È Milly Carlucci a fare chiarezza a proposito del blocco precauzionale scattato per Ballando con le stelle dopo che Samuel Peron, maestro di ballo del programma abbinato a Rosalinda Celentano, è risultato essere positivo al Covid-19. In un video condiviso attraverso il profilo Instagram ufficiale della trasmissione, la conduttrice fa chiarezza, specificando che il solo Peron, sottoposto a tampone lunedì pomeriggio, è risultato essere positivo e asintomatico. La figlia di Adriano Celentano, sottoposta a tampone molecolare perché partner di ballo di Peron e per questo maggiormente esposta, è risultata essere negativa al test.

Prove ferme per 48 ore, Ballando con le stelle in evoluzione

La positività al test di Samuel Peron ha costretto la produzione di Ballando con le stelle a un blocco precauzionale delle prove di 48 ore. È la Carlucci a spiegare quanto è accaduto, anche per fare il punto della situazione dopo le numerose indiscrezioni circolate solo poche ore fa a proposito di una presunta positività di Rosalinda Celentano, smentita subito dopo:

Sono qui per fare il punto di una situazione che è in ebollizione. Sono circolati tante notizie, tante cose dette anche errate. Ballando con le stelle è iniziato grazie al fatto che tutti noi, cast, redazione e autori, ci siamo sottoposti al test del tampone rapido. Scoperto che eravamo tutti quanti negativi abbiamo cominciato a lavorare con l’impegno di essere ‘tamponati’ tutte le settimane. All’esame di questa settimana, lunedì pomeriggio, Samuel Peron è risultato positivo ancorché asintomatico. Samuel ha lavorato questa estate in Sardegna quindi vedremo cosa ci dirà l’evoluzione della sua situazione. È quindi scattato un blocco precauzionale di 48 ore con la richiesta di fare non più il tampone rapido ma quello molecolare che è la prova più sicura che ci sia. È stato eseguito il tampone ieri su Rosalinda Celentano che, come sua partner, è il personaggio più esposto ed è risultato negativo. Qualunque voce contraria era una voce infondata. Adesso faremo tamponi a tutti, più quello di controllo su Samuel Peron e vi terremo aggiornati. Io sono in contatto con Stefano Coletta, il direttore, che sta gestendo la situazione insieme a noi che ci preoccupiamo in primis della salute di tutti, perché bisogna lavorare in sicurezza, e poi cerchiamo ovviamente di mettere in onda questo programma. Ma lo faremo in sicurezza e nel rispetto delle regole.

Samuel Peron parteciperà a Ballando con le stelle?

Non ci sono ancora certezze in merito alla possibilità che Samuel Peron prenda parte al programma. Risultato essere positivo al tampone sebbene asintomatico, il maestro di ballo dovrà necessariamente guarire prima di poter riprendere a lavorare. Resta da stabilire se sarà lui ad affiancare Rosalinda Celentano nello show di Rai1, in onda a partire dal 12 settembre, o se sarà necessario sostituirlo.