Con la stessa espressione che in genere precede l’ormai celeberrimo “Salutame a soreta”, Barbara D’Urso ha commentato per la prima volta i rumors a proposito di un suo ridimensionamento. In chiusura dell’ultima puntata di Pomeriggio5, la conduttrice ha lanciato una stoccata – nemmeno troppo velata – a chi da giorni sostiene che il vento, dalle parti di Mediaset, stia cambiando.

Barbara D’Urso commenta il presunto ridimensionamento

Poco prima di salutare gli spettatori di Pomeriggio5, la D’Urso ha annunciato “bellissime novità”. Di fronte ai loghi delle sue due trasmissioni, Live – Non è la D’Urso e Domenica Live, ha annunciato al pubblico alcune novità da svelare a breve: “Come sempre il venerdì vi mostro il logo della nostra amatissima Domenica Live e del nostro amatissimo Live – Non è la D’Urso. Ci sono delle novità bellissime che riguardano Live – Non è la D’Urso e ci sono delle novità bellissime che riguardano Domenica Live. Adesso non ho più tempo, ve le spiegherò lunedì sera in diretta”. Poi, riducendo la voce a un intenzionale sussurro, ha aggiunto: “Posso solo dirvi che queste due trasmissioni sono amatissime e soprattutto sono di lunghissimissima vita. Tutte e due. A domenica, col cuore”.

Cosa accadrà a Domenica Live e Live – Non è la D’Urso

Sono giorni che i rumors a proposito di una chiusura anticipata di Live – Non è la D’Urso si rincorrono. Poche ore fa è stata confermata la notizia di Dagospia a proposito di uno stop anticipato del programma della domenica sera condotto dalla D’Urso. Live chiuderà i battenti il 28 marzo prossimo per lasciare spazio alla versione serale di Avanti un altro, con Paolo Bonolis. Ma per Barbara è già pronto un “piano B”, che compensa la chiusura anticipata del suo programma. A partire da domenica 11 aprile, Domenica Live si allunga e torna agli esordi con 5 ore di diretta. Al talk show sarà affiancata una prima parte dedicata all’attualità.

Barbara D'Urso annuncia il ritorno di Live a settembre

Più tardi, Barbara D'Urso ha parlato con un video sul suo profilo Instagram aggiungendo maggiori dettagli. Live – Non è la D'Urso andrà in onda per altre cinque puntate per poi fermarsi. Però, attenzione, come già chiarito dall'annuncio Mediaset, l'addio non sarà definitivo: la trasmissione tornerà già in onda dalla stagione 2021-22.