101 CONDIVISIONI
C'è posta per te 2021
20 Febbraio 2021
20:00
AGGIORNATO21 Febbraio

C’è posta per te 2021, puntata del 20 febbraio: Stefano De Martino, Renato Zero e le altre storie

101 CONDIVISIONI

Sabato 20 febbraio è andata in onda su Canale5 la settima puntata di C'è posta per te. Maria De Filippi ha intrattenuto gli spettatori raccontando storie emozionanti e altre che hanno scaldato gli animi. Tra i protagonisti Maria Siponta, detta Sipontina, Andrea e la fidanzata Arianna e Liberato e la figlia Barbara. A impreziosire la puntata due ospiti molto amati: il conduttore e ballerino Stefano De Martino e il cantante Renato Zero.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
C'è posta per te 2021
21 Febbraio
00:38

Le lacrime di Antimo per Renato Zero, il cantante: "La vostra figliola è andata via troppo presto"

 

Antimo e Anna hanno accettato l'invito. Non appena si apre la busta, piangono sia i nonnini che le nipoti Giulia e Marianna. Le due sorelle prendono la parola: "Nonna ti ricordi quando da bambine ci profumavi la pelle con il borotalco? Tu nonno sei l'uomo che ci fa divertire di più. Voi siete i nonni più belli del mondo e ci dispiace per gli altri". Prende la parola Maria De Filippi che legge una lettera:

"La vita non vi ha risparmiato i dolori. Avete cresciuto i vostri figli con lo stesso amore con cui crescete noi. Nonna, dicevi che la mamma era una dolcissima. Mamma ora non può essere qui con noi, il suo domicilio è lontano da qui. Oggi sarebbe stata felice di vedervi celebrati nella casa delle emozioni. Poco prima che la sua anima si spegnesse è riuscita a salutarvi nel miglior modo possibile. Ha detto che le avete regalato una bellissima vita e non dovete avere alcun rimorso. Avete trovato il coraggio di resistere e di non lasciarci mai sole".

Le nipoti ammettono di essere innamorate follemente di nonno Antimo, ma nulla possono per competere con l'ottima cucina di nonna Anna. La conduttrice, poi, ripercorre la storia della famigliola continuando a leggere la lettera da parte di Giulia e Marianna: "Avete visto la mamma soffrire tantissimo per il matrimonio andato male con papà e ci avete accolte in casa vostra per un po'", poi Giulia, Marianna e la loro mamma sono andate a vivere da sole in un piccolo appartamento. Purtroppo dopo qualche tempo, la signora si è ammalata. Così sono tornate a casa dei nonni perché potesse ricevere tutto l'amore possibile: "Ce l'ha messa tutta, voleva resistere e guarire. Quando è morta, nonnina non ti davi pace, volevi andare via con lei". È il momento della sorpresa: "Mamma aveva una passione per lui e quando lo guardava si commuoveva sempre". Scende dalla scalinata Renato Zero, Antimo e Rosa sono in lacrime. Renato Zero prende la parola:

"Siete dei giovanotti. La foto su Instagram non vi rende giustizia. Dovreste toglierla. Io adesso sono nonno e questo mi comporta di stare al timone di questa nostra famiglia. Ciò ci comporta oneri, ma anche la soddisfazione di vedere queste creature crescere. La vostra figliola è andata via così presto, ma ha dato così tanto in quei pochi anni. Le sue figlie devono gioire di questa meravigliosa eredità. La loro madre ha insegnato tanto. Gli ho detto di stare attente ai segnali, un profumo, nei sogni, sono angeli che restano nell'aria. Sono contento che Maria mi coinvolga in queste storie. Facciamo un applauso a Maria che ci tiene che l'Italia sia solida e unita".

Poi ha donato loro del pane sardo, olio abbronzante, un volumetto sulla Sardegna: "Pare che questa isola vi stia particolarmente a cuore, mi sono permesso di regalarvi – con il benestare della produzione e di Maria – una settimana su quest'isola per rimettere a posto i pensieri. Mi raccomando voi state bene sempre, perché se state bene le creature vanno avanti". L'artista poi ha intonato una sua canzone mentre la busta si apriva e la famiglia si ricomponeva. Renato Zero ha concluso con un pizzico di ironia: "Vi faccio un'ultima raccomandazione, non dimenticatemi", riferendosi alla frase che spesso gli viene attribuita. La puntata si conclude qui.

 
A cura di Daniela Seclì
21 Febbraio
00:18

Renato Zero è la sorpresa per due nonnini che hanno perso la figlia per un tumore al seno

È il momento della sorpresa che vede protagonista Renato Zero. Quando l'artista entra in studio, il pubblico in delirio scandisce il suo nome. L'artista presenta il suo cofanetto Zerosettanta: "Nel cofanetto ci sono tutti brani inediti che vi appartengono perché sono il più grande stalker italiano, vado scippando sorrisi, emozioni, confidenze". Entrano Giulia e Marianna, due sorelle. I nonni, Antimo di 80 anni e Anna di 75 anni, sono fan di Renato Zero. Da bambine le sorelle vivevano con i nonni e la madre. Antimo e Anna non facevano mancare niente alle nipotine. La madre di Giulia e Marianna, figlia di Antimo e Rosa, si ammala di tumore al seno. I nonni, insieme alle nipoti, si prendono cura della madre, riempiendola di amore e cure. Purtroppo la madre muore ed è un dolore devastante per Antimo e Anna, che riescono a riprendersi un po' solo al pensiero di occuparsi delle nipoti.

 
A cura di Daniela Seclì
21 Febbraio
00:05

Barbara chiude la busta al padre Liberato, De Filippi: "Se vuoi aprire, vengo io a dirlo a tua madre"

Barbara spiega che non è stato facile per lei crescere senza la presenza di Liberato, ma dopo l'ennesima delusione ha preferito allontanarsi: "Io ho perdonato mio padre tantissime volte, ma la storia è andata a finire sempre alla stessa maniera. Mia madre è protettiva con me. Mi ha vista stare male per lui. Lei sta male quando vede stare male me. Io mi sono messa anche contro mia madre per fare dei passi verso di lui. Crescendo sono diventata anche più indipendente. Certo, ci vuole coraggio ad ammettere di avere sbagliato. Però io penso che quando sono stata male e ho avuto bisogno, lui non c'era". Si dice convinta a chiudere la busta. Quando chiude, però, scoppia a piangere. Maria De Filippi le spiega: "Lo fai per mamma? Se vuoi vengo io a dirlo a mamma. Ci vengo davvero. Devi prendere la decisione che non ti fa piangere e che ti rende un pizzico felice". Barbara la ringrazia: "Con la mamma abbiamo raggiunto un equilibrio e poi ci sono troppe cose che non dimentico". La busta resta chiusa. La conduttrice consola Liberato: "Io sono certa che lei arriverà, vuole solo parlare prima con la mamma". Liberato non si arrenderà.

A cura di Daniela Seclì
20 Febbraio
23:52

Maria De Filippi interviene: "Liberato non puoi permetterti di rimproverare tua figlia"

Barbara ha accettato l'invito. Liberato prende la parola: "Amore mio, è tanto che non ti vedo. Ho cercato di contattarti. Mi dispiace per tutto quello che è successo. So che me ne sono andato in modo brusco. So delle mie mancanze. Ti devo chiedere perdono per tutto. Mi sono perso tutto di te: gli anni scolastici, le amicizie, i tuoi successi nel pattinaggio. Me ne vergogno. Avevo una tua foto su un computer che mi hanno rubato. Colmava il mio dolore perché vedevo come mi abbracciavi quando eri piccola. Sono qua per rimediare ai miei errori. Voglio solo un rapporto tra padre e figlia, non voglio crearti problemi o infastidirti. Ti chiedo perdono". L'uomo ha ammesso di essersi comportato male con la madre di Barbara, di avere detto che andava dalla nonna e poi di essere sparito. Con Barbara è stato un padre assente. La giovane dice la sua:

"Tutte le bambine vogliono crescere come le principesse che hanno il loro eroe e io non l'ho avuto. Mia madre mi ha fatto anche da padre. Non è la mia eroina, è una guerriera. Un padre è il primo amore di tutte le bambine. Lo volevo accanto a me. Tutte le volte che l'ho perdonato, ha fatto dei gesti…le promesse che diventavano illusioni. Da bambina, a 11 anni, mi promise un telefono. Alla fine mia madre si è privata dei soldi per cose importanti, per comprarmi un telefono e farmi contenta. Voglio fare capire la promessa non mantenuta. Per sei mesi, ogni settimana mi ha detto che sarebbe arrivato la settimana seguente".

Liberato sostiene di essersi procurato a un certo punto un telefono ma non era un iPhone e inoltre, se lo sarebbe procurato da persone che poi si sarebbero rivelate poco affidabili. Poi fa un elenco dei momenti in cui sarebbe stato presente nella vita di Barbara. Maria De Filippi interviene: "Apprezzo che tu ci metta la faccia e chieda perdono, ma quando la rimproveri ti metti in una posizione che non puoi permetterti. Tua figlia non ha deciso di venire al mondo e vedere quelle scene tra i suoi genitori (si riferisce alle liti, ndr), o di avere un padre che se ne va".

A cura di Daniela Seclì
20 Febbraio
23:39

Liberato tenta di ricucire il rapporto con la figlia Barbara che non vede dal 2015

Entra in studio Liberato. Vuole chiedere scusa a sua figlia Barbara che ritiene di avere trascurato per via della sua vita privata. Nel 2011 si incrina il rapporto con la sua compagna e madre di Barbara, che poi porta Liberato a vivere una forma di depressione e di esaurimento. Solo nel 2013 conosce l'attuale compagna che presenta anche ai suoi figli, inclusa Barbara. La figlia non sembra particolarmente contenta della cosa. Con la donna ha una bambina Denise e anche questo sviluppo non entusiasma Barbara, che si allontana sempre di più dal padre. Dal 2015 il rapporto si raffredda del tutto. Liberato riconosce di avere trascurato sua figlia e intende ricucire il rapporto con lei.

 
A cura di Daniela Seclì
20 Febbraio
23:29

Andrea in ginocchio per Arianna: "Voglio sposarti e avere dei figli", lei apre la busta

Arianna ha accettato l'invito. Quando apre la busta, vede le foto più belle della storia d'amore con Andrea. Poi, il giovane prende la parola: "In un anno ho sbagliato tanto con te. Se sono qui è perché ti amo e mi manchi tanto. Purtroppo non posso cancellare il passato, ma voglio chiederti scusa come non ho mai fatto prima. Scusa per averti tradito con un bacio, per averti fatto soffrire. Io sono molto insicuro. Ero convinto che ti saresti stufata di me. Non ti chiedo di dimenticare, ma di ricominciare insieme. Non buttare via tutto per favore". Arianna interviene e svela un dettaglio in particolare che l'ha ferita:

"Quando abbiamo avuto il confronto a tre non ha difeso me, ha detto che dovevo evitare di attaccarla così. Poi dalla sera stessa in cui me ne sono andata via, ha scritto ad altre persone. Ha scritto a una sua collega e non solo a lei".

Andrea ammette di avere scritto ad altre donne e fa i loro nomi (Alexandra, Ilaria) e aggiunge: "Lo so che ho sbagliato". Maria De Filippi non capisce come Arianna sappia tutto. Lei spiega: "Ho visto la foto di una ragazza tra i messaggi recenti, lui ha negato di avere mai parlato con lei mentre io le ho parlato e lei sapeva che ero andata via di casa". La conduttrice chiede ad Andrea perché abbia mentito e lui:

"Ero terrorizzato. Ora mi sono cancellato da tutti i social. Sono disposto a cambiare città, lavoro, tutto per lei. Sono disposto anche a spaccare il telefono qua davanti a lei. Se ho lei, ho tutto. Da quando ti ho perso non mangio e non dormo più. Sei la persona più importante della mia vita. Mi manca fare la colazione insieme, fare la doccia insieme quando torniamo da lavoro e addormentarci sul divano".

Arianna commenta: "Un uomo di 34 anni non può dire tutte queste bugie". Andrea assicura: "Non voglio farti soffrire più. Voglio farti tornare a sorridere perché quando sorridi sei bellissima". Maria De Filippi spiega: "Voleva chiederti di sposarlo, voleva arrivare con le fedi, ma io gli ho detto che sarebbe stato esagerato". Arianna è molto amareggiata: "Scrive le poesie ‘Tratta una donna come fosse una principessa' e poi le fai le corna. […] Cosa hai scritto alla tua ex?". E lui ammette di avere ricontattato di recente la sua ex fidanzata: "Le ho scritto che so che l'ho fatta soffrire tanto e che le canzoni di Tiziano Ferro mi fanno ricordare quando eravamo felici". Maria De Filippi interviene: "Arianna vuoi aprire la busta e dargli una sberla?". Lei sostiene che non vuole aprire la busta: "Perché dovrei rovinare i miei anni migliori stando dietro a lui? Per una volta penso a me stessa anche se sono innamorata di lui". Andrea vedendola determinata si mette in ginocchio: "Voglio sposarti e avere figli con te". Arianna si lascia convincere e apre la busta.

A cura di Daniela Seclì
20 Febbraio
22:57

Il messaggio che ha portato Arianna a lasciare Andrea

Entra in studio Andrea. La sua convivente, Arianna, se n'è andata perché è convinta che lui l'abbia tradita. Da allora, evita ogni occasione per rivolgergli la parola. Lo ha bloccato sui social e non risponde alle sue chiamate. Arianna ha trovato sul cellulare di Andrea il seguente messaggio: "Grazie per le belle sensazioni che mi hai trasmesso". Quindi ha risposto alla ragazza e lei ha replicato: "Come mai mi scrivi a quest'ora? Lei dov'è?". Così, Arianna si è convinta del tradimento. Andrea sostiene di avere solo chattato con lei. Quando c'è stato un confronto a tre, la donna si è rifiutata di dare la sua versione dei fatti. Lui ha 34 anni e Arianna 23. Sentendosi insicuro, cercava conferme in altre donne. La sua fidanzata ha sempre beccato quei messaggi. Ha scoperto anche un tradimento. La ragazza con cui l'aveva tradita aveva girato tutte le prove ad Arianna.

 
A cura di Daniela Seclì
20 Febbraio
22:47

Maria De Filippi media così Antonella riabbraccia suo padre e firma la tregua con Sipontina

Maria De Filippi inizia a infastidirsi: "Le tue figlie sono convinte che tu sia vittima di tua moglie. Tua figlia vuole un rapporto diverso, vuole venire a trovarti quando vuole, vuole telefonarti quando vuole, vuole uscire a cena con te. Tu andresti a cena con le tue figlie al ristorante senza tua moglie? Una sera fuori con le tue figlie perché no?". Lorenzo dice di non sentirsela, perché vorrebbe che ci fosse anche Maria Siponta. Quest'ultima aggiunge: "Mia figlia ha un'altra mentalità, ha un'altra educazione", riferendosi al fatto che sia solita chiedere il permesso prima di chiamare. Antonella è drastica: "Dobbiamo trovare una soluzione adesso, oppure papà non ti chiamo mai più".

Lorenzo si giustifica con Maria De Filippi dicendo di non rispondere alle chiamate delle figlie perché è sotto la doccia e la conduttrice: "Ma non sarai sempre sotto la doccia". Antonella sostiene che in un'occasione avrebbe chiamato il padre perché il cane stava male, ma i due non si sarebbero preoccupati della cosa perché Antonella avrebbe violato un loro momento di intimità. Sipontina ha protestato: "Tu mi chiami per il cane, io capisco se si era fatto male qualcuno di voi, mica è mio il cane. Il padre deve andare in soccorso alla figlia, non al cane". Antonella ha ribadito le sue ragioni: "Non posso stare con la paura che chiamo e lei prende il telefono e mi insulta. Non mentire Sipontina, altrimenti chiudo io la busta. Chi mi impedisce di chiamarlo? Solo una che mi aggredisce al telefono". Maria De Filippi invita Lorenzo a esporsi di più per mettere pace tra Maria Siponta e Antonella: "Le tue figlie vogliono chiamarti e devi mettere in conto che ogni tanto discuterai con tua moglie perché loro ti chiameranno". Sipontina, che già si è attratta le critiche del pubblico, assicura che le figlie di Lorenzo possono chiamare il padre quando vogliono e si dice pronta a fare pace con Antonella. La busta si apre.

A cura di Daniela Seclì
20 Febbraio
22:25

Maria Siponta, detta Sipontina, alla figlia di Lorenzo: "Hai un rapporto troppo morboso con tuo padre"

Lorenzo e Maria Siponta hanno accettato l'invito. Antonella prende la parola: "Papà è difficilissimo parlarti. Io ho sempre accettato le tue scelte come tu hai accettato le mie. Però si è creata una situazione che né io, né mia sorella possiamo più accettare. Dobbiamo chiamarti di nascosto perché a lei non sta bene. Devi cancellare i messaggi e le chiamate. Volano parole pesanti. Non mi sta bene. Sipontina all'inizia avevamo un bellissimo rapporto. Poi sei diventata troppo possessiva nei confronti di papà, senza motivo. Io ho cercato di parlarti, tu non hai voluto. Voglio capire i motivi". I due all'inizio negano. Maria De Filippi spiega di aver letto i messaggi intercorsi tra loro, dove in effetti volano parole grosse. Maria Siponta si difende: "Parliamo di una ventina di telefonate al giorno e non sono telefonate per cose utili. Se hai un motivo utile puoi farlo. La cosa è diventata molto insistente. A me dà fastidio questo rapporto morboso". Antonella sottolinea che dovrebbe poter chiamare suo padre quando le pare e piace e aggiunge: "Lo so papà che tu sei una vittima". Sipontina interviene: "Siete grandi e dovete capire che adesso vostro padre ha un'altra famiglia. […] Io poi ti ho detto di cancellare il mio numero, non quello di tuo padre".

A cura di Daniela Seclì
20 Febbraio
22:12

Antonella tenta di recuperare il rapporto con il padre Lorenzo influenzato da Maria Siponta

Si passa alla storia di Antonella, che scrive per suo padre Lorenzo. Quest'ultimo è sposato con Maria Siponta. Secondo quanto racconta, la donna avrebbe detto ad Antonella e a sua sorella di comprendere che ormai suo padre ha un'altra famiglia, dunque possono vederlo solo quando lo decide lei. Sia Antonella che la sorella hanno scoperto del matrimonio tra Lorenzo e Maria Siponta solo dai social. Inoltre, Maria Siponta sarebbe solita controllare il cellulare di Lorenzo per verificare i suoi contatti con le figlie. La posta viene consegnata a entrambi. Vivono a Manfredonia.

 
A cura di Daniela Seclì
20 Febbraio
22:03

Stefano De Martino: "Non avevo niente, devo tutto a Maria", per Giuseppe soldi e un contratto a tempo indeterminato

 

È il momento della sorpresa. Stefano De Martino scende la scalinata e abbraccia Maria. Poi prende la parola:

"Giuseppe non essere geloso. Ho fatto una fatica perché la vostra storia mi ricorda la mia infanzia. Ricordo le gocce di pioggia che cadevano nelle bacinelle in casa quando pioveva. Mi ricordo quando sono andato al banco dei pegni, a 18 anni, per vendere due catenine d'oro per prendere il treno per andare a fare i provini di Amici. Ricordo l'immensa sofferenza di mio padre, sapendo di non potere dare tutto quello di cui ha bisogno un figlio. Io so che l'amore riempie la vita. Me l'hanno insegnato i miei genitori. Quando non avevo nulla, sentivo di avere tutto. Lui è un grande lavoratore e tu sei una donna straordinaria. La mia vita è cambiata grazie a Maria, sono andato a riprendere le catenine d'oro. Ho frequentato ambienti benestanti e ho conosciuto un sacco di persone che hanno belle case, belle macchine, una bella vita, ma nessuno ha la vostra vita, piena di stima, rispetto e dignità. Forse è una frase banale, ma dopo la pandemia ci siamo resi conto che tutto ciò su cui possiamo contare sono i nostri affetti. Voi siete una famiglia ricca, vi auguro di restare così per sempre".

Poi dona un triciclo per il piccolo Mario, una piccola motocicletta per Piero e dei vestiti per Michela. Quindi regala loro il cappello di un elfo: "Grazie a questo cappello e al suo contenuto, la vostra famiglia potrà passare dei momenti migliori e spero sia l'inizio di una nuova vita". Maria guarda nel cappello e commenta: "Oh mio Dio", poi scoppia a piangere. Poi un'altra bellissima sorpresa. Un uomo offre un lavoro a Giuseppe: "Mi chiamo Angelo Maugeri. Sono l'amministratore dell'ecogruppo Italia che si occupa di agricoltura biologica. Serve qualcuno che si occupi dell'assistenza a un nuovo edificio. Sono qui per offrirti un lavoro con un contratto a tempo indeterminato, avrai la tredicesima, la quattordicesima e le ferie". L'uomo si offre anche di prendere loro una casa vicino al luogo di lavoro. Maria De Filippi si alza in piedi e lo applaude. Poi, Maria e Giuseppe si abbracciano e Stefano, prima di andare, commenta commosso: "Se oggi faccio quello che faccio è solo grazie a Maria".

 
A cura di Daniela Seclì
20 Febbraio
21:55

Giuseppe, afflitto dalla disoccupazione, ricompra le fedi alla moglie

 

Maria ha accettato l'invito. Quando si apre la busta e vede Giuseppe è felice ed emozionata. Giuseppe prende la parola: "Sai che tu e i nostri figli mi date la forza di andare avanti", poi si commuove e non riesce più a parlare. De Martino gli lancia uno sguardo per incoraggiarlo. Maria De Filippi legge una lettera da parte di Giuseppe:

"Quando mi licenziano non te lo dico mai. Mi rintano nell'officina di papà a piangere. Non riesco a capacitarmi di non riuscire a portare a casa ciò che serve alla mia famiglia. So che guardandomi negli occhi capisci il mio dolore. Io sono un fabbro, ho a che fare con materiali solidi, ma l'amore che ho per voi è la cosa più solida che ho nella vita. Non sono riuscito a darvi un futuro sereno e a volte penso di non meritarvi, siete così meravigliosi. Sono stato un padre e un marito non eccellente dal punto di vista economico, ma non ho mai desiderato altro che voi. Mi sono innamorato dei tuoi occhi castani, del tuo carattere tenero e timido e non mi importava che tu avessi già una figlia, Michela. […] Ogni sera fantastichiamo e sogniamo il nostro futuro insieme, ma quando apriamo gli occhi mi rendo conto che non riesco a darti il futuro che vorrei".

Poi, parla dei figli: Michela che quando riceve qualcosa dal padre biologico la divide con i suoi fratelli. E poi i due bambini nati dal loro matrimonio, che sono sempre carichi di affetto e attenzioni nei loro confronti: "Il vostro amore è l'unica cosa che mi tiene in vita. Mi sento un fallito ma tu non me lo fai pesare. Mi stai vicino ogni giorno". Giuseppe si è visto anche costretto a vendere le fedi. Spera un giorno di poterne comprare di più belle, per lui la felicità della famiglia è tutto ciò che conta: "Durante il lockdown ho perso di nuovo il lavoro, so il dispiacere che ti ho causato eppure sei rimasta al mio fianco". Poi le fa aprire uno scrigno. È riuscito a ricomprare le fedi o, con più probabilità, è un regalo da parte del programma. Maria è contenta e sbalordita. Mette subito la fede al dito.

A cura di Daniela Seclì
20 Febbraio
21:35

Stefano De Martino: "Santiago mi è venuto proprio bene, gli asini fanno i cavalli da corsa"

La puntata ha inizio. Come di consueto, si comincia con una sorpresa. Un video riassume la carriera di Stefano De Martino, primo ospite di stasera. Nel filmato, il ballerino parla anche dell'amore per Santiago: "Nessuno ti insegna a essere padre, l'ho imparato strada facendo. Non mi vergogno a dire che davanti al sorriso di mio figlio mi sciolgo come neve al sole". Quando entra in studio, il pubblico lo accoglie con un applauso fragoroso. Il conduttore e Maria De Filippi si salutano con il gomito. La conduttrice rimarca: "Quando Santiago sorride è uguale a te" e lui: "Mi è venuto bene proprio. Mio nonno diceva che gli asini fanno i cavalli da corsa". Entra Giuseppe per fare la sorpresa a sua moglie Maria. Non ha soldi e sa che ricorrendo al programma non deve pagare. In 8 anni, ha portato in pizzeria la moglie una sola volta. Giuseppe ha anche tre figli (la femminuccia in realtà è nata da una precedente relazione di Maria) che reputa tre gioielli. Ritiene di fare poco per loro. Da tre anni, non ricevono i regali di Natale perché purtroppo Giuseppe, come spiegato, versa in condizioni economiche difficili. Però, dedica tutto il tempo che può a loro. Maria racconta la storia di Giuseppe, la perdita del lavoro, il fatto di non riuscire a contribuire alla vita dei bambini, gli aiuti chiesti alla sorella. Oggi intende sorprendere la moglie Maria facendole incontrare Stefano De Martino.

 
A cura di Daniela Seclì
20 Febbraio
20:04

Ospiti della settima puntata Stefano De Martino e Renato Zero

Sabato 20 febbraio, torna l'attesissimo appuntamento con C'è posta per te 2021. Il programma di Maria De Filippi continua a contare sull'affetto degli spettatori che non si perdono una sola puntata del people show. Gli ascolti lo confermano, anche l'edizione 2021 è un successo. C'è posta per te è giunto alla settima puntata. Vediamo qualche anticipazione.

Ospiti De Martino e Zero

La settima puntata sarà impreziosita dalla presenza di due volti molto amati del mondo dello spettacolo. A fare delle sorprese ai fan saranno il ballerino e conduttore Stefano De Martino e l'artista Renato Zero. Si preannuncia, dunque, una serata carica di emozioni. Come sempre non mancheranno storie di amori interrotti, di genitori che tenteranno di ricucire il rapporto con i figli e di uomini e donne in cerca dell'amore vissuto in gioventù.

I postini di C'è posta per te

A consegnare la posta, i postini a cui il pubblico si è ormai affezionato. Gli spettatori, dunque, rivedranno Chiara Carcano, Marcello Mordino, Gianfranco Apicerni e Andrea Offredi. Non resta che attendere la messa in onda. L'appuntamento con la settima puntata di C'è posta per te 2021 è alle ore 21:20 su Canale5.

 
A cura di Daniela Seclì
101 CONDIVISIONI
60 contenuti su questa storia
Alessandra Amoroso in lacrime a C'è posta per te per le tre sorelle che hanno perso mamma e papà
Alessandra Amoroso in lacrime a C'è posta per te per le tre sorelle che hanno perso mamma e papà
Elisabetta ha tradito Enrico, Maria De Filippi svela: "Colpa di un trauma subito da un parente"
Elisabetta ha tradito Enrico, Maria De Filippi svela: "Colpa di un trauma subito da un parente"
Alessandra Amoroso, Luciana Littizzetto e Gemma Galgani nell'ultima puntata di C'è posta per te 2021
Alessandra Amoroso, Luciana Littizzetto e Gemma Galgani nell'ultima puntata di C'è posta per te 2021
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni