Nel corso della puntata di Amici 2019 del 2 febbraio, un nuovo allievo è entrato a far parte della classe del talent show di Canale 5: si tratta di Umberto Gaudino, ballerino di latino americano. Decisamente notevole sotto il profilo artistico, il giovane ha convinto il giudice Francesca Bernabini che gli ha assegnato la vittoria della gara, determinando l’uscita dalla scuola di Samuel Santarelli. Allievo al pari di tutti gli altri, Umberto parte con un vantaggio: non si tratta di un ballerino qualsiasi, ma di un ex maestro di Ballando con le stelle.

Chi è Umberto Gaudino

Nato a San Giorgio a Cremano (Napoli) il 19 aprile 1990, Umberto è un ballerino straordinariamente talentuoso. Le sue doti nella danza gli hanno permesso di essere notato dalla produzione del talent show condotto da Milly Carlucci. Ha ballato a Ballando con le stelle nel ruolo di maestro nel 2007, arrivando quarto insieme a Martina Pinto, e nel 2011 con Sara Santonastasi, classificandosi al secondo posto.

È già un campione di latino americano

Gaudino, a differenza degli altri talenti entrati a far parte della classe di Amici 2019, è già un professionista. Ha cominciato a ballare quando aveva solo 5 anni, affermandosi anno dopo anno. A 16 anni gareggiava già nell’ambito dei numerosi tornei nazionali e internazionali previsti dalla sua disciplina insieme alla nazionale italiana. Campione italiano nel 2009 e finalista nel 2011, fu notato dalla squadra di lavoro di Milly Carlucci che lo volle a Ballando con le stelle. Comprensibile, dunque, che il fatto di ritrovarselo nel ruolo di possibile sfidante abbia destabilizzato i ballerini di Amici, in particolare Samuel. Pochi giorni fa, dopo avere visto il video che rendeva nota l’identità del suo sfidante, Samuel aveva detto atterrito: “Preparatevi a salutarmi, ragazzi. Sfiderò Umberto Gaudino, uno tra i più bravi professionisti d’Italia”. Ci aveva visto giusto: Umberto ha preso il suo posto nella scuola.