5 CONDIVISIONI
Tu sì que vales 2019

Tu sì que vales, schiaffi a Rudy Zerbi durante il momento horror: “Ho preso tre pizze in faccia”

Chiara Bosco è tornata a terrorizzare la giuria di ‘Tu sì que vales’ nel corso della finale trasmessa sabato 14 dicembre. Nebula, la bambina fantasma, si è riproposta in una veste un po’ più “violenta” del solito. Insieme alle sue compagne, infatti, ha tirato tre schiaffi a Rudy Zerbi che ha commentato: “Ho preso tre pizze in faccia che neanche mia madre”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Daniela Seclì
5 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Tu sì que vales 2019

Sabato 14 dicembre, è andata in onda la finale di ‘Tu sì que vales 2019'. Tra i finalisti in gara anche Chiara Bosco, l'attrice specializzata nel genere bizarre, che mescola illusionismo e iconografia horror. Anche stavolta l'artista nei panni della pallida Nebula, insieme a un gruppo di attrici, ha fatto spaventare Sabrina Ferilli, Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammucari e Rudy Zerbi.

Gli schiaffi a Rudy Zerbi

Come è accaduto nelle altre puntate, il momento horror di ‘Tu sì que vales' ha gettato in un clima di tensione la giuria e ha fatto sorridere il pubblico. La luce è andata via all'improvviso e alcune mani emerse dal pavimento hanno tirato i piedi ai giurati. Poi è comparsa all'improvviso Nebula e le sue bambine fantasma. Per ben tre volte, si sono avvicinate a Rudy Zerbi, tirandogli un sonoro schiaffo in pieno viso. Il cinquantenne ha commentato tenendosi la guancia: "Ho preso tre pizze in faccia che neanche mia madre". Ancora una volta, però, il numero di Chiara Bosco ha convinto la giuria. Maria De Filippi ha dichiarato: "Sono state brave". Sabrina Ferilli le ha fatto eco: "Sono state brave, brave, brave". Teo Mammucari ha rimarcato: "Fare quest'arte in diretta è difficilissimo".

Chi è Chiara Bosco

Chiara Bosco si è raccontata in un'intervista rilasciata a Fanpage.it. L'attrice ha spiegato di cosa si occupa nello specifico e come è nato il numero di Nebula: "Collaboro con varie compagnie teatrali, ma in questo caso ho portato un numero mio, in cui mi affiancano altri attori. Negli ultimi mesi mi sono avvicinata alla magia e all'illusionismo con l'agenzia Masters of Magic, con loro preparo spettacoli. Ho portato i numeri di Nebula in vari contesti, con un numero di attori che cambia a seconda delle esigenze (siamo arrivati a essere anche una decina sul palco). Attraverso Masters of Magic sono entrata in contatto con Tu si que vales e ho adattato il numero in base al programma".

5 CONDIVISIONI
101 contenuti su questa storia
Enrica Musto fidanzata con Raoul Bove, le foto social della vincitrice di “Tu sì que vales”
Enrica Musto fidanzata con Raoul Bove, le foto social della vincitrice di “Tu sì que vales”
Enrica Musto è la vincitrice di Tu sì que vales 2019
Enrica Musto è la vincitrice di Tu sì que vales 2019
Oleg Tatarynov di “Tu sì que vales” è l’acrobata modello, decine le foto di nudo sul web
Oleg Tatarynov di “Tu sì que vales” è l’acrobata modello, decine le foto di nudo sul web
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views