Per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy
in foto: Per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy

Adua Del Vesco e Massimiliano Morra hanno confessato di non essere mai stati fidanzati. La loro storia era finta. La gieffina si è spinta ad accusare il collega: "È stato quello che mi ha usato più di tutti". L'attore ha rispedito le accuse al mittente nel corso della settima puntata del Grande Fratello Vip 2020 e in confessionale ha aggiunto: "Diciamo che ci abbiamo marciato entrambi su questa finta love story, però comunque per me lei è rilevante, che sia stata o meno la mia  fidanzata. Le ho voluto bene a prescindere".

Le critiche dei gieffini alla finta storia di Adua e Morra

Patrizia De Blanck, in confessionale, ha commentato quanto avvenuto in diretta. La contessa ha dichiarato di avere l'impressione che Adua Del Vesco sia abituata a queste farse: "Si è scoperto che tra Adua e Massimiliano non c'era niente, perciò stavano insieme solamente per scena. E allora, lei deve esserci anche abbastanza abituata a queste cose perché anche prima con Garko era la stessa storia". Francesco Oppini, d'accordo con Tommaso Zorzi, ha rimarcato come i due abbiano avuto comunque un tornaconto personale: "La domanda è perché privarsi della felicità, della propria vita, per fare questo? Non dici che non c'è stato un tornaconto. Il tornaconto c'è". Stefania Orlando si è chiesta, invece, quale sia stato il senso del confronto tra Adua e Morra avvenuto nella prima puntata del Grande Fratello Vip 2020, se poi non sono stati mai davvero insieme: "Io mi chiedo una cosa, nella prima puntata abbiamo parlato di una storia, diceva ‘Tu mi hai fatto una cosa gravissima', pianti. Ma su cosa?". Oppini ha replicato: "È stata una fiction nella fiction". Ovviamente c'è stato anche chi ha difeso Adua a spada tratta come Matilde Brandi.

Adua Del Vesco e Massimiliano Morra, la farsa è finita

La settima puntata del Grande Fratello Vip 2020 ha segnato la fine della farsa di Adua Del Vesco e Massimiliano Morra. In realtà, dopo le rivelazioni di Alberto Tarallo, si contavano sulle dita di una mano coloro che ancora credevano alla loro relazione. L'attrice ha reputato che fosse arrivato il momento di dire finalmente la verità. Anche la storia d'amore con Morra, come quella con Garko, non era altro che una messinscena. Il pubblico si è diviso tra coloro che reputano Adua la vittima di un sistema e chi ritiene che tutti questi teatrini abbiano aiutato anche lei a finire sui giornali e dunque a farsi conoscere.