Particolarmente accidentato è stato il percorso di Paolo Brosio verso il Grande Fratello Vip. Il giornalista sarebbe dovuto entrare nella Casa di Cinecittà il 18 settembre scorso, durante la seconda puntata del reality show, ma a pochi giorni dal debutto ha scoperto di essere positivo al Covid-19. A rendere noto il ricovero di Brosio, senza tuttavia spiegarne le motivazioni, era stata proprio la produzione del programma con un post pubblicato sui social a poche ore dalla seconda puntata del reality show. A distanza di un mese da quel momento, però, le cose potrebbero cambiare. Brosio ha annunciato di essere finalmente guarito, ma non è entrato al GF Vip neppure nell'ottava puntata del 9 ottobre, né è stato annunciato il suo ingresso nella prossima settimana. L'assenza totale di dichiarazioni a riguardo in puntata ci porta a pensare che la produzione non voglia ancora sciogliere il riserbo sul suo futuro nel programma. Da parte sua, Brosio si è detto convinto di poter entrare a breve:

A Dio piacendo, la prossima settimana avrò la possibilità di rientrare in pista per onorare il contratto di Mediaset del Grande Fratello.

Paolo Brosio in ospedale, salta la partecipazione al GF Vip

Brosio sarebbe dovuto entrare nella Casa del Gf Vip il 18 settembre ma un ricovero in ospedale lo ha costretto a modificare i suoi piani. Alfonso Signorini aveva motivato l’assenza del giornalista raccontando che era stato ricoverato in ospedale, pur preferendo non scendere nei dettagli in merito alle ragioni del ricovero.

Il primo tampone negativo, ma Brosio resta in ospedale

Era stato lo stesso Brosio, dopo avere ottenuto il suo primo tampone negativo, a spiegare di essere risultato positivo al Covid-19. Con un video condiviso sul suo profilo Instagram, l’uomo aveva raccontato di essere risultato positivo al Covid e di essere stato ricoverato a causa di una polmonite e di un’infezione intestinale. Ancora incerta, almeno agli inizi, la sua partecipazione al reality.

Dimesso dopo 25 giorni, Paolo Brosio vuole entrare nella Casa

Solo il 9 ottobre, a poche ore dalla sesta puntata del GF Vip, Brosio ha finalmente ottenuto il suo secondo tampone negativo consecutivo. Mentre si apprestava a lasciare l’ospedale in cui è rimasto ricoverato negli ultimi 25 giorni, il giornalista ha spiegato di avere intenzione di onorare il suo contratto ed entrare nella Casa. L’ultima parola, però, spetta alla produzione del reality show.