La quarta puntata di Temptation Island 2020 si apre con un riassunto della storia tra Davide Varriale e Serena Spena, dopo la richiesta di lui per un falò di confronto anticipato. “Sono nervoso soprattutto perché devo vederla”, dice lui seduto sul trono in attesa di scoprire se Serena ha accettato la richiesta di vederlo. Dopo qualche minuto. Serena raggiunge Davide in spiaggia pronta a discutere circa il futuro della loro storia. Lui le corre incontro per abbracciarla mentre serena resta scostante. Davide: “È stato difficile vederti in un contesto che mi infastidiva. Le cose banali mi hanno infastidito: il costume, il vestito scollato, la vicinanza a un altro ragazzo. Ieri ho visto che iniziavi a relazionarti con un altro. Questo mi ha dato forza, mi era impossibile immaginare che tu lo avessi fatto per cercare la reazione di un altro”. Serena nega e i due cominciano a vedere i video del loro percorso nei villaggi.

Serena Spena spiega a Davide il rapporto con il single Ettore

Serena giustifica il suo rapporto con il single Ettore: “Mi ha colpito per l’aspetto fisico ma non c’erano contenuti. È un ragazzo gentile. Il fatto di non poter rivedere i single all’esterno perché ho un problema con il mio fidanzato mi urta”. Davide chiede alla compagna: “Ma mi hai pensato mentre conoscevi questo ragazzo?”, Serena risponde: “Non mi sei mancato tantissimo, mi sei mancato per tre o quattro sere”. Mentre guardano i video, Serena sorride. Davide, invece, resta serissimo. “Sono felice, avevo bisogno di leggerezza”, spiega lei, “Il nostro problema non è solo la gelosia. Noi non possiamo condividere momenti del genere insieme, non possiamo divertirci mentre stiamo con gli altri. È un problema tuo, ti svegli e sei già nervoso, ti ho sempre chiesto di sorridere di più”. Lei ammette l’interesse nei confronti del single Ettore: “Ho avuto coraggio ad affrontare quello che poteva piacermi e restare ancorata a ciò che provo. Ettore mi piaceva esteticamente, ha avuto tante carinerie per me senza mai essere invadente. A te non ho pensato, l’ho fatto raramente. Volevo vivere quel percorso”.

Davide e Serena lasciano Temptation Island insieme

Terminati i video, Davide resta cupo e Serena avanza, certa di volersi liberare dalla gelosia eccessiva del compagno: “Io non voglio più un rapporto così, non voglio una persona così pesante nella mia vita. Voglio riprovarci all’esterno ma con premesse diverse, che mi consentano di essere me stessa. Non volevo più uscire dal villaggio, mi è sembrato il paradiso, mi sentivo apprezzata. Per me sarebbe un problema se Davide mi limitasse nei rapporti con gli altri. Se usciamo da qui insieme, usciamo diversi. Restare insieme così mi farebbe stare solo male. Preferisco un no adesso che un sì che poi ci porterebbe a ricadere nelle stesse problematiche”. Davide: “Io sono innamorato di te, la tua felicità viene prima di tutto. Però come ti aspetti che possa essere così? Non voglio prenderti in giro. Supero il costume, il divertimento, le situazioni pulite. Non riesco a superare il fatto che tu non abbia pensato a me in questi giorni. Mi spaventa il fatto che stia portando un rapporto in cui crede di essere innamorata di me, ma in realtà resta legata per motivi diversi”. Serena nega: “Non posso spiegare quello che provo per Davide, le cose che abbiamo affrontato (si commuove, ndr). Mi dà fastidio che mi metta in discussione”. È l’abbraccio di lui sulle lacrime della compagna a chiarire l’epilogo del loro percorso. “Ti ho capita”, ammette Davide e poi si rivolge ad Alessia Marcuzzi: “Capisco che lei si sia messa in una situazione ideale con il ragazzo che le piaceva di più per dimostrare a se stessa di volere stare con me”. Alla domanda della conduttrice circa la loro uscita dal programma, entrambi decidono di lasciare il programma insieme.