Maria di non andare a ballare quando lui non c'è. Litigano e si lasciano. Oggi la cerca. Maria De Filippi fa sapere di averne trovate sei.

Arriva in studio la prima Maria che chiede alla conduttrice di urlare un po' perché non ci sente tanto. Quando si apre la busta e vede Luigi, commenta: "Sembra una faccia conosciuta ma non saprei dire chi è". La signora parla in dialetto e Maria De Filippi ammette: "Non ho capito niente". Mariella, poi, tenta di passare dall'altra parte della busta e la conduttrice la bracca: "Dove vai" e la riporta al suo posto. Alla fine, comunque, non è lei la Maria giusta. Si passa alla seconda.

A cura di Daniela Seclì
09 Gennaio
22:35

Maria De Filippi a Giovanni: "Con Cinzia sei un sottone" e lui apre la busta

Maria De Filippi, probabilmente per predisporli meglio nei confronti di Carlotta, li fa parlare del loro maneggio. Recuperano i cavalli e danno loro una seconda vita. La conduttrice non può fare a meno di rimarcare: "Perché non date una seconda possibilità anche a una figlia?". Poi, definisce Giovanni un "sottone" nei confronti di Cinzia: "Ci sono le donne sottone e gli uomini sottoni, tu con lei sei un sottone", termine usato per indicare le persone succubi o comunque piegate completamente al volere di qualcuno di cui di solito sono innamorate. Cinzia chiede che Carlotta dica pubblicamente che cercherà di rispettare entrambi. La giovane assicura: "Sì, io cercherò di rispettarvi e voi dovreste rispettare anche me". Anche Giovanni prende la parola: "O costruiamo questo ponte insieme o è inutile". Poi, si rifà al mondo dei cavalli: "Se rispetta mia moglie, se rientriamo nei ranghi, non perdiamo più le staffe, cerchiamo di rimanere in sella". La busta si apre e finalmente i tre si abbracciano.

A cura di Daniela Seclì
09 Gennaio
22:27

Giovanni non riesce a perdonare la figlia, Maria De Filippi sbotta: "Faccio fatica a capire"

Giovanni e Cinzia hanno accettato l'invito. Carlotta, una volta aperta la busta, prende la parola: "Ciao papà non ci vediamo da 9 anni, ora ho due figli Tommaso e Rebecca. Dopo 9 anni ho pensato fosse arrivato il momento di venirti a cercare visto che non lo hai fatto tu, per farti avere almeno un minimo di rapporto con i nipoti. A Cinzia vorrei chiedere perché non ha mai cercato di essermi amica o di avere un minimo di rapporto. Vorrei presentarvi anche mio marito Paolo, che spesso si chiede come sia mio padre".

Prima che i due possano replicare, Maria De Filippi fa un sunto della storia e racconta anche di un episodio in cui Cinzia avrebbe insultato Carlotta dicendole che parla sempre male del padre. Giovanni non ci sta: "Non è così, non ci nascondiamo dietro un dito. Carlotta a Modena eri fuori di testa, hai detto delle cose indicibili. Pensi che non sia stato doloroso anche per me?". Cinzia spiega:

"Una volta Carlotta mi ha detto: ‘Spostati perché tu non sei della mia famiglia, le foto le faccio solo con papà'. Poi mi ha insultato. Olmo, suo fratello (il ragazzo finito in riformatorio), l'ho preso come fosse un figlio perché la sua famiglia era completamente assente".

Giovanni ne approfitta per chiarire: "È stato Olmo a decidere di non venire con noi" e ha fatto sapere: "Credi che io non pensi ai tuoi figli? Credi io non abbia voglia di conoscerli e che Cinzia non abbia voglia? Io mi aspettavo di vederti davanti alla mia porta, mi informo sempre sui tuoi figli. Io ci penso tutti i giorni". Cinzia aggiunge che quando il suo compagno è stato male per dei seri problemi al cuore, nessuno dei figli si sarebbe fatto sentire: "Penso che Carlotta se ne sia un po' fregata. Se Giovanni sta meglio senza i figli? A lungo andare sì perché era troppo dolore". Cinzia poi dice di non avere quasi più rapporti nemmeno con il suo stesso figlio. Mentre Giovanni svela a Carlotta di avere sposato Cinzia: "Ci siamo sposati prima di entrare in sala operatoria perché non sapevo se tornavo su vivo. Chi c'era vicino a me? Cinzia". Poi, si accendono i toni e allora l'uomo sbotta: "Non c'è dialogo, è un punto morto". Maria De Filippi lo fa calmare e lui pone una condizione: "Se i nipoti vogliono conoscere i nonni, i nonni sono qua, siamo io e Cinzia". Sembrano entrambi, tuttavia, reticenti ad aprire la busta: "Ci serve tempo". La conduttrice non può fare a meno di rimarcare: "Faccio fatica a capire! Dici che ti manca tua figlia, hai gli occhi umidi e poi prendi tempo. Posso capire Cinzia che non è la madre di tua figlia, ma tu". Giovanni spiega che non se la sente di ricominciare "a tarallucci e vino".

