La quinta edizione del Grande Fratello Vip si sta rivelando piena di colpi di scena, i cui protagonisti, neanche a farlo a posta sono sempre gli stessi: Adua Del Vesco e Massimiliano Morra. Entrati come ex fidanzati con un passato burrascoso alle spalle, i due sin dalla prima puntata hanno iniziato a battibeccare, facendo immaginare al pubblico a casa che ben presto ci sarebbero state scintille. Qualcosa, però, deve essere sfuggito al controllo dei due attori, che trovandosi a parlare tra loro si sono lasciati scappare delle dichiarazioni piuttosto pesanti sul conto di Alberto Tarallo e la Ares Film. Non è tardata ad arrivare l'amara verità: Adua e Massimiliano non sono mai stati insieme davvero, la loro storia d'amore è stata organizzata a tavolino.

La confessione di Adua, la relazione con Morra è finta

Adua Del Vesco, nel corso della settima puntata, ha preso la parola e ha svelato finalmente la verità sulla sua relazione con Massimiliano Morra. L'attrice ha spiegato che anche in questo caso si è trattato solo di una farsa:

"Massimiliano è quello che mi ha usato più di tutti. La storia mia e di Massimiliano è stata tutta una favola. Ho detto una bugia nel dire che non avevo detto quello che si è letto (si riferisce al video in cui diceva che Massimiliano Morra fosse gay, ndr) e mi prendo la responsabilità. Voglio bene a Massimiliano e mi dispiace, ma non posso più portare il peso di queste menzogne sulle spalle. Ho diritto di essere libera da ogni menzogna e da ogni maschera, che io ho accettato e ho sbagliato".

 

Massimiliano Morra precisa di non essere gay

Massimiliano Morra è andato su tutte le furie, perché non voleva si associasse il suo caso a quello di Gabriel Garko e dunque, lasciare intendere che anche lui fosse gay. L'attore ha preso la parola: "Adua sa benissimo che non sono omosessuale. Lo sa benissimo e non voglio scendere nei dettagli. Lo hai detto davanti a tutta Italia sapendo che non è vero. Sai benissimo com'è la situazione. Io non sono omosessuale e la cosa non mi tocca. Però tocchi le persone che fanno fatica a parlare della loro sessualità. Con me non hai vissuto una favola, non è quel tipo di storia e lo chiarisco per le persone che mi amano".

Adua si scusa per le sue bugie e incontra la sorella

Signorini, dunque, ha chiarito il meccanismo: teatrini e finti gossip messi in piedi per promuovere fiction. Adua Del Vesco ha chiesto scusa: "Mi scuso con tutti. È inutile portare avanti una menzogna, perché sono comunque dei teatrini. Questa è stata una delle cause più grandi che mi hanno portato a soffrire di anoressia. Vivevo una vita che non era la mia". Alfonso Signorini poi le ha permesso di incontrare la sorella Francesca che l'ha consolata e le ha espresso il suo sostegno: "Noi siamo sempre con te, sono venuta a darti tanta forza. L'importante è che tu ti senta meglio adesso. C'è tanta gente che ti vuole bene. È il momento che tu viva la tua vita senza pensare al passato. Hai voltato pagina, ora ti senti libera dentro e fuori. Ci possiamo andare a divertire". Adua ha colto l'occasione per chiedere scusa sia alla sorella Francesca  che ai suoi genitori:

"Mi sono sentita tanto sola. Mi sono presa carico di una cosa molto grande. Sono stata forse l'unica a denunciare un sistema che nessuno ha avuto il coraggio di denunciare. Scusa per tutte le volte che non sono stata presente. Che ho messo al primo posto altro rispetto a te, mamma e papà. Scusami per il male che vi ho fatto quando non ero in me. A quanto sono stata aggressiva, cattiva, spietata con voi".

Francesca, che nelle scorse ore aveva scritto una lettera furiosa a Tommaso Zorzi, ha concluso: "Non ci siamo solo nel bene, ma anche nei momenti no. Se cadi giù noi ti rialziamo. Anche tu mi hai dato forza nei momenti no. Lo sai che ti voglio bene. Mamma e papà ti amano. Non sentirti sola e non piangere più".

 

Le incongruenze nella storia tra Adua e Massimiliano

Una storia nata sul set, niente di più semplice, di più naturale, nessuno avrebbe mai creduto che l'amore tra Massimiliano Morra e Adua Del Vesco non fosse reale, eppure sembra proprio che nulla se non un rapporto di tipo lavorativo ci sia stato tra loro. Alcune incongruenze, come riportato da Fanpage.it, erano già emerse camminando a ritroso nelle vite dei due attori: se Morra affermava di aver avuto una relazione con Adua di circa due anni, poi ribassato ad uno in un'intervista rilasciata a Caterina Balivo, lei nel periodo in cui doveva stare con il suo compagno di set, pubblicava foto con il suo attuale fidanzato Giuliano.

Il coming out di Garko e le insinuazioni su Morra

Come se non bastasse, ad alimentare ulteriori dubbi sulla veridicità di questa sbandierata storia d'amore è arrivato il coming out di Gabriel Garko, con cui Adua Del Vesco avrebbe avuto una relazione proprio dopo la storia con Morra. L'attore, entrato nella casa del Grande Fratello dopo un lungo discorso, rivolgendosi alla 25enne le ha detto: "Ora sei libera", sottintendendo che tra loro fosse stata costruita una "favola" destinata a rompersi, perché non c'era mai stato nulla di reale tra loro. Intanto, nella scorsa puntata era arrivato lo scivolone di Adua, che ha confidato a Matilde Brandi e Dayane Mello che il suo ex, Massimiliano Morra, sarebbe gay. Una dichiarazione che ha generato l'indignazione dell'attore napoletano che ha smentito categoricamente quanto detto e ha creato un certo scompiglio nella casa, facendo emergere altri particolari.

"La storia tra Adua e Massimiliano è finta"

A confermare le varie incongruenze emerse in queste settimane e che avvolgono il rapporto tra Massimiliano Morra e Adua Del Vesco in una nebbia vischiosa, sono state le testimonianze di Enrico Lucherini, l'ufficio stampa della Ares Film il quale ha dichiarato: "Non penso siano mai stati insieme, credo che Adua non lo abbia neanche baciato", aggiungendo che anche la famosa rissa che vide protagonisti Massimiliano Morra e Francesco Testi, due star delle fiction firmate Ares, fu architettata proprio da lui per creare un po' di movimento nelle cronache rosa. Ad avvalorare questa tesi ci ha pensato in contemporanea su La7 Alberto Tarallo che ha placidamente detto: "Sono finti sullo schermo, la loro storia d'amore non c'è mai stata, l'ho inventata io insieme a Lucherini e Losito". Un'affermazione che va a distruggere quello che finora è stato raccontato davanti a tutta Italia dalle telecamere del Grande Fratello, davanti alle quali i due litigavano come se ci fossero delle cose in sospeso, come due innamorati feriti, ma nulla di tutto questo è mai esistito davvero.