Lunedì 4 gennaio, Canale5 ha trasmesso una nuova puntata del Grande Fratello Vip. La serata è stata caratterizzata da confronti, nomination e anche da un'eliminazione. Giacomo Urtis, infatti, ha dovuto lasciare la casa. Poco dopo il suo arrivo in studio, Alfonso Signorini si è preso un bello spavento. Ecco cosa è accaduto durante la diretta.

Il rumore in studio durante la diretta

Alfonso Signorini aveva da poco comunicato ai concorrenti del Grande Fratello Vip, l'eliminazione di Giacomo Urtis. I gieffini erano increduli perché pensavano che fosse una di quelle nomination che non prevedono un'eliminazione. Il conduttore, per fare capire loro che non si trattava affatto di uno scherzo, li ha fatti parlare con Giacomo Urtis che era già presente in studio. Chiuso il collegamento con la casa, si è sentito un rumore secco, uno scoppio che confondendosi con il fragore degli applausi è sembrato quasi simile a uno sparo.

La reazione di Alfonso Signorini

Il conduttore si è interrotto e ha domandato: "Cosa è scoppiato?". Pupo lo ha rassicurato: "È scoppiato un palloncino". Alfonso Signorini è apparso sollevato: "Ah, un palloncino. Io sono terrorizzato da qualsiasi cosa". Ha tentato poi di ricomporsi mentre continuava a ridere nervosamente: "Pensavo a un attentato". Pupo lo ha invitato a stare calmo e così, Signorini ha sdrammatizzato: "Pensavo fosse scoppiato un labbro di Urtis. Non lo so, qualsiasi cosa. La protesi di Sonia Lorenzini". Quest'ultima ha replicato: "Dici che sono finte? Speravo non si vedesse". Dopo aver stemperato lo spavento con l'ironia, il conduttore ha ripreso il timone della trasmissione e ha proseguito con la diretta del Grande Fratello Vip. Ricordiamo che il reality di Canale5 non andrà in onda venerdì 8 gennaio, per lasciare spazio al finale di stagione della serie televisiva Fratelli Caputo.