A volerla guardare dal punto di vista dei dettagli e non della visione d'insieme, la nuova edizione de La Vita in Diretta non è partita nel migliore dei modi. La nuova coppia alla conduzione del programma, formata da Tiberio Timperi e Francesca Fialdini, è infatti incappata in un paio di momenti immortalati dall'attento e severo flusso dei social network, Twitter in particolare. E se la responsabilità della piccola gaffe dell'assenza di Franco Di Mare e Paola Perego dal filmato sugli storici conduttori del programma non può essere attribuita ai conduttori, la coppia si è resa protagonista di un altro momento di imbarazzo quando nel corso dell'intervista a Maurizio Costanzo, Timperi ha fatto una battuta indirizzata alla Fialdini che quest'ultima sembra non aver gradito.

Durante l'intervista si scopre che Costanzo, 80 anni pochi giorni fa, è stato docente universitario di Francesca Fialdini per un esame che ha avuto come esito uno stridente 29. Lei bacchetta scherzosamente Costanzo: "Non si mette 29, perché è un non voto, o 28 o 30". A quel punto prova ad inserirsi nella conversazione Timperi, che con fare altrettanto scherzoso aggiunge:

Perché eri raccomandata hai preso 29, sennò avresti preso 23

Battuta di spirito che la Fialdini pare non aver apprezzato, rispondendo piccata: "Che battuta è questa?". Timperi, comprendendo il momento di gelo, ha provato a sdrammatizzare il tutto con un bacio, ma la frittata pare fatta. C'è da dire che quello della raccomandazione è un argomento sensibile per la Fialdini, che già in passato si è trovata a dover rispondere nel merito di frecciatine basate sulla stessa insinuazione, che ha smentito categoricamente precisando di non essere mai stata raccomandata in tutta la sua carriera.

La prima puntata de "La Vita in Diretta"

Come specificato all'inizio di questo articolo, sarebbe ingeneroso derubricare ad esperienza fallimentare la partenza de "La Vita in Diretta" solo sulla base di questi due ‘inconvenienti'. L'aspettativa per la nuova stagione era alta, sia per la concorrenza con "Pomeriggio 5" di Barbara d'Urso (agli ascolti il programma di Rai1 ha avuto la meglio), che per l'avvicendamento alla guida del programma tra Marco Liorni e Tiberio Timperi. La diretta del 3 settembre, in cui si sono susseguiti approfondimenti di cronaca e argomenti ben più leggeri come il matrimonio tra Chiara Ferragni e Fedez e la storia di Valeria Favorito, ha confermato l'esperienza e la professionalità di due conduttori che hanno già lavorato insieme in passato e che sembrano aver voluto incentrare il loro tono di conduzione su provocazioni e punzecchiature reciproche. È necessario, per il futuro, riuscire a registrare e perfezionare questa complicità, onde evitare momenti di imbarazzo come quello accaduto nella prima puntata di questa edizione.