154 CONDIVISIONI
L'isola dei famosi 2021
11 Giugno 2021
10:12

Awed a Fanpage: “Con me e Tommaso Zorzi, in tv la potenza del web”, quale mestiere sogna adesso

Due mesi all’Isola dei famosi, una vittoria e ventidue chili persi. Su Fanpage.it il bilancio di Awed, vincitore del reality show. Un altro trionfo del web arrivato a pochi mesi da quello di Tommaso Zorzi. “Così la tv si è accorta che se abbiamo un seguito un motivo c’è”, rivendica con orgoglio.
A cura di Stefania Rocco
154 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
L'isola dei famosi 2021

Due mesi all’Isola dei famosi, una vittoria e ventidue chili persi. Awed vincitore dell'Isola 2021 traccia su Fanpage.it un bilancio della sua prima esperienza da protagonista della tv. Un altro trionfo del web a pochi mesi da quello di Tommaso Zorzi. “Così la tv si è accorta che se abbiamo un seguito un motivo c’è”, rivendica con orgoglio. Non prima di avere mangiato la “parmigiana di melanzane di mamma”. Questa volta intera.

Pesi 55 chili, metà Awed è rimasto in Honduras. Quanti chili hai perso?

Tanti. Considerando che sono alto 187 centimetri e che pesavo 77 chili, quindi ero già magro, pensavo che non sarei dimagrito troppo. Mi sbagliavo perché all’Isola ne ho persi 22.

Il dimagrimento e le condizioni di privazione prolungata hanno avuto anche effetti psicologici?

Era difficile perché mente e fisico sono collegati. A me premeva stare bene mentalmente. La mancanza del cibo c’era ma era una costante con la quale si è costretti a imparare a convivere. Pensare a quanto fosse bello mangiare e a quanto lo desiderassimo ti porta all’esaurimento. Era qualcosa che mi spaventava già prima di partire perché  non sapevo come avrei potuto reagire. Temevo di diventare aggressivo o di piangere troppo. Adesso, a pancia piena, è passata

La prima cosa che hai mangiato?

Appena tornato a casa ho mangiato la fatidica parmigiana di melanzane di mia madre.

E appena dopo la proclamazione?

Subito dopo la proclamazione mi hanno offerto un panino ma avevo talmente tanta adrenalina che ho rifiutato. Mi si era chiuso lo stomaco.

Awed vince l’Isola dei famosi (Foto IPA)
Awed vince l’Isola dei famosi (Foto IPA)

Qualche ex naufrago delle vecchie edizioni dell'Isola ha raccontato di avere consumato qualche drink energizzante o proteico per evitare di perdere troppo peso. Ne hai avuto bisogno?

Ringraziando il cielo, no. Parliamo di un programma televisivo per cui è ovvio che tutto è monitorato dai medici ma per fortuna non ne ho avuto bisogno. Ero magro ma stavo bene ed era quello che volevo passasse a casa.

Sei stato accusato di avere pugnalato alle spalle i naufraghi cui ti eri avvicinato. Prima Vera Gemma, poi Valentina Persia. Perché?

“Voltare le spalle” è esagerato. Trattandosi di un reality show basato anche sulle discussioni, è chiaro che determinate prese di posizione siano giudicate come dei voltafaccia. Le cose accadute durante le prime settimane sull’Isola si allontanavano molto dalla persona che sono per cui non mi sono allontanato da Vera ma dal Simone che era uscito fuori in quella situazione. Sentivo di stare tradendo me stesso perché non sono così. La nomination a Valentina è arrivata durante la finale. Se ci fossero stati 36 concorrenti tra cui scegliere e avessi scelto lei, avrei capito. Ma lì era bianco o nero: dovevo scegliere tra lei e Andrea. L’ultima settimana Valentina si era un po’ allontanata dal gruppo, ormai composto solo da giovani. È come quando vai in vacanza. Se ci sono 4 ragazzi e la madre di uno di loro, la madre si sente fuori dal gruppo. Non era una strategia. Se avessi ragionato in questi termini, avrei messo in nomination Andrea che ritenevo uno dei papabili vincitori dell’Isola.

Il tuo rapporto con Vera oggi?

Nonostante gli alti e bassi, Vera è stata una delle prime a scrivermi dopo la vittoria. Non sono ancora riuscito a risponderle, ho ancora troppi messaggi. Ma sarà una delle prime che chiamerò perché ho davvero voglia di parlare con lei.

Il pubblico si è diviso sulla tua nomination a Matteo. C'è chi ti ha condannato per averlo tradito, chi invece ha rivisto in quel gesto le nomination exploit di Tommaso Zorzi al GF Vip contro gli amici Stefania Orlando e Francesco Oppini. Ti ha ispirato Zorzi?

Conosco le nomination di Zorzi al Gf Vip avendolo commentato ma no, non mi sono ispirato a quelle. Vale come per Valentina. Potevo fare un nome su 4. E chiunque si sarebbe potuto sentire pugnalato alle spalle. Dovevo fare una scelta e Matteo quella settimana era stato un po’ distante dal gruppo dei “moschettieri” formato con Ignazio Moser e Andrea Cerioli. Sarebbero stati molto più logici e funzionali al gioco altri atteggiamenti ma non ho mai fatto strategie.

Paul Gascoigne è rimasto in gioco per un periodo potendo approfittare di una serie di privilegi perché infortunato. Lo hai trovato corretto?

Sono di parte. A Paul ero troppo legato. Se anche avesse potuto mangiare tre torte al giorno, lo avrei trovato giusto.

All'Isola, a differenza del GF, i naufraghi non sono ripresi h24. Quale tra i tuoi colleghi cambiava atteggiamento di fronte alle telecamere?

Quando non c’erano le telecamere parlavamo di cose che non sarebbero potute andare in onda, come i precedenti lavori. Oppure capitava che ci scambiassimo opinioni su personaggi che lavorano in tv. Niente di più, siamo stati poco “malefici”, senza dietrologie.

La tua vittoria è stata preceduta, solo pochi mesi fa, da quella di Tommaso Zorzi. Il web ha superato la tv?

Non lo so ma spero che la tv si sia accorta che sul web ci sono persone che hanno una capacità comunicativa e che se abbiamo un seguito, un motivo c’è.

Hai vinto, porti a casa il montepremi. Eppure, secondo le indiscrezioni emerse durante i vari toto-cachet, risultavi essere tra i meno pagati. Cito: "Meno di 7 mila euro a settimana come Drusilla Gucci e Myrea Stabile”. È vero?

(Parla velocissimo. Una specie di supercazzola con frasi sparate a caso, ndr) Come vedi, sto girando all’infinito intorno a questa domanda con una serie di frasi sconclusionate che non porteranno a nessuna risposta.

Sull'Isola hai corteggiato un po' tutte. Ce n'era una che ti piaceva davvero?

Mentirei se non dicessi che ci sono state due settimane sull’Isola durante le quali ho provato un interesse significativo nei confronti di Beatrice Marchetti. Dal momento che è emersa la nostra incompatibilità e lei ha ammesso di essere fidanzata ci abbiamo messo una pietra sopra.

Eri davvero single prima di partire per l'Isola?

Sì, non frequentavo nessuno.

Pare che prima di volare in Honduras tu abbia spezzato il cuore a una ragazza in Italia. Chi è?

Vorrei saperlo anch’io. Magari stavo insieme a qualcuno senza saperlo.

Secondo il settimanale Chi, sarebbe Giulia Laura Abbiati, figlia dell'ex portiere del Milan…

Non sono uno che si chiude in casa. Ci siamo frequentati ma per poco tempo ed è qualcosa che risale all’anno scorso. Capita di prendere un caffè con una persona, poi di prenderne uno con un’altra. Non sei fidanzato con tutte le persone con le quali prendi il caffè.

Giulia Laura Abbiati
Giulia Laura Abbiati

Piacevi a Elettra Lamborghini, però all'epoca eri fidanzato con Ludovica Bizzaglia. Lo sapevi?

C’è stato un periodo, anni fa, in cui metteva qualche like alle mie foto. Ricordo che pensai “Elettra Lamborghini? Ma davvero? Lo avrà messo per sbaglio”. Ho saputo che lo ha raccontatoe mi ha fatto molto sorridere.

Il dopo Isola: tv o social?

Una cosa non esclude l’altra. Tv e social possono coesistere. Mi piace fare tanto web ma mi piacerebbe anche fare tanta tv. Magari nel ruolo di conduttore.

154 CONDIVISIONI
413 contenuti su questa storia
Akash Kumar: “Mi hanno chiesto di fare l’inviato dell’Isola”, ma la bizzarra proposta è prematura
Akash Kumar: “Mi hanno chiesto di fare l’inviato dell’Isola”, ma la bizzarra proposta è prematura
"Dolori al seno e coccige deviato", i guai di Fariba dopo l'Isola e le frecciatine agli autori
"Dolori al seno e coccige deviato", i guai di Fariba dopo l'Isola e le frecciatine agli autori
Isolde Kostner sull'Isola dei famosi 2021: "La redazione spesso istigava le liti"
Isolde Kostner sull'Isola dei famosi 2021: "La redazione spesso istigava le liti"
È morto Willie Garson, aveva 57 anni: la star di Sex and the City lottava contro un cancro
È morto Willie Garson, aveva 57 anni: la star di Sex and the City lottava contro un cancro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni