Paolo Brosio e Maria Laura De Vitis sono stati ospiti della puntata di Live – Non è la D'Urso, trasmessa domenica 13 dicembre. La modella ha acconsentito di fare ascoltare in studio l'audio inviato a Diego Granese che, secondo quest'ultimo, dimostrerebbe che la sua relazione con Paolo Brosio sarebbe solo una farsa. Inoltre, Maria Laura si è sottoposta alla macchina della verità, ma l'esito non è stato quello sperato.

Cosa conteneva l'audio shock

Nell'audio ascoltato in studio, Diego Granese chiedeva a Maria Laura De Vitis: "Dimmi un po', alla fine ti sei improntata sulla fidanzata di Paolo Brosio?", la modella replicava: "Già per forza, per forza. Per il momento devo fare così, poi ovviamente il progetto è quello di staccarsi". Maria Laura si è giustificata dicendo di aver detto quella frase perché in presenza del suo agente. Paolo Brosio, invece, ha accusato Granese di essere in cerca di pubblicità. Sicuro del rapporto che sta coltivando con Maria Laura, non si è scomposto più di tanto.

L'esito della macchina della verità

Maria Laura De Vitis ha accettato di sottoporsi alla macchina della verità dell'Alabama. Guidata dal dottor Ezio Denti ha risposto ad alcune domande relative alla relazione con Paolo Brosio e al presunto tradimento con Diego Granese. Nel corso dell'esperimento, Maria Laura ha affermato di essere fidanzata con il giornalista e di avere iniziato a frequentarlo prima che entrasse nella casa del Grande Fratello Vip. Tutto ciò è risultato vero. Vero anche – sempre secondo la macchina della verità – che non ci sarebbe mai stato un bacio con Diego Granese. Alla domanda: "Ti sei messa con Paolo Brosio per avere visibilità e diventare famosa?", la modella ha detto di no, ma la sua risposta è risultata falsa. Poi le è stato chiesto: "Come abbiamo sentito dall'audio, il tuo progetto è staccarti da Paolo prima o poi?". Lei ha risposto di no ma anche in questo caso, la sua risposta è risultata falsa. Brosio l'ha difesa: "Io so cosa abbiamo nel cuore".