Stando a quanto riportato da The Hollywood Reporter sembrerebbe che Il Trono di Spade possa diventare ben presto una serie animata, ma soprattutto che possa esserci un nuovo spin off tratto dalla saga più famosa di sempre. Sarebbe una notizia a dir poco curiosa per coloro che hanno amato GoT e che, quindi, potrebbero assistere ad una nuova versione della storia che, pur cambiando le sue fattezze, non sarebbe semplificata per poter essere reindirizzata ad un pubblico diverso, ma sarebbe sempre pensata per un pubblico adulto.

I nuovi progetti sul Trono di Spade

Secondo la testata, il progetto sarebbe stato pensato per la piattaforma streaming HBO Max, considerando anche che le otto stagioni della saga sono state prodotte e trasmesse proprio sulla nota emittente. Al momento non sono stati forniti ulteriori dettagli né dalla piattaforma, né da coloro che dovrebbero realizzare questa nuova versione de Il Trono di Spade. Intanto, però, iniziano a raccogliersi notizie su quello che è l'attesissimo prequel della storia, ovvero House of Dragon, che racconta le vicende della famigerata e rovinosa caduta di Casa Targaryen trecento anni prima dei fatti narrati in Cronache del giacchio e del fuoco. Ma non è finita qui. Gli appassionati, infatti, saranno contenti del fatto che proprio la HBO, pochi giorni fa, ha dato conferma del fatto che si realizzerà Tales of Dunk and Egg, spin-off dedicato a Ser Duncan l'Alto e ad un giovane Aegon V della Casa Targaryen, per l'appunto Dunk ed Egg, che si sono verificate almeno due secoli prima i fatti di cui i fan sono a conoscenza.

Il ritorno al passato della HBO

Se anche l'indiscrezione sulla serie animata de Il Trono di Spade fosse vera, rientrerebbe in quell'operazione di ritorno al passato, ma con un tocco di novità, che sta caratterizzando la piattaforma streaming della HBO. Rientrano in questa nuova progettualità anche il revival di Sex and The City, il reboot di Gossip Girl e l'attesissima reunion di Friends. Insomma, ci sarebbero davvero tante trattative in ballo, alcune già confermate e avviate, altre invece ancora in fase di elaborazione.