Pierpaolo Pretelli ha vissuto un momento di forte crisi al Grande Fratello Vip: il concorrente è scoppiato in un pianto disperato ed è stato consolato a lungo da Giulia Salemi. Il motivo alla base di questo attimo di sconforto è la mancanza del figlio Leonardo, che Pierpaolo non vede da ben cinque mesi.

Il pianto di Pierpaolo Pretelli

Giulia ha ricordato a Pierpaolo come la stanchezza dovuta alla lunga permanenza nella Casa e i momenti di tensione negli ultimi giorni rendano tutto più difficile: "Se ci fosse un'atmosfera più leggera ti mancherebbe di meno la tua vita. Quest'ultimo mese si potrebbe vivere diversamente se non fosse per alcune persone. Ce la possiamo fare, fatti forte con quelle che sono davvero le certezze nella tua vita, tra un mese ti ricongiungi con tuo figlio". "Non voglio immagine cosa fare se non ci fossi tu", ha affermato sconsolato Pretelli, che, quando Giulia è stata chiamata in confessionale, si è lasciato andare alle lacrime. Poco dopo, parlando con Andrea Zenga, ha spiegato come la situazione pesante di questo periodo (vedi il coinvolgimento nello scontro tra Giulia e Tommaso Zorzi) sta trasformando la sua permanenza in un incubo.

Mi manca mio figlio. Non riesco più a sopportare alcune situazioni qui. È un insieme di cose.

Leonardo nato dall'amore con Ariadna Romero

Pierpaolo sicuramente non potrà vedere il suo bambino prima del 1° marzo, dal momento che è già automaticamente un finalista. Dunque, ci vorrà un altro mese prima che possa riabbracciare Leo. Pur consapevole del fatto che il GF Vip è un'occasione lavorativa con cui può sostenere il figlio, Pierpaolo teme di perdersi molti passaggi della crescita di suo figlio. Il bimbo ha poco più di tre anni (è nato nel luglio 2017) ed è il frutto dal lungo amore con Ariadna Romero. I due si sono lasciati due anni e mezzo fa. Poi, nel 2020, Pierpaolo ha cercato di riavvicinarsi a lei corteggiandola, ma il ritorno di fiamma non si è mai concretizzato.