Il daytime di Rai1 si stravolge per l'emergenza Coronavirus. Dagospia è in grado di anticipare le nuove scelte del direttore di Rai1 Stefano Coletta. Saranno sospesi "La prova del cuoco" e "Vieni da me" in favore di "Storie Italiane" e "La vita in diretta" che si allungano: il programma di Eleonora Daniele chiuderà alle 13.20, il format condotto da Alberto Matano e Lorella Cuccarini si anticipa alle 14. Non è l'unico grande cambiamento che subirà Rai1. Saranno ridotte le squadre tecniche al lavoro e sarà aumentata la dotazione di mascherine e igienizzazione.

Come cambia il palinsesto di Rai1

La prima modifica avverrà già a partire da venerdì 13 marzo, quando non andrà in onda "La prova del cuoco" di Elisa Isoardi per lasciare spazio fino alle 13.20 a "Storie Italiane". Da lunedì 16 marzo, infine, chiude la trasmissione di Caterina Balivo (oggi in lacrime per l'emergenza), "Vieni da me", per dare la possibilità a "La vita in diretta" di fare informazione già a partire dalle 14 fino alle 18.40.

Soliti Ignoti in onda fino a sabato 14 marzo

Come è stato annunciato “Soliti ignoti” è stato sospeso per 14 giorni ma andrà regolarmente in onda fino a sabato 14 marzo, con le puntate già registrate, ma da venerdì 13 saranno in replica. Così come "L'Eredità", regolarmente in onda fino al 22 marzo, poi in replica. Sospese da venerdì le registrazioni di "Buongiorno benessere" e tutte le produzioni condotte da Gigi Marzullo. Sospesa anche "S'è fatta notte". Non è tutto. Non ci saranno prove per "Uno mattina in famiglia" e per "Italia sì". Anche "A ruota libera" subisce un cambio. In particolare lo studio, non sarà più il tv3 ma sarà riposizionato al più presto, come anticipa sempre Dagospia. Infine, tutto il personale interno che fa parte dei programmi sospesi sarà reintegrato per supportare esigenze degli altri programmi, in particolare di "Storie Italiane" e "La vita in diretta".