A cura di Daniela Seclì
09 Gennaio
22:01

Carlotta manda la posta al padre Giovanni che non vede da 9 anni

Carlotta scrive per recuperare il rapporto con il padre Giovanni, che ora è sposato con Cinzia e dipenderebbe economicamente e affettivamente con lei. Non si parlano da 9 anni. La donna sostiene che da quando Cinzia è arrivata nella vita di suo padre, lui ha occhi solo per lei e non segue più i tre figli, tanto che uno di loro a 15 anni è finito in riformatorio. Il padre ha promesso a questo figlio che dopo aver trascorso il periodo in riformatorio sarebbe andato a vivere con lui, ma non è stato così. Carlotta manda la posta a Giovanni per chiedergli come abbia potuto dimenticare di avere tre figli.

A cura di Daniela Seclì
09 Gennaio
21:56

Sabrina Ferilli dona a Mario la possibilità di ottenere la patente K

Mario e Simona, arrivati in studio, si dicono molto emozionati. Quando aprono la busta, si commuovono alla vista della figlia Claudia, che prende la parola: "Siete i miei eroi, nessuno più di voi merita una carezza e un abbraccio. Questo è un modo per tornare a credere nella vita come avete sempre fatto". Poi Maria De Filippi legge una lettera da parte della giovane:

"Troppe volte mamma, ti ho sentito dire: ‘Senza un soldo in tasca che esco a fare?' e papà ti ho sentito dire: ‘Senza un lavoro che campo a fare?‘. Non riuscire a comprare il latte, il pane, è per voi come dire che la vita è come un pezzo di carta straccia che non serve più a nessuno. Ma voi due siete molto più di quel dolore, siete i miei eroi. Mi avete regalato una vita fatta di valori, di forza, di allegria".

Nella missiva, poi, ricorda la casa fredda che li costringeva ad andare a letto con cappotto e guanti. Per Claudia i suoi genitori sono un esempio "di amore, di forza di volontà, di protezione e spirito di sacrificio". E ha aggiunto: "Questa vita vi ha fatto lo sgambetto, so che vi sentite accartocciati sui vostri guai. Ma anche se avviliti e fiaccati dalla vita, continuate a pensare più a noi che a voi. Ecco perché siete i miei eroi, per voi il cuore viene prima di tutto". Il padre porta il curriculum ovunque, poi torna a casa sconsolato perché sa che nessuno chiamerà e se qualcuno chiama, non appena sa la sua età ritira ogni proposta lavorativa. Claudia chiede ai genitori di riaccendere la speranza. E arriva la sorpresa.

L'incontro con Sabrina Ferilli e mamma Ida

Sabrina Ferilli e la madre Ida scendono le scale e raggiungono Mario e Simona. L'attrice prende la parola: "Tua figlia è molto carina e di sani principi. Oggi la pandemia ha esasperato certe dinamiche. Dire che i soldi non sono importanti sarebbe una sciocchezza, perché sono parte della serenità. Però avete una famiglia sana, unita e questo è importantissimo. È già una medaglia. Con Claudia avete fatto una cosa importante e valorosa, direi che al 99,9% ci siete riusciti. In altri nuclei familiari ci sono litigi, incomprensioni. A casa vostra non ci sono. Il mio consiglio è di stare sereni e avere dalla vostra parte la soddisfazione di avere una famiglia unita e sana, due nipoti, sei anche un bell'uomo e Simona è una bella signora (ride, ndr). Con questa moglie così bella, ti puoi dedicare di più anziché pensare solo che non c'è lavoro". Quindi ha aggiunto: "Mia madre ha delle esperienze di difficoltà". Ida prende la parola:

"Penso che i periodi brutti li abbiamo passati tutti. Noi venivamo da un paese del napoletano, siamo venuti a Roma e le difficoltà erano tantissime. Ma dico sempre che se c'è l'amore, l'unione dei figli, prevale su tutto. Vogliamoci sempre bene che è la cosa più importante".

L'attrice interviene di nuovo, dicendo a Mario che questa esperienza dovrebbe dargli speranza: "Chi te l'avrebbe mai detto che saresti stato qui seduto con me, questo dimostra che tutto può succedere anche in meglio. Sappiate raccogliere tutto quello che arriva a 360 gradi".

