Opinioni
6 Agosto 2021
12:39

Il Sanremo 2022 di Amadeus: il nodo Fiorello e gli altri nomi che bollono in pentola

Amadeus confermato direttore artistico e conduttore di Sanremo 2022. Ma Fiorello? Tutto tace, inclusi i suoi canali social chiusi da più di un anno, e le indiscrezioni aumentano su nomi come quelli di Paolo Bonolis, Gerry Scotti e Alessia Marcuzzi. La scuderia Mediaset potrebbe allinearsi all’atmosfera amicale di cui Amadeus è stato pionere nella città dei fiori.
A cura di Eleonora D'Amore

C’è un nodo da sciogliere nell’Amadeus ter ed è quello di Rosario Fiorello. Al suo fianco nelle prime due edizioni, latita in questa terza sin da quando, alla fine dell'ultimo Festival di Sanremo, gli fu chiesto cosa ne pensasse di un ‘ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare’.

Battute, omissioni, sguardi evasivi, tutto buttato in caciara, ma d’altronde lo stesso Amadeus si era detto contrario a un ter dopo quell'edizione logorante, portata avanti con palloncini e peni sorridenti al posto del pubblico in sala. Niente lasciava presagire di nuovo il suo nome, nemmeno il contratto in scadenza a settembre, e invece la premiata ditta Coletta-Fuortes l’ha fortemente voluto, sulla scia del successo mondiale dei Maneskin, che di Amadeus sono stati una costola.

Fiorello e la linea del silenzio, sparito dai social

Resta da capire adesso chi affiancherà Amedeo Umberto Rita Sebastiani in questo Sanremo 2022 e non è escluso che Fiorello, “sentendosi libero di scegliere”, possa decidere per il sì. Difficile dirlo, visto che è più di un anno che ha lasciato il pubblico a recitare il Rosario sui social, invocando i suoi interventi, mai più pervenuti. I vari canali sono fermi al giorno del suo compleanno del 2020 e le interviste ridotte all’osso. Perché? Un prepensionamento ragionato o una strategia improvvisata? Al momento non è dato saperlo.

Davanti a questa balla di fieno di viale Mazzini, in un agosto italiano ancora infestato da bollettini e varianti, si fa spazio l’ipotesi che siano altri i nomi deputati a sparigliare le carte del prossimo Sanremo.

Scuderia Mediaset: il toto nomi per Sanremo 2022

Tra questi, tre provenienti dalla scuderia Mediaset e tutti vicini ad Amadeus: Paolo Bonolis, grande amico e tifoso nero azzurro come lui, punta di diamante della stessa scuderia di Lucio Presta, con il quale di recente ha condiviso una Notte Azzurra su Rai1 rinnegando la veste di mero ‘ospite’; Gerry Scotti, direttamente dalla vecchia guardia di Radio Deejay; e Alessia Marcuzzi, impegnata a decidere del suo futuro lavorativo in una ‘fuga' da Mediaset che pare la stia conducendo verso le sponde di Discovery.

Il timido Cattelan, il jolly De Filippi-Ferilli

Fa capolino, timidamente, anche il nome del neo assunto Cattelan, pronto per le due serate del nuovo show Da Grande su Rai 1 e in cima alla lista dei conduttori dell'Eurovision 2022, e non sarebbe da escludere un intervento al fulmicotone che possa testare il suo appeal sul pubblico della rete ammiraglia in vista di un Sanremo tutto suo. Unico jolly, la coppia Maria De Filippi – Sabrina Ferilli, che da tempo aleggia come conduzione al femminile di una serata, se non di un’intera edizione.

Casertana di origine, napoletana di adozione. Laureata in Lingue e Letterature Straniere all'Università L'Orientale di Napoli, lavora a Fanpage.it dal 2010, anno in cui il giornale è nato. Caposervizio dell'area spettacolo.
Fiorello confermato al Festival di Sanremo 2022, Amadeus: "Non potrei farlo senza di lui"
Fiorello confermato al Festival di Sanremo 2022, Amadeus: "Non potrei farlo senza di lui"
Amadeus conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2022
Amadeus conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2022
61 di Videonews
Amadeus conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2022
Amadeus conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2022
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni