Demi Lovato ricorda Naya Rivera in un post pubblicato sui social. La popstar ha condiviso una serie di foto scattate sul set in cui compare vicina all’attrice, annegata nel lago di Piru dopo essere riuscita a mettere in salvo il figlio. Naya era uno dei personaggi principali della serie tv Glee. Vi aveva recitato fino alla sesta stagione, quella conclusiva. Tra Demi e Naya, almeno sul set, c’era stato un rapporto speciale. In due personaggi, entrambi omosessuali, vivono una breve storia d’amore. Ed è proprio a quella storia che la Lovato si è rifatta per scrivere il post in cui saluta l’attrice:

Riposa in pace, Naya Rivera. Sarò sempre felice di avere avuto l’opportunità di interpretare il ruolo della tua ragazza nella serie Glee. Il personaggio che hai interpretato è stato innovativo per tante queer girls (come me all’epoca), e la tua ambizione e i suoi successi sono stati fonte di ispirazione per le donne latine di tutto il mondo. In questo momento il mio cuore è vicino ai tuoi cari.

La figura di Naya Rivera fondamentale per il mondo LGBTQ+

Che la figura di Naya Rivera fosse diventata fondamentale per l'intero mondo LGBTQ+ lo sostiene non solo Demi Lovato. All'attrice è stato dedicato un post da parte della NO H8 Campaign, organizzazione no-profit americana che si propone quale obiettivo quello di promuovere il matrimonio e l'uguaglianza di genere attraverso il mondo dell'istruzione e i social media. "Ricorderemo sempre Naya Rivera, madre, ispirazione e forza per la rappresentanza LGBTQ+. Risposi in pace" si legge in un tweet pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale dell'organizzazione.

Ritrovato il corpo di Naya Rivera

Il corpo di Naya Rivera è stato ritrovato il 13 luglio scorso dopo 5 giorni di disperata ricerca. Dell'attrice si erano perse le tracce mercoledì 8 luglio, dopo che la Rivera aveva noleggiato una barca per uscire a nuotare con il figlio Josey. Diverse ore dopo, il bambino è stato ritrovato addormentato e solo a bordo dell’imbarcazione. Della madre si erano perse le tracce.

Naya Rivera è annegata dopo avere salvato il figlio

Naya, questa è la ricostruzione fornita in conferenza stampa dallo sceriffo della contea di Ventura, è annegata dopo avere messo in salvo il figlio Josey. Il bambino ha raccontato che la madre lo ha aiutato a risalire in barca prima di sparire sotto la superficie dell’acqua. L’attrice potrebbe avere ceduto alla corrente, raccogliendo le ultime forze a disposizione per mettere in salvo suo figlio. Una parte del cast di Glee ha raggiunto il lago Piru per sostenere la famiglia Rivera dopo la scomparsa di Naya. Tantissimi sono i colleghi che hanno voluto ricordarla pubblicamente dopo la conferma del ritrovamento del corpo.