Il regalo di Sabrina Ferilli a Mario e Simona

Sabrina Ferilli regala a Mario e Simona simbolicamente un pezzo di carta accartocciata su un vassoio, come loro si sentono in questo momento, poi Mario ha aperto questa carta e ha trovato qualcosa per cui ha ringraziato, senza dire di cosa si trattasse. L'attrice ha spiegato: "Tu sei generoso e tutto torna indietro". Poi l'attrice ha dato loro un libro con la frase: "Si crolla, ma mai si molla" e ha concluso: "Abbiamo parlato con la scuola guida per donarti la patente di guida K che è quella dell'autonoleggio. Devi solo andare lì da studente, impari, fai l'esame e ti prendi la patente". Mario e Simona, infine, hanno riabbracciato la figlia.

A cura di Daniela Seclì
09 Gennaio
21:25

Sabrina Ferilli e la madre sono la sorpresa per i genitori di Claudia: "Si sentono falliti perché disoccupati"

La prima puntata ha inizio con la storia che vede protagonista Sabrina Ferilli e mamma Ida. Maria De Filippi le accoglie in studio: "La madre è molto più bella della figlia, era prepotente Sabrina da piccolina?". Ferilli interviene: "Io non sono prepotente, mi difendo". La signora Ida svela che quando litigano Sabrina e il padre, a volte non si parlano. L'attrice spiega: "Lui mi scrive lettere in terza persona. Ho sempre ragione io, ma gli chiedo scusa".

Entra in studio Claudia, che scrive per i suoi genitori. Vuole dire al padre che non è un fallito solo perché ha 54 anni e non lavora: "Non deve vergognarsi, chi si deve vergognare è chi ruba o frega lo Stato". Inoltre, vuole dire alla madre di non mollare. Anche Claudia è in una situazione complessa. Ha 32 anni e attualmente fa le pulizie per 8 euro l'ora: "A volte piango, perché se non trovo lavoro io, figuriamoci mio padre". Il 2010 è stato un anno molto difficile per la sua famiglia. Il padre, che lavorava al mercato, ha perso il lavoro. La madre soffre di problemi alla schiena, quindi non ha potuto più fare le pulizie e così, la signora è arrivata a doversi impegnare le fedi per fare la spesa. La signora Simona e il signor Mario hanno accettato l'invito.

 
A cura di Daniela Seclì
09 Gennaio
20:58

Ospiti della prima puntata Sabrina Ferilli e Luca Argentero

Sabato 9 gennaio, torna su Canale5 l'appuntamento con C'è posta per te. L'amatissimo programma di Maria De Filippi, giunto ormai alla ventunesima edizione, sfida Affari Tuoi condotto da Carlo Conto. I due conduttori sono molto amici, dunque non avvertiranno affatto la competizione. Nella prima puntata non mancheranno volti noti del piccolo schermo che faranno delle sorprese.

Gli ospiti della prima puntata

Tra gli ospiti della prima puntata, Sabrina Ferilli e la madre Ida. Maria De Filippi conosce molto bene l'attrice a cui è legata da una bella amicizia, oltre che dalla collaborazione professionale nel programma Tu sì que vales. A occuparsi di un'emozionante sorpresa, sarà anche l'attore Luca Argentero, reduce dallo straordinario successo della serie televisiva di Rai1 Doc – Nelle tue mani e che presto vedremo al fianco di Can Yaman, in una serie tv dedicata alla storia di Sandokan.

Le storie di C'è posta per te

Anche la ventunesima edizione di C'è posta per te, sarà caratterizzata da emozionanti sorprese. Non mancheranno, inoltre, storie di ricongiungimenti familiari o amori interrotti, sgretolati da tradimenti o dalla gelosia. Inoltre, spazio a coloro che vorranno rintracciare una persona conosciuta durante l'infanzia. A raccontare i suoi ospiti, sarà come sempre Maria De Filippi.

 
A cura di Daniela Seclì
1.463 CONDIVISIONI
60 contenuti su questa storia
Alessandra Amoroso in lacrime a C'è posta per te per le tre sorelle che hanno perso mamma e papà
Alessandra Amoroso in lacrime a C'è posta per te per le tre sorelle che hanno perso mamma e papà
Elisabetta ha tradito Enrico, Maria De Filippi svela: "Colpa di un trauma subito da un parente"
Elisabetta ha tradito Enrico, Maria De Filippi svela: "Colpa di un trauma subito da un parente"
Alessandra Amoroso, Luciana Littizzetto e Gemma Galgani nell'ultima puntata di C'è posta per te 2021
Alessandra Amoroso, Luciana Littizzetto e Gemma Galgani nell'ultima puntata di C'è posta per te 2021
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni