Naya Rivera è scomparsa giovedì 9 luglio durante una gita sul lago Piru in California, in compagnia del piccolo Josey Hollis Dorsey, il figlio di soli quattro anni. Il bambino è stato ritrovato da solo a bordo di una barca. Della madre nessuna traccia. Con il passare delle ore, si affievoliscono le speranze di ritrovare viva la trentatreenne. Le autorità, intanto, hanno diffuso un video che ritrae Naya Rivera poco prima della scomparsa.

Il video con le ultime immagini di Naya Rivera

Lo sceriffo della Contea di Ventura ha diffuso un video che mostra quelli che potrebbero essere gli ultimi istanti di Naya Rivera prima di sparire nel nulla. Nel breve filmato si vede l'attrice raggiungere il lago Piru con la sua vettura. Esce dall'auto, mentre il piccolo Josey la segue a breve distanza. Accompagnati da due uomini, madre e figlio raggiungono la barca e salgono da soli a bordo. Da quel momento cala il mistero. Alle 5 del pomeriggio, il bambino è stato trovato sulla barca mentre dormiva ed è stato portato in salvo. Josey avrebbe spiegato alle autorità che la sua mamma, dopo essersi tuffata nel lago, non sarebbe più tornata a bordo.

La polizia cerca il corpo

Con il passare delle ore si affievoliscono le speranze di trovare viva l"attrice, amata per avere interpretato il ruolo di Santana Lopez nella serie televisiva Glee. Le autorità, infatti, hanno fatto sapere che la missione delle ricerche è cambiata. Non si cerca più una persona scomparsa ma si tenta di recuperare un corpo. Naya Rivera è considerata presumibilmente morta. Purtroppo, la visibilità nelle acque del lago Piru sarebbe decisamente scarsa a causa di vegetazione, tronchi e detriti. La ricerca dunque è difficoltosa. Secondo quanto sostengono le Forze dell'Ordine ci vorrebbero dai 7 ai 10 giorni perché un cadavere possa tornare a galla.