Nell'edizione autunnale di Temptation Island 2020, la coppia più chiacchierata è probabilmente quella formata da Serena Spena e Davide Varriale. Sin dalla prima puntata, hanno fatto discutere le affermazioni reputate sessiste di lui, che ha sconvolto il pubblico parlando della fidanzata in termini del tipo "Ho il controllo della sua mente", "Non è all'altezza di parlare" e "Non ha saputo gestire bene la libertà". Nel corso del terzo appuntamento, nuovi colpi di scena hanno portato Davide a chiedere il falò di confronto.

Serena vicina al single Davide

Nella puntata precedente, Serena era apparsa particolarmente spigliata e disinvolta con il tentatore Ettore Radaelli. Stavolta, la ragazza si è allontanata da lui e ha cercato il contatto con altri single del villaggio. Il video della scena in questione ha rassicurato Davide, che pure ha ammesso di essere geloso:

Vederla cercare il contatto con più persone anziché con una mi tranquillizza. Anche se a me dà fastidio tutto, per come sono abituato io.

Davide chiede il falò di confronto

Nei video successivi, però, si è scoperto che quella di Serena era una precisa tattica per sondare l'eventuale attrazione di Ettore nei suoi confronti. In un momento di confidenza con un altro dei tentatori, Antonio, la Spena ha ammesso di essere aperta a una conoscenza con Radaelli e, sentendosi molto più libera e se stessa nel villaggio rispetto a quando stava con il fidanzato, ora vorrebbe capire se lui è realmente interessato a lei: "Io mi sono messa in gioco perché lui è una persona che al di fuori avrei notato. Io non gli ho chiuso le porte. Se davvero c'è un interesse, che me lo dimostri. Acchiappami, sbattimi al muro, dimmi "Io ho un interesse verso di te". Capito?". Antonio è ovviamente corso a raccontare tutto a Ettore mentre Davide, sconvolto, ha deciso di chiedere il falò di confronto a Serena, non senza farsi mancare una nuova controversa affermazione: "È arrivata a un punto in cui va ripresa". Per sapere se lei ha accettato il falò, dovremo attendere la quarta puntata.