Dopo il confronto con Barbara D’Urso durante la puntata di Live – Non è la D’Urso andata in onda il 19 gennaio, Taylor Mega ha ricevuto il tapiro di Striscia la notizia. L’influencer ha partecipato in collegamento da casa sua all’ultima puntata dello show andata in onda, manifestando il desiderio di prendersi una pausa dalla televisione per dedicarsi ad altri progetti. La padrona di casa è avanzata in contropiede e ha fatto sapere che non l’avrebbe più invitata nelle sue trasmissioni nel caso in cui avesse realmente pubblicato la foto di un dito medio rivolto alla Polizia.

Il fuorionda recuperato da Striscia la notizia

Non hai capito che è successo” dice Taylor in un fuorionda recuperato da Striscia la notizia che racconta il momento immediatamente successivo al confronto con Barbara d’Urso. “Barbara mi ha dato contro per questa foto. Perché io ho insultato le forze dell’ordine” prosegue con l’incredulità dipinta sul volto. Pochi istanti prima, l’avvocato di Antonella Elia aveva reso nota la presenza sul suo profilo della foto in questione. “Ti auguro tanta fortuna per il tuo progetto. Ma ti dico che se fosse vero che hai fatto il dito medio alle forze dell’ordine, io non ti vorrei più nelle mie trasmissioni” è stata la reazione della padrona di casa che ha interrotto il collegamento pochi istanti dopo.

Le dichiarazioni di Taylor Mega a Striscia la notizia

A Valerio Staffelli che l’ha intercettata a Milano per consegnarle un tapiro, Taylor ha raccontato la sua versione dei fatti. Sostiene di essere stata lei a manifestare il desiderio di non comparire in televisione per un periodo, e non il contrario: “Mi ha dato fastidio perché era un bel po’ che dicevo che non ci volevo più andare e hanno trovato questa ca**ta della foto del dito medio. La foto, ci tengo a precisarlo, è vecchia di due anni e la signora D’Urso è un anno che mi invita nelle sue trasmissioni, dal dicembre 2018. Com’è che questa foto è stata tirata fuori solo ora? Nella foto io non sto facendo il dito medio alle forze dell’ordine, anzi ringrazio perché ci difendono sempre. Il dito medio era rivolto alla telecamera. Ieri non l’ho detto subito perché non mi ricordato. Ho 500 foto, posso ricordarmele tutte? Il dito lo faccio spesso nelle mie foto. In quel caso era rivolto agli hater. La sera prima della diretta avevo fatto una storia col dito medio”. Poi ha concluso ipotizzando un tranello ai suoi danni:

Non puoi dire che mi inviti in puntata per dire che mi sarei presa una pausa e poi mi metti dentro altri discorsi in cui io non posso non parlare e poi te ne esci con “Ah, allora sei hai fatto questa foto, non ti invito più”. Non so di chi è colpa, degli autori, della D’Urso, non lo so però qualcuno ha giocato in maniera sporca. Secondo me c’è stato un tranello nei miei confronti.