Venerdì 29 gennaio è andata in onda la 35esima puntata del Grande Fratello Vip che, ricordiamo, durerà ancora un mese, sino alla finale del 1 marzo. Ecco i cinque momenti più importanti che hanno movimentato la diretta.

Tommaso contro Giulia e Pierpaolo

La puntata si è aperta sullo scontro più chiacchierato della settimana, quello tra Tommazo Zorzi e Giulia Salemi. Il ragazzo non ha apprezzato di essere stato escluso dalla finale dall'amica Giulia, che inizialmente ha spiegato la sua scelta con motivazioni poco convincenti. Anche Pierpaolo Pretelli ha evitato di votarlo come finalista. Zorzi pensa a una strategia: "Si riempiono tutti la bocca dicendo che sono "il vincitore", ma questa settimana mi hanno visto giù e mi hanno dato il colpo di grazia". Secondo Dayane Mello e Stefania Orlando, semplicemente, i concorrenti hanno paura di Tommaso ritenendolo molto forte.

Il confronto tra Walter Zenga e il figlio Andrea

Andrea Zenga e il figlio Walter negli ultimi 13 anni si sono visti solo una manciata di volte. L'allenatore ed ex calciatore è entrato nella Casa (dopo le tante critiche ricevute), dicendosi disposto ad avviare un rapporto più stretto con il figlio. L'incontro ha aperto a un futuro legame, ma non sono mancati momenti di tensione. Soprattutto perché Walter ha cercato di giustificare la sua assenza con gli impegni lavorativi e Andrea si è chiesto se non sia stata la visibilità mediatica del Gf Vip a spingerlo a riavvicinarsi. Il ragazzo ha comunque apprezzato il gesto e subito dopo si è lasciato andare a un pianto dirotto.

 

Lo scontro tra titani: Alba Parietti Vs Maria Teresa Ruta

Il momento trash della puntata: lo "scontro" tra le due queen Alba Parietti e Maria Teresa Ruta. La prima è entrata sulle note de Lo squalo e ha smentito la Ruta sostenendo di non averle mai rubato il posto a sedere al fianco di Alain Delon durante la cena della finale di Miss Italia 1991. Alba ci è andata giù un po' pesante quando ha punzecchiato la rivale: "Non mi è piaciuta questa tua tendenza, a elevare te stessa e abbassare gli altri. Lo hai fatto con Matilde Brandi, dicendo che le hai portato via il lavoro. In due facciamo 120 anni e non ha senso stare ancora qui a recriminare il posto a tavola rubato". La Ruta si è saputa difendere alla grande, soprattutto quando la Parietti ha ricordato un episodio in cui fu chiusa in una cabina con Delon: "Io non ne ho avuto bisogno". Il divo francese, infatti, portò Maria Teresa a bere un drink dopo la finale, come ha confermato anche Signorini che ha svolto approfondite indagini a riguardo.

Pierpaolo Pretelli secondo finalista

Il secondo finalista, dopo Dayane Mello, è Pierpaolo Pretelli, che ha battuto al televoto Andrea Zelletta. Ospite momentaneamente in studio, Pierpaolo ha pure incontrato Elisabetta Gregoraci. Signorini ha tentato di rispolverare la telenovela dei Gregorelli, sostenendo che gli occhi di Pierpaolo non brillano davanti a Giulia come accadeva con Elisabetta. Peccato che lui si sia detto ancora disposto a uscire a cena con lei (ovviamente senza implicazioni romantiche, vista la storia con Giulia Salemi), mentre la Greg ha fatto capire chiaramente che non ne ha alcuna intenzione.

L'ingresso di Alda D'Eusanio

Questo GF Vip non finisce di regalare sorprese. Come annunciato nella puntata precedente, a un mese dalla fine del reality e con due finalisti già ufficializzati, è entrata una nuova concorrente, Alda D'Eusanio, chiamata a portare un po' di verve nel gruppo stremato da cinque mesi di "prigionia". Ovviamente lei non pretende di vincere, ma solo di divertirsi: avrà una stanza per sé e pure la possibilità di portare dei libri. Si parlerà di cultura tra le mura della Casa?