34 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

“I Fatti Vostri”, niente più orchestra in studio per il coronavirus, Magalli: “Non sono d’accordo”

A differenza di altri programmi Rai, sospesi a causa dell’emergenza coronavirus, “I Fatti Vostri” continua ad andare in onda su Rai2. A partire da lunedì 23 marzo però saranno messe in atto nuove direttive da parte dell’azienda. Non solo mancherà il pubblico in studio, ma anche l’orchestra, diretta da Demo Morselli, non sarà più chiamata negli studi Rai di via Teulada. Una scelta che non ha convinto il conduttore Giancarlo Magalli: “C’è chi decide e chi ubbidisce…”.
A cura di Giulia Turco
34 CONDIVISIONI
Immagine

A differenza di altri programmi Rai, I Fatti Vostri continua ad andare in onda. All'interno del programma condotto da Giancarlo Magalli però, da lunedì 23 marzo ci saranno nuove regole e nuove restrizioni. Non solo continuerà a non esserci pubblico in studio e dovranno e dovranno essere rispettate le distanze di sicurezza, ma sparirà anche l'orchestra. L'intero comparto musicale, diretto da Demo Morselli insieme al cantante Graziano Galatone non saranno più chiamati negli studi Rai di Via Teulada. Una direttiva aziendale con la quale il padrone di casa non si è detto d'accordo.

Giancarlo Magalli non è d'accordo con la scelta della Rai

L'annuncio è arrivato nel corso dell'ultima puntata di I Fatti Vostri. Non appena terminata l'esibizione di Galatone, una delle ultime prima che la direttiva entri in vigore, il conduttore Magalli ha informato il pubblico a casa delle novità imminenti, ma a quanto pare non ha accettato volentieri la decisione dell'azienda:

C’è una novità che ci riguarda e vi riguarda. Una novità che non ci fa felici e devo dire la verità: io non sono neanche molto d’accordo con questa cosa però… la nostra azienda decide, siamo un’azienda, c’è chi decide e chi ubbidisce. Noi siamo quelli che ubbidiscono. Teniamo conto che la nostra azienda prende delle decisioni nell’interesse di tutti. Dall’inizio di questa epidemia c’è stato un succedersi di iniziative volte ad evitare il contagio all’interno degli studi della Rai. Mi dispiace molto.

I programmi Rai sospesi per il coronavirus

L'emergenza sanitaria ha stravolto i palinsesti della tv pubblica e non solo. Su Rai1, resta sospeso "Domenica In", come "La prova del cuoco" di Elisa Isoardi per lasciare spazio fino alle 13.20 a "Storie Italiane". Da lunedì 16 marzo sospesa anche la trasmissione di Caterina Balivo "Vieni da me", per dare la possibilità a "La vita in diretta" di fare informazione già a partire dalle 14 fino alle 18.40. Stop anche a "I Soliti Ignoti", andato in onda fino al 14 marzo con le puntate già registrate, così come "L'Eredità", regolarmente in onda fino al 22 marzo, poi in replica. Stop anche per "Porta a Porta" di Bruno Vespa. Niente messa in onda anche per "Detto Fatto" su Rai2 con Bianca Guaccero, sospeso per due settimane dopo il caso risultato positivo da parte di una delle truccatrici del programma. Su Rai3 infine è stato sospeso “Tv Talk”.

34 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views