Alla fine la conferma di Tiziano Ferro al Festival di Sanremo 2020 è arrivata dallo stesso Amadeus, direttore artistico della 70esima edizione, a pochi minuti dal termine della finale di Sanremo Giovani, che ha completato il gruppo delle Nuove Proposte decretando i cinque nomi che andranno all'Ariston a febbraio.

Cosa farà Tiziano Ferro all'Ariston

Il cantante di Latina, che da settimane era al centro delle voci su una sua possibile presenza a Sanremo, farà le cose in grande, perché diventa parte integrante del cast di questa edizione. La sua presenza sul palco sarà garantita per tutte e cinque le serate e non si tratterà, dunque di una ospitata singola. Non è ancora chiaro che cosa farà Tiziano Ferro a Sanremo, se affiancherà Amadeus alla conduzione o se si limiterà a interventi canori singoli nel corso delle serate, ma è chiaro che è lui il primo nome ufficiale del cast del prossimo Festival di Sanremo al fianco di Amadeus. Manca ancora all'appello la parte femminile del cast e negli ultimi giorni si è fatta strada l'ipotesi che possano essere dieci le donne sul palco dell'Ariston, due per sera.

Gli ospiti di Sanremo 2020 già confermati

Mentre i big di Sanremo verranno annunciati il 6 gennaio in occasione della puntata speciale de I Soliti Ignoti, nei giorni scorsi sono arrivate le conferme dei primi ospiti di Sanremo 2020. Ci sarà Fiorello, come annunciato a ottobre dallo stesso showman siciliano, così come ci sarà Roberto Benigni, che ha annunciato la sua presenza durante l'ospitata a Che Tempo Che Fa. Sul palco dell'Ariston anche Al Bano e Romina, ospiti di Sanremo in coppia come era già accaduto alcune edizioni fa. È invece saltata la presenza di Jovanotti al Festival: Fiorello l'aveva annunciata e lo stesso Fiorello ha dovuto smentirla, visto che il cantante di Cortona partirà per un lungo viaggio in Perù pochi giorni prima dell'inizio del festival di Sanremo dell'amico Amadeus.