Valeria Liberati non ha dubbi: la storia con Ciavy, l’ex compagno Andrea Maliokapis, doveva concludersi. Intervistata da Uomini e Donne Magazine dopo il falò di confronto che l’ha spinta a prendere le distanze dal suo ex compagno, la giovane estetista fa sapere di non essersi pentita. Al contrario, ha compreso che la relazione con il suo ex non aveva futuro:

Ero entrata all’interno del villaggio convinta di amare Ciavy in un modo indescrivibile. Credevo che mi sarebbe mancato tanto, ma così non è stato. In questo momento se ripenso a noi mi vengono in mente i bei momenti che abbiamo vissuto, e sono stati tanti, ma credo che sia giusto aver messo un punto a tutto questo: ci meritiamo quella felicità che da tempo insieme non vivevamo più. Ho capito che tra di noi c’erano ossessione e possesso. Pur di non perdermi Ciavy continuava a stare con me, ma non era in grado di starmi accanto; dall’altra parte io perdonavo i suoi errori perché mi mancava il coraggio di lasciarlo per paura della solitudine, di non trovare nessuno o di soffrire per la sua mancanza per colpa dell’abitudine. Purtroppo, quando qualcosa si rompe, devi imparare a convivere con quella ferita e noi non siamo stati bravi a sopravvivere a tutto questo.

Il futuro con Alessandro Basciano

Valeria ha deciso di chiudere la relazione con Ciavy dopo essersi resa conto di provare dei sentimenti per il single Alessandro Basciano. Non si hanno notizie della loro relazione fuori dal villaggio ma, indipendentemente da come andrà tra loro, Valeria non ha dubbi e non tornerà sui suoi passi. Di Alessandro conserva il ricordo dell’uomo che l’ha aiutata a liberarsi delle sue insicurezze: “Devo ringraziare lui se ho capito di non volere più Ciavy accanto a me. Corteggiandomi, ascoltandomi, mi ha fatto ritrovare tutto quello che avevo perso ma a cui ho capito di non volere più rinunciare. Mi sono fatta delle domande e mi sono data tutte le risposte”.

Il falò di confronto con Ciavy che non le ha permesso di parlare

Indipendentemente dal modo in cui si è svolto il falò e dell’irruenza di Ciavy che ha richiesto il provvidenziale intervento di Filippo Bisciglia, Valeria spende ancora parole buone per il suo ex, provando a dirgli quanto non è riuscita a fare una volta di fronte a lui: “Gli avrei voluto dire che, nonostante tutto, è stata la persona più importante della mia vita e lo porterò sempre con me. Se non mi avesse parlato sopra tutto il tempo gli avrei detto che, negli anni, abbiamo passato dei momenti bellissimi insieme. Ma l’amore ti deve far stare bene e io gli auguro tutto ciò che di buono la vita potrà regalargli”.