Live-Non è la D'Urso cambia pelle. La trasmissione che occupa la prima serata della domenica di Canale 5, non avrà più luogo nel consueto studio in cui da anni Barbara D'Urso accoglie i suoi ospiti. Lo annuncia proprio la conduttrice, che si è raccontata in un'intervista con La Stampa, dove ha dichiarato i motivi per i quali si è deciso di mettere in atto questa scelta così inaspettata.

Perché lo show cambia location

Il personaggio di Barbara D'Urso è da sempre chiacchieratissimo, soprattutto in relazione ai programmi che conduce, essendo una delle presentatrici più presenti della tv, avendo all'attivo ben tre show settimanali, ovvero Pomeriggio Cinque, Domenica Live e per l'appunto, Live-Non è la D'Urso. Una lavoratrice instancabile, come più volte si è definita lei stessa, una donna che ha dedicato la sua vita al lavoro e che quando è stato necessario apporre dei cambiamenti ai suoi programmi non si è tirata indietro, favorendo l'azienda di cui è uno dei volti di punta:

Sono molto orgogliosa della mia capacità di cambiare pelle. E poi sono una aziendalista che non si è mai tirata indietro. Per dirtene una, dopo anni in cui ho usato il bellissimo studio di Live Non è la D’Urso, dalla prossima domenica, per permettere alla mia azienda un risparmio, lo cedo a un’altra trasmissione e mi trasferisco nello studio che era di Mike Bongiorno. È per me motivo d’orgoglio occupare quello studio che ha fatto la storia, ma certo cambiare ed in poco tempo, è difficoltoso. Anche questo però per me significa saper cambiare pelle.

Quale trasmissione prenderà il suo posto

Non è ancora chiaro quale sarà la trasmissione che prenderà il posto dello show domenicale di Barbara D'Urso, essendoci nuovi programmi in arrivo nei prossimi mesi su Canale 5. Dall'Isola dei Famosi ad Avanti un altro a Ciao Darwin Story, tanti sono i progetti che necessitano di una nuova collocazione. Dalla prossima domenica, quindi, cambierà il salotto della conduttrice, ma non la linea del programma, dove si affronteranno le dinamiche che ruotano proprio attorno al mondo di Mediaset.