Vi facciamo una promessa: non litigheremo. O se litigheremo, lo faremo poco poco”: sono le parole che Antonella Elia e Pietro Delle Piane pronunciavano a fine giugno, prima di partire per Temptation Island 2020. Un video che, rivisto oggi, assume il carico emotivo di uno sberleffo. Perché poi sono arrivati il bacio alla single, lo schiaffo al falò di confronto, le frasi sulla casa di riposo, i racconti intimi che avevano l’obiettivo di provocare e denigrare l’altro, là dove fa più male. Dove l’occhio indiscreto del pubblico non era ancora arrivato, mentre adesso una platea di quasi 4 milioni di spettatori sa che cosa accadeva di notte nella camera da letto di Antonella, quelle fragilità che lei aveva taciuto e che invece il suo compagno, senza riuscire a controllarsi, ha offerto in pasto alle telecamere.

Il falò di confronto tra Pietro Delle Piane e Antonella Elia

È un epilogo amaro quello che ha avuto la relazione tra Antonella Elia e Pietro Delle Piane. Talmente amaro che nemmeno l’eventuale decisione di restare insieme basterebbe a cancellare la macchia. Perché passi il bacio, la distrazione senza importanza di un momento, ma le frasi restano e quelle sono gravissime. Resta l’immagine di un uomo che, accecato dalla furia, mette alla berlina la donna che dice di amare, rivelandone le fragilità, i timori per il futuro, i rimpianti immodificabili del passato. Che si è assicurato una “discendenza” da sventolare davanti alla faccia dell’altra, con la consapevolezza di avere assestato un colpo sopra quel punto in cui la corazza si incrina.

Una coppia che si sgretola davanti al fuoco di Temptation Island

Si è innescato un meccanismo che mi ha fatto perdere il controllo” dirà Pietro nell’ultima puntata di Temptation Island, solo adesso pienamente consapevole. E la sensazione è proprio quella: il controllo che cede il posto all’affermazione del proprio ego, la voglia di ferire l’altro, di fargli male perché “da qua non esco facendo la figura del cogl***. Al massimo la facciamo in due”. Sta tutto qua, nelle parole pronunciate dall’attore. Che non sono parole d’amore e nemmeno di rabbia. Sono un calcolato atto punitivo: se cado io, tu cadi con me.  Così, prima ancora che con lo schiaffo assestato da Antonella al compagno, si è sgretolata la storia tra la showgirl e l’attore, consumandosi tra accuse e insulti insieme alle braci del falò. Un finale che non avrebbero mai immaginato, e il video lo dimostra, quel video che esibisce le certezze di chi non si è mai conosciuto abbastanza.