Carolina Stramare, eletta Miss Italia 2019, ha partecipato alla sua prima intervista televisiva, ospite di Carolina Balivo nella puntata che ha aperto la nuova stagione televisiva di "Vieni da me". Molto emozionata e felicissima, deve in parte la sua vittoria proprio alla Balivo, che nella finale ha fatto parte della giuria. Inizialmente eliminata, la ventenne lombarda è stata ripescata per volere dei giurati e ha potuto così conquistare il primo posto ed essere eletta più bella d'Italia.

Questa è la mia primissima intervista, è un turbine di emozioni. Non ho ancora avuto tempo di metabolizzare. Sono piena di gioia e spero che continui così. La notte prima della premiazione ho dormito 25 minuti. Mi emoziona tanto vedere la premiazione, l'avrò rivista 200 volte. Sono partita con una paura incredibile di allontanarmi da casa e di dover condividere la quotidianità con persone nuove, ma rifarei tutto. Voglio cogliere l'occasione per ringraziare te e il resto della giuria per avermi ripescata dopo che ero stata eliminata.

In difesa di Sevmi Fernando, bersaglio di attacchi razzisti

Attraverso un videomessaggio, la Stramare ha ricevuto i complimenti della terza classificata Sevmi Tharuka Fernando, bersagliata da critiche razziste per via delle sue origini cingalesi. Nei giorni scorsi Sevmi ha raccontato a Fanpage.it quanto quelle critiche abbiano provato i suoi famigliari. Carolina, che ha legato molto con la collega, ha preso strenuamente le sue difese.

Inizialmente ci siamo relazionate poco, ma col passare dei giorni ci siamo confrontate. La prima cosa che ho pensato è quanta follia ci sia in questi commenti. Chi le ha detto che non hai canoni della modella ha detto l'ennesima follia. Io sono italiana e faccio più fatica a lavorare nella moda di una ragazza come lei, che ha dei lineamenti rari ed è molto bella.

La morte della mamma e il legame con i nonni

Il momento più toccante dell'intervista a Carolina è stato quello incentrato sulla morte della mamma, un tema di cui ha preferito non parlare nel corso della finale: "Avevo paura a toccare questo argomento. Non volevo che passasse come vittimismo. Credo sia impossibile fingere un dolore così, ma ho scelto di tutelare me stessa e ho deciso che non dovevo essere io a fare uscire questa cosa. Penso però che si sia capito quando ho elogiato i miei nonni". Carolina ha parlato dell'intenso rapporto che le legava alla madre:

Mia mamma non c'è più dall'estate scorsa, dal 1 luglio 2018. Tante volte il suo essere apprensiva era motivo di litigio. Vivevamo insieme, i miei si sono separati, e litigavamo tantissimo, sulla quotidianità. Poi ti rendi conto che quando una persona ti manca, ti manca tutto di lei. Quando è morta mi sono estraniata, mio papà, poverino, è stato un po' il mio capro espiatorio. Ero arrabbiata. Non con i miei nonni: io ho sofferto, ma loro hanno sofferto più di me.

Di fronte a un messaggio audio da parte di nonno Gianni e nonna Elena, la Miss non ha trattenuto le lacrime. Poi, la sorpresa: i nonni hanno fatto ingresso in studio e l'hanno abbracciata.

Il fidanzato di Carolina Stramare è Alessio Falsone

Solo un cenno, infine, al ragazzo che è al fianco di Carolina e che era con lei anche alla finale: "Siamo fidanzati da otto mesi". Sappiamo già che il giovane si chiama Alessio Falsone e che condivide con lei l'amore per l’equitazione e la natura.