4.469 CONDIVISIONI
Naya Rivera dispersa nel lago Piru
14 Luglio 2020
08:35

“Naya Rivera ha salvato il figlio e poi è annegata, non è riuscita a risalire in barca”

Bill Ayub, sceriffo della contea di Ventura, nel corso della conferenza stampa tenutasi dopo il ritrovamento del corpo di Naya Rivera, ha riferito che la star di Glee è annegata nel lago Piru dopo avere salvato il figlio Josey, di 4 anni. “Ha raccolto le energie per salvare il figlio ma non abbastanza per mettersi in salvo” ha dichiarato, raccontando quelli che si presume siano stati gli ultimi istanti di vita dell’attrice.
A cura di Stefania Rocco
4.469 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Naya Rivera dispersa nel lago Piru

Naya Rivera è morta dopo essere riuscita a mettere in salvo il figlio Josey, di 4 anni. A riferirlo nel corso della conferenza stampa indetta dopo il ritrovamento del corpo dell’attrice è stato lo sceriffo della contea di Ventura, Bill Ayub. È il suo team quello che ha coordinato le ricerche del corpo dell’attrice di Glee dopo avere raccolto la testimonianza del piccolo Josey, unico giovanissimo testimone della tragedia. “Ha raccolto le energie per riportare suo figlio sulla barca, ma non abbastanza per salvarsi” ha dichiarato l’uomo, raccontando quanto appreso dal bambino dell’attrice “Ha raccontato che sua mamma lo ha aiutato a risalire a bordo della barca. Poi, però, si è voltato indietro e l’ha vista scomparire sott’acqua”.

Il racconto di Josey, figlio di Naya Rivera

Naya Rivera e suo figlio hanno noleggiato una barca sul pontile del lago Piru la mattina di mercoledì 8 luglio. L’attrice era pratica del posto e l’intenzione era quella di uscire con il figlio per una nuotata. Diverse ore dopo il bambino è stato ritrovato addormentato e solo a bordo dell’imbarcazione noleggiata dalla donna. Secondo quanto riferito dallo sceriffo, il piccolo ha raccontato ai soccorritori di avere visto la madre sparire sotto la superficie dell’acqua dopo averlo aiutato a risalire.

Il ritrovamento del corpo di Naya Rivera

Il corpo di Naya Rivera è stato ritrovato mercoledì 13 luglio dopo una ricerca durata sei giorni. Galleggiava nella zona nord-est del lago dove l’acqua è profonda fino a 15 metri. I familiari dell’attrice hanno assistito da vicino alle ricerche, precipitandosi sul luogo della scomparsa a poche ore dalla prima segnalazione. Josey, invece, è stato affidato alle cure del padre Ryan Dorsey. Il cast di Glee si è unito al dolore dei familiari. Una parte ha raggiunto le sponde del lago dov’è morta Naya, un’altra parte ha voluto ricordarla pubblicamente attraverso i social.

4.469 CONDIVISIONI
17 contenuti su questa storia
Naya Rivera è stata sepolta, il certificato di morte: "Deceduta in pochi minuti per annegamento"
Naya Rivera è stata sepolta, il certificato di morte: "Deceduta in pochi minuti per annegamento"
"Sei qui con me", Heather Morris ricorda Naya Rivera: fidanzate in Glee, erano amiche nella realtà
"Sei qui con me", Heather Morris ricorda Naya Rivera: fidanzate in Glee, erano amiche nella realtà
Demi Lovato ricorda Naya Rivera: “Sarò sempre felice di essere stata la tua ragazza”
Demi Lovato ricorda Naya Rivera: “Sarò sempre felice di essere stata la tua ragazza”
"Gigi D'Alessio papà per la quinta volta", Denise Esposito aspetta un figlio dal cantante
"Gigi D'Alessio papà per la quinta volta", Denise Esposito aspetta un figlio dal cantante
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni