Puntata decisamente intensa quella di  ‘Live Non è la D'Urso' del 13 ottobre. Tra i protagonisti della serata, ha fatto discutere Asia Argento, tornata ancora una volta nel salotto di Barbara D'Urso per parlare della sua vita privata, con la consueta verve provocatoria. Al centro, un nuovo attacco al'ex Morgan (padre di sua figlia Anna Lou) e una litigata trash con Karina Cascella.

Le parole su Morgan

Asia è stata protagonista insieme ad Alba Parietti (che ha litigato con Francesca De André) di un "due contro tutti". Sfoggiando il suo nuovo look (capello corto e biondo), la Argento ha detto la sua sulla questione del tanto chiacchierato sfratto di Morgan, costretto a lasciare la sua casa di Monza.

Voglio raccontarvi una storia molto interessante. Quest'uomo con cui ho avuto una figlia 18 anni fa ha pagato gli alimenti solo per un anno. Guadagnava centinaia di migliaia di euro, più di me, quando lavorava ad X Factor. Io mantengo due figli da sola, è una cosa di cui vado fiera ma anche un fardello. Quest'uomo e il padre dell'altro mio figlio (Nicola, avuto da Michele Civetta), siccome vedono che sono una donna forte e so lavorare, non mantengono. I soldi di questa casa pignorata non sono andati a me, sono andati solamente 5mila euro agli avvocati. A mia figlia non è andato nemmeno un centesimo, Dio mi è testimone. Questa è la cosa più meschina di questa storia. A Morgan piace commiserarsi. Non so perché lo Stato dovrebbe aiutare una persona che non paga le tasse perché è un artista e non aiutare una persona qualsiasi. Io faccio molta fatica a mantenere i miei figli. Ma è il mio onore e gloria a fare questo. Bisogna pagarle le tasse. Se fai i debiti con le banche, ti pignorano la casa.

La lite con Karina Cascella

A quel punto, si è inserita nel discorso Karina Cascella, chiamata in trasmissione a contrastare la Argento nel ruolo di "sferata". L'opinionista, come al solito tranchant e senza peli sulla lingua, ha attaccato l'attrice, definendola sostanzialmente una raccomandata, nota soltanto grazie alla fama del padre. Per giunta, sarebbe "rinata" artisticamente grazie alla brevissima relazione con Corona. "Sei chi sei perché sei la figlia di Dario Argento. Sei scontata, maleducata, sei sulla difensiva. E la tua rinascita mediatica si chiama Fabrizio Corona". Decisamente ingeneroso il giudizio della Cascella, specie considerando che negli ultimi anni la Argento – carriera a parte – ha fatto parlare per ben altri argomenti (dal MeToo a X-Factor). Asia, comunque, non si è fatta impressionare e ha ridimensionato la rivale senza troppa fatica, ammettendo di non sapere chi è:

Mio padre non mi ha dato una lira, da 18 anni mi sono mantenuta da sola. Chi sei tu, che fai? Qual è il tuo ruolo nel mondo? Ma che stai a di'? Corona l'ho visto tre volte!

Karina anche contro Alba Parietti

La Cascella, peraltro, ha attaccato senza mezzi termini anche Alba Parietti, sostenendo che sia nota soprattutto per le sue storie d'amore: "Ti conosco per le tue relazioni, se apro la tua pagina Wikipedia c'è una lunga lista di fidanzati". Insomma, Karina (che tempo fa sostenne di conoscere Corinne Cléry solo per il GF Vip, salvo poi scusarsi) ha confermato il suo carattere fumantino e audace. Qualche conoscenza in più in storia della tv e del cinema, però, non le guasterebbe.