92.776 CONDIVISIONI
Opinioni
23 Febbraio 2021
13:36

“Live non è la D’Urso verso la chiusura anticipata a causa degli ascolti bassi”, subentra Bonolis

È Dagospia a riporta la notizia della probabile chiusura anticipata di Live Non è la D’Urso a causa degli ascolti bassi. Mediaset starebbe mettendo in campo un piano di rinnovo palinsesti per la domenica sera, collocando, al posto di Barbara D’Urso, Avanti un altro di Paolo Bonolis: “Il discusso talk show alle prese con i bassi ascolti, tra il 10-12% fino a notte fonda, dovrebbe salutare il pubblico di Canale 5 addirittura tra fine marzo e inizio aprile”.
A cura di Eleonora D'Amore
92.776 CONDIVISIONI

È Dagospia a riporta la notizia della probabile chiusura anticipata di Live Non è la D'Urso a causa degli ascolti bassi. Mediaset starebbe mettendo in campo un piano di rinnovo palinsesti, collocando, al posto di Barbara D'Urso, Avanti un altro serale di Paolo Bonolis.  L'articolo a firma Giuseppe Candela riporta per l'eventuale chiusura il periodo tra fine marzo e inizio aprile: "Il discusso talk show alle prese con i bassi ascolti, tra il 10-12% fino a notte fonda, dovrebbe salutare il pubblico di Canale 5 addirittura tra fine marzo e inizio aprile".

Già annunciato il cambio di studio

Stando a quanto riportato, la D'Urso dovrà lasciare il presidio domenicale al collega Paolo Bonolis dall'11 aprile, chiudendo il suo ciclo di messe in onda già a partire dalla fine di marzo. Una misura nasata già dal cambio di studio annunciato di recente e dovuto all'esigenza di far risparmiare l'azienda di Piersilvio Berlusconi. Lei stessa si è definita un'aziendalista, dalla risposta immediata quando Mediaset chiama. Questa volta pare che la richiesta sia stata quella di fare un passo indietro, lasciando il campo a una delle trasmissioni più seguite dell'intero palinsesto del Biscione.

Marcuzzi, Blasi e De Filippi donne dei serali

La prima serata di Avanti un altro sarà sicuramente da testare e si capirà se avranno in mente anche di riformulare il format, con la valutazione, semmai, di Avanti un altro Vip. Il venerdì sera, invece, dovrebbe andare a collocarsi la nuova stagione di Scherzi a parte condotta da Alessia Marcuzzi, terza conduttrice dei serali settimanali insieme a Ilary Blasi (al timone dell'Isola dei Famosi) e Maria De Filippi, in partenza con il suo immancabile Amici serale 2021.

"La trasmissione, che era stata rimpolpata – sul lato politico – dal lavoro dietro le quinte di Emanuela Fiorentino, vicedirettore di Videonews, Siria Magri moglie di Giovanni Toti e di Francesca Fagnani compagna di Enrico Mentana, era nel mirino per gli ascolti spompi" pubblica Dago, dando quasi per certa la recisione del cordone tra la D'Urso e il pubblico flebile della domenica sera.

La petizione per chiudere i programmi di Barbara D'Urso

Lo scorso 31 marzo nacque una petizione online che richiedeva la chiusura dei programmi di Barbara D'Urso. Il fatto avvenne in seguito a un momento televisivo molto discusso: in pieno lockdown, la conduttrice invitò Matteo Salvini a recitare un Eterno Riposo in diretta per le vittime della Pandemia. Nella petizione, firmata da quasi 500mila persone, tra le motivazioni si leggeva:

Purtroppo sappiamo la caratura culturale dei suoi programmi, ma questa volta ha superato il limite invitando in diretta Salvini e PREGANDO in diretta insieme a lui.Ricordiamoci che l’Italia è un paese laico e che abbiamo i nostri luoghi di culto e sacerdoti. Questa operazione ha sfruttato ancora una volta il potere della religione sugli anziani, così da rafforzare la sua personalità e il suo programma, indegno culturalmente.

92.776 CONDIVISIONI
Casertana di origine, napoletana di adozione. Laureata in Lingue e Letterature Straniere all'Università L'Orientale di Napoli, lavora a Fanpage.it dal 2010, anno in cui il giornale è nato. Caposervizio dell'area spettacolo.
È morto Willie Garson, aveva 57 anni: la star di Sex and the City lottava contro un cancro
È morto Willie Garson, aveva 57 anni: la star di Sex and the City lottava contro un cancro
Barbara D'Urso replica a Zingaretti e commenta la chiusura anticipata di Live - Non è la D'Urso
Barbara D'Urso replica a Zingaretti e commenta la chiusura anticipata di Live - Non è la D'Urso
Barbara D'Urso su chiusura Live Non è la D'Urso: "Non per ascolti bassi, mi attaccano a prescindere"
Barbara D'Urso su chiusura Live Non è la D'Urso: "Non per ascolti bassi, mi attaccano a prescindere"
Bonolis e gli ascolti più alti di quelli della D’Urso, la moglie: “Prima non andava così bene”
Bonolis e gli ascolti più alti di quelli della D’Urso, la moglie: “Prima non andava così bene”
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni