Festival di Sanremo 2021
9 Febbraio 2021
11:02
AGGIORNATO09 Febbraio

Sanremo 2021, tutte le novità annunciate da Amadeus dalla conferenza stampa

Amadeus presenta in conferenza stampa la 71esima edizione del Festival di Sanremo, prevista dal 2 al 6 marzo 2021. Il conduttore e direttore artistico, sul palco insieme all’amico Fiorello, annuncia le novità previste per la nuova edizione, gli ospiti che si avvicenderanno sul palco e i nomi delle donne scelte per accompagnarlo nel corso delle 5 serate. Mostrati il primo promo e una foto della nuova scenografia. Claudio Fasulo: "Il Festival allevierà la solitudine". Amadeus: "Speriamo sia una piccola ripartenza".

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2021
09 Febbraio
13:35

Claudio Fasulo: "Se un cantante dovesse risultare positivo al Covid, dovrà ritirarsi"

Rispetto ai protocolli di sicurezza e al protocollo da applicare in caso di positività di uno dei cantanti in gara, Claudio Fasulo chiarire: "Per i casi di positività o di quarantena, vengono applicate le norme che vengono applicate le norme dei decreti legge. Se un cantante dovesse essere positivo, dovrà ritirarsi. Lo stesso se malauguratamente dovesse essere coinvolto nel tracing di uno dei suoi entourage. Applichiamo le norme che vengono applicate quotidianamente in tutti i luoghi di lavoro". Quanto al nervosismo di Amadeus dietro le quinte, il direttore artistico conferma: "Se vi è arrivata voce di nervosismo dietro le quinte è vero, è complesso portare avanti una macchina di questo tipo. Ma, ribadisco, non ho mai pensato di abbandonare". Conclude Fiorello: "Ci divertiremo, sarà un Festival pazzesco e avrà grande successo. Preparati Carlo Conti se Amadeus dovesse risultare positivo, perché io da solo non ci sta. Si preparassero Carlo Conti, Marzullo, Alessandro Greco. Io da solo? Ma sei matto? Aiutateci tutti a portare il buonumore nelle case degli italiani".

A cura di Stefania Rocco
09 Febbraio
13:21

Giovanna Civitillo conduce Prima Festival, Amadeus: "Scelta dallo sponsor e Rai Pubblicità, non me ne occupo"

Sull'ipotesi di un eventuale contagio dei cantanti in gara: "Integrazione al regolamento, a proposito dei casi di positività e quarantena, per quanto riguarda i cantanti abbiamo integrato il passaggio in cui ci si riferisce ai ritiri, previsti per causa di forza maggiore, abbiamo esteso l'ipotesi alla situazioni di obbligo per l'artista di osservare isolamento e quarantena come previsto dal decreto del maggio e norme di attuazione successive. In caso di positività di un artista ci dovremo attenere alle disposizioni". Giovanna Civitillo, moglie di Amadeus, sarà conduttrice del Prima Festival. Amadeus: "Questo è un lavoro di gruppo. Per quanto riguarda Prima Festival e il rapporto con gli sponsor se ne occupano Claudio Fasulo. Mi è stato comunicato che Rai Pubblicità e lo sponsor Suzuki desideravano avere Giovanna Civitillo, Giovanni Vernia e Valeria Graci. Giovanna Civitillo, viene a volte definita ‘la moglie di Amadeus', ma lavorava già prima di conoscere me e sono ovviamente contento se Rai Pubblicità e gli sponsor hanno pensato a lei".

A cura di Stefania Rocco
09 Febbraio
13:16

Loredana Bertè a Sanremo2021? Amadeus: "Sto provando a portarla sul palco"

Sul caso di positività a Sanremo risponde Fasulo: "Sì, il caso è reale. Le persone in contatto con la persona risultata positiva saranno seguite e tamponate nei prossimi giorni. Per fortuna, è tutto sotto controllo". Amadeus non conferma l'ipotesi di Loredana Bertè sul palco: "Non posso confermarla ma sarebbe un mio desiderio. Confermo che sto provando a portarla sul palco dell'Ariston ma spero di riuscirci". "Jovanotti non so se ci sarà", dichiara ancora Amadeus, "Ci sono dei grandi nomi e per loro le porte sono sempre aperte. Se avrà piacere di venire a trovare due vecchi amici a Sanremo non deve nemmeno bussare".

A cura di Stefania Rocco
09 Febbraio
13:11

Amadeus: "Sto attento a non contagiarmi ma, se dovesse capitare, condurrà Fiorello da solo"

Alessandra Amoroso sarà a Sanremo senza Emma. Amadeus: "Non è detto che non ci sia Emma, non insieme ad Alessandra Amoroso ma hanno due storie professionali diverse". Su teatro e cinema: "Teatro e cinema abbandonati, in Spagna sono aperti. Mi auguro che aprano presto, continuo a ritenere che Ariston è studio tv, ma siamo felici di non avere pubblico se questo può servire a far riaprire i teatri e cinema. Non deve essere una lotta fratricida, tra di noi, ma deve essere che Sanremo, momento più importante televisivamente e socialmente, se serve per dar forza a teatro e cinema siamo i più felici al mondo. Se possiamo aiutare oltremodo affinché accada lo farà". Quanto alle donne con lui sul palco, Amadeus non aggiunge altri nomi a quelli già fatti: "Stiamo lavorando ad altre idee soprattutto sul venerdì ma farò di tutto per tenere Ornella Vanoni per più tempo sul palco". Sull'eventualità di un contagio: "Mi auguro di no, ovviamente sto attentissimo. Dovesse capitare, non lo dite a Fiorello, ma condurrà lui". Poi aggiunge: "Faremo di necessità virtù. Penseremo che mentre andiamo in onda ci sono milioni di telespettatori da casa che ci stanno guardando".

A cura di Stefania Rocco
09 Febbraio
13:00

Amadeus: "Celentano e Benigni insieme a Sanremo, sto aspettando la loro risposta"

Amadeus sulla possibilità di lasciare il Festival: "Io non mollo mai quando sono nel mezzo del lavoro per il rispetto che ho nei confronti di chi lavora con me e per la Rai. Ognuno di noi fa qualcosa che è fondamentale per il Festival. Non potrei mai lasciare qualcosa mentre tutti stiamo lavorando, quindi non ho mai detto di voler lasciare Sanremo. Ho solo detto a un certo punto che dobbiamo stare uniti. Chiedo la collaborazione di tutti per fare un grande Festival. Le polemiche, ha ragione Fiorello, le attiro anche con la maniera non politicamente corretta di dire le cose. Questo ti porta a commettere qualche errore dato da spontaneità e buona fede". Altra incursione di Fiorello: "Oggi avrebbe compiuto 80 anni Little Tony. Mi è venuto in mente di omaggiarlo durante il Festival con tutti i suoi pezzi stupendi. Posso?". "Magari", concorda Amadeus. Sull'ipotesi di avere Celentano al Festival: "Si parte dall'idea. Non nascondo un piccolo dispiacere quando leggo fughe di notizie, che sono notizie che non fanno bene alla costruzione del Festival. Spesso si parte dall'idea che possa essere un'idea vincente come un super ospite. Ho confermato che c'è stato un incontro e la possibilità di parlare con due grandi artisti, Adriano Celentano e Roberto Benigni. Siamo in attesa della loro risposta. Mi auguro che sia una risposta positiva. Pensare di averli insieme sul palco sarebbe un regalo per il Festival e per gli spettatori".

A cura di Stefania Rocco
09 Febbraio
12:51

Fiorello: "Polemiche qualsiasi cosa faccia Amadeus, era meglio quando era solo sessista"

Incursione di Fiorello: "Sarebbe stato facilissimo non fare questo Festival. E invece no. Noi dobbiamo stare lì, quest'anno Sanremo si doveva fare. È una cosa nuova che facciamo. L'ho fatto una volta uno spettacolo senza pubblico. C'erano due persone perché nessuno era venuto a vederlo. Andai a fare uno spettacolo a Fiuggi nel 2000. C'era quella sera la finale del Grande Fratello, fece il 90%. Io vado a Fiuggi per fare uno spettacolo e non venne nessuno. C'erano due miei fan e feci lo spettacolo per loro due. Quindi grazie Ama per avermi proposto questa cosa. Noi siamo in fibrillazione perché non vedo l'ora di capire cosa accadrà quando diremo ‘Buonasera!' e non ci sarà nessuno di fronte. Poi Ama, tu sei un grande. Come tu mi hai convinto a fare questo Festival con quella telefonata che mi hai fatto ad agosto lo racconterò sul palco. Quest'uomo riesce a creare l'evento. Riesce a creare continue polemiche. Prima Morgan e la polemica su Morgan, poi la polemica sulla nave, sul pubblico, i figuranti. Poi ‘Non faccio più il Festival' e un'altra polemica. Era meglio quando eri solo sessista".

A cura di Stefania Rocco
09 Febbraio
12:45

Amadeus: "Vorrei a Sanremo Alessia Bonari, l'infermiera simbolo della lotta al Covid"

Quanto alla Liguria in zona rossa, Amadeus aggiunge: "Stiamo navigando a vista, capiremo di giorno in giorno cosa fare. L'obiettivo è quello di fare un Festival in assoluta sicurezza. Per quanto riguarda le donne, ne ho già annunciate alcune. Quest'anno avremo una donna a sera, ma altre presenze sul palco di donne che entreranno. C'è un'idea: avere più donne che entreranno e racconteranno qualcosa dell'universo femminile. Sto pensando, ma non rientra ancora tra le cose chiuse, ad Alessia Bonari, l'infermiera simbolo dei primi mesi del Covid, colei che per l'uso incessante della mascherina giorno e notte ne portava sul viso i segni. Portare questa infermiera sul palco a raccontare la sua storia, la sua lotta e il suo momento. E poi aggiungere un momento di leggerezza".

A cura di Stefania Rocco
09 Febbraio
12:38

Gli ospiti musicali di Sanremo 2021, Amadeus: "Ci saranno i Negramaro e Alessandra Amoroso

Sugli ospiti musicali risponde Amadeus: "Ci sono gli ospiti musicali, ci sarà una dominanza italiana ma questo non vuol dire escludere cantanti stranieri. Ci fosse la possibilità di avere un ospite internazionale ben venga. ho detto pochi giorni fa di Ornella Vanoni, un omaggio nella serata finale, il sabato sera. Ornella è un personaggio incredibile e attuale, ha sua bellissima età ed è in classifica con un disco. È amata dal pubblico che è cresciuto con lei ma anche dai giovani. Sono felice di averla con me a Sanremo. E poi tanti altri, è fondamentale che ci siano gli ospiti". E sul protocollo: "Il protocollo è il mezzo per sentirsi sicuri. Riteniamo che la sicurezza sia l'obiettivo primario. Ma una volta garantita quella, noi dobbiamo fare uno show. Quanto agli ospiti ci saranno anche Negramaro e Alessandra Amoroso".

A cura di Stefania Rocco
09 Febbraio
12:24

La scenografia di Sanremo2021

Claudio Fasulo commenta le novità del Prima Festival: "Saranno 8 puntate guidate da uno strano trio: Giovanna Civitillo, Giovanni Vernia e Valeria Graci. Per quanto riguarda la votazioni. Si è scritto di voto e composizione delle giurie. Vi ricordo che sono tre le componenti: giuria demoscopica, sala stampa e giuria dell'orchestra. La demoscopica è formata da 300 giurati e 60 riserve, rappresentative dell'universo dei fruitori di musica, un campione rappresentativo. La giuria demoscopica e la sala stampa voteranno attraverso una app da installare sui propri device. Anche la giuria dell'orchestra, nel corso della terza serata dedicata alla canzone d'autore, voterà attraverso una app. Chiudo con la scenografica, una scenografia futuristica, un target composto da modernità e tradizione. Futuro e storia si ritrovano in questa scena. C'è una novità: un involucro che sarà inquadrato sia dall'interno che dall'esterno. Ci saranno 20 chilometri di cavi e 60 costruttori e tecnici, 50 giorni di lavoro per montarla".

A cura di Stefania Rocco
09 Febbraio
12:17

Achille Lauro a Sanremo 2021: "Porterò in scena 5 quadri pazzeschi", Ibrahimovic: "Stabiliremo un altro record"

Continua il direttore artistico: "Sono felice di tornare a Sanremo con Fiorello perché, l'ho sempre detto, non esisterebbe un Sanremo senza di lui, illumina tutto quello che ha intorno. Con noi avremo due figure fisse, per quanto riguarda la musica Achille Lauro, che sarà ospite con cinque quadri, sta preparando uno spettacolo meraviglioso. Con noi ci sarà anche Ibrahimovic, un personaggio strepitoso del calcio che in questo momento sta facendo le fortune del Milan ma è un personaggio da scoprire. È un numero uno ma lo scoprirete durante le cinque serate. Saranno con noi durante le cinque serate".

Un filmato introduce Ibrahimovic che in un video registrato dice: "Spettatori preparatevi, stabiliremo un altro record". Achille Lauro: "Quest'anno Amadeus mi ha graziato, permettendomi di portare al Festival cinque quadri, cinque performance inedite. Sono grato, non potete immaginare cosa voglia dire per me. Sanremo mi ha permesso di esprimere la mia arte, me stesso, portando in scena un ideale più che uno spettacolo. Quest'anno sto preparando qualcosa mai visto prima, qualcosa che parla di me ma anche della storia di tutti quanti noi. Saranno cinque quadri pazzeschi. Vi ringrazio per quello che avete fatto fino a oggi".

A cura di Stefania Rocco
09 Febbraio
12:10

Amadeus: "È un Sanremo difficile ma abbiamo il dovere di sorridere e regalare spensieratezza"

Amadeus: "Mi piace ricordare quanto è accaduto lo scorso anno, provo nostalgia per quegli assembramenti. Quello è stato un Sanremo bellissimo ma sono concentrato sul prossimo. questo festival deve essere unico perché può ricreare all'interno dell'Ariston uno spettacolo degno dei migliori festival di questi 70 anni. Io e Fiorello, consapevoli di vivere una situazione difficilissima e consci di dover trovare equilibrio tra protocollo e show, sappiamo che milioni di persone avranno la possibilità di distrarsi per cinque sere e pensare a uno show, a qun momento di spensieratezza e abbiamo il dovere di dare a loro 5 serate di serenità. Con la speranza che sia pur sempre un festival di una piccola rinascita, perché da lì dobbiamo ripartire. Mi piacerebbe pensare che torna la musica, in passato si diceva che era troppo show televisivo, ovviamente non possiamo avere palchi esterni, una nave, quindi si torna all'Ariston che deve essere luogo di gioia con la musica al centro e tutti coloro che saranno su quel palco diventano fondamentali per regalare questa gioia al pubblico. Tutte e tre le reti diventano fondamentali non potendo avere trasmissioni in loco. È un Sanremo difficile, inutile che io dica che non sarà così, ma abbiamo il dovere di sorridere e regalare spensieratezza".

A cura di Stefania Rocco
09 Febbraio
12:06

Il primo promo di Sanremo 2021, la voce di Fiorello sovrapposta all'immagine di Matteo Renzi

Alberto Biancheri, sindaco di Sanremo: "Momento particolare anche per noi. Non è stato semplice organizzare il Festival in questa situazione per cui vorrei fare un ringraziamento sentito alla Rai. Stiamo valutando quelli che saranno i protocolli sanitari al di fuori dell'Ariston per far sì che il Festival si svolga in totale sicurezza.  Abbiamo rinunciato a tutti gli eventi collaterali per evitare qualsiasi rischi, questo comporterà problemi alle varie attività economiche ma va fatta una scelta per tutelare la salute di tutti. Ringrazio Amadeus e Fiorello, per loro non sarà un momento semplice ma sono certo riusciranno a far partire da Sanremo un messaggio di fiducia. Al centro ci sarà la musica ma senza dimenticare ciò che stiamo affrontando. Sono sicuro che con la loro sensibilità e professionalità faranno bene il loro lavoro. Sarà un grande Festival che ricorderemo negli anni perché una situazione del genere mi auguro sia dimenticata il prima possibile".  Trasmesso il primo promo che andrà in onda a breve sulle reti Rai, con la voce di Fiorello sovrapposta alla figura di Matteo Renzi.

A cura di Stefania Rocco
09 Febbraio
11:56

Stefano Coletta, direttore di Rai1: "Non sarà il Festival della ripartenza ma della consapevolezza, allevierà la solitudine"

Apre la conferenza stampa di Sanremo 2021 il direttore di Rai1 Stefano Coletta: "Un anno fa a quest'ora eravamo tutti riuniti in sala stampa perché Sanremo si era concluso la sera precedente. Ci eravamo ritrovati a commentare un Festival straordinario, che aveva centrato ogni obiettivo e adunato davanti alla tv abbattendo tutte le differenze. È stato l'ultimo momento di condivisione piena per noi che facciamo questo mestiere. Nessuno avrebbe previsto quello che di lì a pochi giorni avremmo cominciato a vivere. A un anno esatto abbiamo attraversato uno scompaginamento delle nostre vite private e pubbliche. Se quel Sanremo ha unito giovani e anziani, messo insieme persone in un rito collettivo che si ripete da più di 70 anni, ci prepariamo a questa nuova occasione di unione del paese, a un appuntamento che unisce davanti alla tv la famiglia e coloro che attraverso Sanremo sono cresciuti. La grande macchina Rai è al lavoro da molti mesi per questa edizione che arriva e che il nostro direottre artistico Amadeus ha voluto non definire la 71esima edizione ma la 70+1. La nostra speranza è che questo possa essere il Festival della consapevolezza. Il servizio pubblico deve informare ma anche intrattenere. Questo mio anno di direzione di Rai1 trova compimento con questo Festival di Sanremo, a dimostrazione del fatto che non abbiamo rinunciato all'intrattenimento, cui va il compito di ridurre il senso di solitudine trasversale che si accompagna alla pandemia di Covid. Anche le 26 canzoni scelte sono il risultato di quello che abbiamo visto. Quando si è in guerra sono i sentimenti archetipici che vengono a galla, in questo caso attraverso la musica. Sono spesso testi d'amore. Nuovo Festival di Sanremo nella consapevolezza che è un Festival particolare perché piomba all'interno di una pagina difficile, ma che vuole arrivare nella case degli italiani per riempire il disorientamento. Saltarlo avrebbe significato allargare il senso di disorientamento. Voglio dire grazie ad Amadeus per avere preparato cinque serate di uno show che deve tenere conto di quello che stiamo vivendo. Sono certo che il direttore artistico porterà sul palco anche il racconto di quello che stiamo vivendo. Voglio ringraziare tutti i comparti della Rai, sono mesi che ho visto lavorare con grandissima lena perché questo Festival in sicurezza mantenga degli standard anche di intrattenimento con grande professionalità. Un ringraziamento particolare a tutto l'impianto scenografico che ha collezionato da prima di Natale circa 800 tamponi senza che ci sia stato mai un incidente. Grazie alle regole che Rai ha messo in campo è possibile lavorare mettendo al primo posto la salute di chi collabora al Festival. Vivo questo Festival come un dovere del servizio pubblico nei confronti di chi aspetta che questo rituale collettivo per sentirsi meno solo".

A cura di Stefania Rocco
09 Febbraio
11:23

Il Prima Festival affidato a Giovanna Civitillo, Giovanni Vernia e Valeria Graci

A condurre prima Festival, lo show che anticipa la messa in onda delle serate di Sanremo2021, saranno Giovanna Civitillo – moglie del conduttore e direttore artistico Amadeus -, Giovanni Vernia e Valeria Graci. Prima Festival andrà in onda su Rai1 dal 27 febbraio al 6 marzo, dopo il Tg1 delle 20.

A cura di Stefania Rocco
09 Febbraio
11:18

Sanremo 2021 al teatro Ariston, pubblico assente

Amadeus, conduttore di Sanremo 2021
Amadeus, conduttore di Sanremo 2021

La 71esima edizione di Sanremo si svolgerà senza pubblico in sala, per la prima volta nella storia del Festival. Lo ha confermato la Rai, anticipando i contenuti del protocollo di sicurezza per la gestione dell’evento. Lo stesso, oltre al pubblico, esclude l’organizzazione di qualsiasi evento collaterale collegato al Festival. Una scelta che il conduttore Amadeus aveva tentato invano di scongiurare, dicendosi inizialmente convinto dell’impossibilità di fare un Festival senza pubblico. Ma il conduttore ha dovuto necessariamente rimettersi alle decisioni della Rai e del Comitato Tecnico Scientifico in tema di protocolli di sicurezza.

