Il Grande Fratello Vip ha comunicato la decisione di squalifica a Salvo Veneziano, in seguito a frasi giudicate sessiste e dai toni offensivi, riferite dal gieffino a Elisa De Panicis e Paola Di Benedetto in un colloquio con i compagni Pasquale, Patrick e Sergio. Nel daytime del 14 gennaio, alla vigilia della nuova puntata serale, Salvo ha letto il comunicato in confessionale:

Salvo, come sai il Grande Fratello è un gioco ma non solo. Essere un concorrente comporta delle responsabilità importanti, sia nei confronti del pubblico, sia nei confronti degli altri inquilini. Alcune tue espressioni e affermazioni hanno violato le regole e lo spirito stesso del programma. Le conseguenze sono inevitabili. Sei ufficialmente squalificato dal gioco, devi immediatamente abbandonare la Casa.

La risposta di Salvo Veneziano

Rimasto impietrito di fronte alla decizione, Veneziano ha reagito con calma: "Grande Fratello, la vostra decisione io l'accetto naturalmente. Però… Se ho offeso qualcuno mi scuso". L'impressione è che la sua cacciata dalla Casa del GF Vip sarà argomento di discussione dei talk show dei prossimi giorni, oltre che un momento cardine che verrà affrontato nel serale di mercoledì 15 gennaio. In molti spettatori si stanno chiedendo se anche Pasquale, Patrick e Sergio dovrebbero essere puniti, per aver riso di fronte alle frasi del compagno.

Perché Salvo è stato squalificato

"Quella è da scannare, quella li è proprio da maciullarla, dai" e "Quella si merita due schiaffi che le devi spezzare la colonna vertebrale proprio": sono alcune delle frasi rivolte da Salvo ai compagni, come lui ex concorrenti del Grande Fratello ora in gara per aggiudicarsi un posto nella Casa con i vip. Veneziano faceva riferimento a Elisa De Panicis e al suo look succinto (in un'altra occasione, ha rivolto parole simili a Paola Di Benedetto). Pare che Salvo parlasse in modo figurato per manifestare il suo apprezzamento nei confronti delle due modelle, ma il risultato è stato a dir poco indecoroso per un programma televisivo. In parziale difesa di Salvo si è schierata l'amica Cristina Plevani, che su Fanpage.it l'ha definito "ignorante, non un orco violento".