Lunedì 13 luglio, è stato trovato un corpo nel Lago Piru, lo stesso in cui è scomparsa l'attrice Naya Rivera. Mentre si attende la conferenza stampa che chiarirà in via ufficiale se si tratti dell'attrice, alcuni media come TMZ e The Wrap sostengono di avere già ottenuto tale conferma direttamente dalle Forze dell'Ordine: "Il corpo di Naya Rivera è stato ritrovato". Intanto, alcuni membri del cast di Glee si sono recati sul Lago Piru per rendere omaggio alla sfortunata collega.

Il cast di Glee sul Lago Piru

Non appena è stato annunciato il ritrovamento di un corpo nel Lago Piru, la famiglia di Naya Rivera ha raggiunto l'area. Sul posto sono arrivati anche alcuni attori del cast di Glee, inclusa Heather Morris, l'attrice che interpretava Brittany Pierce. Nella suggestiva immagine scattata dai fotografi presenti e ripresa dalle reti televisive che stanno seguendo minuto per minuto gli sviluppi della scomparsa, gli attori sono ritratti mentre si tengono per mano, a testa china, dandosi forza nel reciproco dolore mentre attendono ulteriori dettagli dalle autorità. L'attrice Jane Lynch, che nella serie Glee interpretava Sue Sylvester ha dato l'ultimo saluto a Naya Rivera su Twitter: "Riposa dolcemente, Naya. Che forza che eri. Amore e pace alla tua famiglia".

La scomparsa di Naya Rivera e il ritrovamento del corpo

Naya Rivera è scomparsa giovedì 9 luglio mentre faceva una gita in barca sul Lago Piru con il figlio Josey. Il bambino è stato ritrovato da solo diverse ore dopo e ha raccontato alle Forze dell'Ordine che la madre si era tuffata senza più riemergere. Il Sergente Marta Bugarin, del dipartimento dello Sceriffo della Contea di Ventura ha fatto sapere a Daily Mail che intorno alle ore 09:00 del mattino, è stato avvistato un corpo che galleggiava sul Lago Piru:

"Questa mattina, poco dopo le 09:00 abbiamo trovato un corpo che galleggiava nell'acqua. È stato trovato nella parte Nord del lago. In quel momento c'erano 20 persone che stavano conducendo le ricerche e hanno visto il corpo. La famiglia di Naya Rivera è corsa sul lago non appena la polizia l'ha chiamata. Siamo al sesto giorno di ricerche ed è dura per tutti. Siamo umani anche noi e proviamo empatia per la famiglia e per ciò che sta passando. È devastante anche per noi".