A cura di Stefania Rocco
09 Febbraio
11:06

Festival di Sanremo 2021, la conferenza stampa in diretta: le news su cantanti, ospiti e programma

Va in onda oggi, martedì 9 febbraio, la conferenza stampa di Sanremo 2021, con il conduttore e direttore artistico Amadeus. Il presentatore annuncia le novità previste per la 71esima edizione del Festival, accompagnato dall’amico e collega Fiorello che, come lo scorso anno, lo accompagnerà sul palco. Sanremo2021 sarà trasmesso dal teatro Ariston dal 2 al 6 marzo.

I cantanti e le canzoni in gara a Sanremo 2021

È stata ufficializzata a dicembre la lista dei Big che saranno in gara a Sanremo 2021. Della lista stilata dal direttore artistico Amadeus fanno parte:

  1. Francesco Renga – Quando trovo te
  2. Coma_Cose – Fiamme negli occhi
  3. Gaia – Cuore Amaro
  4. Irama – La genesi del tuo colore
  5. Fulminacci – Santa Marinella
  6. Madame– Voce
  7. Willie Peyote – Mai dire mai (La locura)
  8. Orietta Berti – Quando ti sei innamorato
  9. Ermal Meta – Un milione di cose da dirti
  10. Fasma – Parlami
  11. Arisa – Potevi fare di più
  12. Giò Evan – Arnica
  13. Maneskin – Zitti e basta
  14. Malika Ayane – Ti piaci così
  15. Aiello – Ora
  16. Max Gazzè e Trifluoperazina – Il farmacista
  17. Ghemon – Momento perfetto
  18. La rappresentante di lista – Amare
  19. Noemi – Glicine
  20. Random – Torno a te
  21. Colapesce e Dimartino – Musica leggerissima
  22. Annalisa – Dieci
  23. Bugo – E invece sì
  24. Lo Stato Sociale – Combat Pop
  25. Extraliscio feat Davide Toffolo – ‘Bianca luce nera'
  26. Fedez e Francesca Michielin – Chiamami per nome

A sfidare nella sezione Giovanni saranno:

  1. Gaudiano – Polvere da sparo
  2. Avincola – Goal!
  3. Folcast – Scopriti
  4. Hu – Occhi Niagara
  5. I desideri – Lo stesso cielo
  6. Le larve – Musicaeroplano
  7. M.e.r.l.o.t. – Sette volte
  8. Davide Shorty – Regina
  9. WrongOnYou – Lezioni di volo
  10. Greta Zuccoli – Ogni cosa sa di te

Gli ospiti e i conduttori di Sanremo 2021

A condurre Sanremo 2021 saranno Amadeus e Fiorello, entrambi mattatori del Festival. Tra gli ospiti già annunciati Zlatan Ibrahimovic e Achille Lauro, all’Ariston per tutte e cinque le serate. Per le donne, si alterneranno sul palco Elodie, Matilda De Angelis, Matilde Gioli e Naomi Campbell, le uniche confermate fino a oggi. Assente il pubblico in platea. La conduzione del PrimaFestival, invece, è stata affidata a Giovanna Civitillo, Giovanni Vernia e Valeria Graci.

Il programma delle serate di Sanremo 2021

Già disponibile sul sito Rai.it il programma delle cinque serate del Festival. Le esibizioni dei Campioni e delle Nuove Proposte saranno suddivise tra la prima e la seconda serata. La terza sarà una serata evento durante la quale i Campioni si esibiranno nell’esecuzione di una canzone d’autore scelta tra i più grandi brani della musica italiana. Durante la quarta serata sarà proclamata la canzone vincitrice tra le Nuove Proposte. Gran finale il 6 marzo con l’elezione del vincitore.

A cura di Stefania Rocco
494 contenuti su questa storia
Sanremo, l'annuncio di Annalisa: "Nella serata delle cover un ospite pazzesco con me"
Sanremo, l'annuncio di Annalisa: "Nella serata delle cover un ospite pazzesco con me"
495 di Viral Show
Noemi: "Ho sentito l'urgenza di cambiare. Il sovrappeso era un involucro per difendersi dal mondo"
Noemi: "Ho sentito l'urgenza di cambiare. Il sovrappeso era un involucro per difendersi dal mondo"
Enzo Mazza, FIMI: "La Gran Bretagna studia Sanremo per proteggere i Brit Awards dal Covid"
Enzo Mazza, FIMI: "La Gran Bretagna studia Sanremo per proteggere i Brit Awards dal Covid"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni