La nomination di Tommaso Zorzi ai danni di Stefania Orlando al Grande Fratello Vip è un colpo di scena destinato a far ancora discutere. Poco dopo avere stupito il pubblico nel confessionale, Tommaso si è pentito e ha confessato di avere nominato l’amica, per poi disperarsi. Ma parte dei suoi sostenitori si sono infuriati di fronte all’ennesimo colpo di coda di Zorzi. Tra loro anche Gaia, sorella di Tommaso, che su Twitter si è detta incredula.

La furia di Gaia, sorella di Tommaso Zorzi

A poche ore dalla nomination, Gaia ha voluto mostrare empatia nei confronti di quanti si sono detti delusi dal gesto di Tommaso. “Amici, voglio entrare subito in casa per fare un confronto con Tommaso e mandarlo a ca**re”, ha scritto in un tweet, per poi aggiungere, “Con tutti i nomi, proprio Stefania doveva dire. Ieri ero sotto shock, non riuscivo a formulare un tweet”.

La reazione di Stefania Orlando

Ma Stefania ha già perdonato Tommaso. Zorzi si è più volte detto profondamente pentito per averla nominata e addirittura pronto a lasciare il gioco. La Orlando lo ha invece invitato a contestualizzare l’episodio e il rapporto che da oltre due mesi li lega e che non sarebbe cambiato: “Tu devi stare tranquillo. Non ce l'ho con te. Io se voglio bene voglio bene. Io lo so che mi vuoi bene”. Poco più tardi, senza alcun tentennamento, ha aggiunto: “Io non voglio che Tommaso si senta in colpa per avermi nominata. Questa cosa la cancelliamo subito, come se non fosse mai successa. Anche perché questa cosa non cancella tutto quello che abbiamo costruito e condiviso in 90 giorni”.

Perché Tommaso Zorzi ha nominato Stefania Orlando

Tommaso ha fornito una motivazione debole per giustificare la decisione di nominare l’amica Stefania Orlando. Nel confessionale, di fronte al conduttore Alfonso Signorini, ha spiegato di volerla nominare per un episodio accaduto qualche ora prima: “L'ho nominata perché ha sgridato Samantha De Grenet per aver buttato la spugnetta nell'umido, dopo che aveva pulito tutta la cucina. Io l'ho difesa e lei mi ha detto ‘Guarda che anche le grandi amicizie possono finire’”.