Dayane Mello, nel bene e nel male una dei grandi protagonisti di questo Grande Fratello Vip, sta attraversando un momento di grande tensione con alcuni degli inquilini storici della Casa. Dopo le tensioni con Rosalinda Cannavò, ha avuto anche una lite piuttosto accesa con Stefania Orlando, al centro della trentunesima puntata del GF Vip in onda lunedì 4 gennaio. In studio, il conduttore Alfonso Signorini ha mostrato le immagini di quanto accaduto in settimana, prendendo evidentemente le difese di Stefania. "Stefania ti aveva fatto una confidenza. Ti sembra giusto andare a spiattellarla da tutte le parti?", ha detto a Dayane Mello per poi chiedere a Cecilia Capriotti e Stefania Orlando di esprimere un parere. Quando Cecilia ha provato a stemperare la tensione, spiegando di avere chiarito con Stefania, il conduttore ha lasciato trapelare il suo fastidio: "Voi vi riappacificate pochi giorni prima della diretta e dopo la diretta tornate a dirvene di ogni di nuovo". Gli ex concorrenti in studio si sono schierati a favore di Stefania, con Myriam Catania che ha esibito una lavagna sulla quale aveva scritto: "Stefy sei la mia queen".

La lite tra Stefania e Dayane

Lo scontro tra la Orlando e la Mello era esploso quando Dayane aveva rivelato a Carlotta Dell'Isola e Cecilia Capriotti la presunta intenzione di Stefania di mandare in nomination i concorrenti arrivati per ultimi, per tutelare i gieffini "storici" dell'edizione. Stefania, però, si è infuriata e l'ha accusata di aver strumentalizzato le sue parole: si sarebbe infatti limitata a dire di volere in finale le persone con le quali ha legato di più. "Hai riportato la mia frase in modo distorto, è un colpo basso. Non è una cosa carina quella che hai fatto", era esplosa la Orlando, accusandola a sua volta: "Tu hai rapporti con chi ti conviene. Hai rapporti con tutti, tu non sai neanche che cosa significhi essere amiche. Tu non conosci proprio il senso dell'amicizia".

La delusione di Stefania Orlando

Alla fine della lite, Dayane aveva usato parole tutt'altro che tenere nei confronti di Stefania: "Tu sei come un virus che entra nel cervello per avere il bene di tutti". In seguito, Stefania aveva espresso tutta la sua delusione verso la Mello: "Ci sono rimasta male perché sono stata leggera a parlare con una persona con cui fino a oggi non ho mai trovato un punto di incontro. E poi è stata riportata una cosa non nella maniera giusta. Io a Dayane ho anche detto che anche lei meritava di andare avanti. Però ho sbagliato, ho questo senso mio di giustizia. Lei ha rivoltato quello che le ho detto. […] Io non ho mai parlato di chi nominare, ho detto chi non nominerei. È una cosa completamente diversa".