Tiziano Ferro sta impreziosendo il Festival di Sanremo 2020 con le sue esibizioni. Nel corso della seconda serata della kermesse canora, ha regalato agli spettatori un emozionante medley. L'artista ha eseguito ‘Il regalo più grande', ‘Sere nere' e ‘Per dirti ciao'. L'esibizione di Tiziano Ferro, tuttavia, è stata possibile solo a tarda notte. L'artista non ha risparmiato una frecciatina ironica a Fiorello.

Tiziano Ferro lancia l'hashtag su Fiorello

L'incontenibile e amatissimo Fiorello, nei suoi interventi, spesso ruba più tempo di quanto inizialmente concordato. Altre volte, invece, si concede il lusso dell'improvvisazione portando sul palco ospiti non previsti come nel caso di Novak Djokovic. Il risultato? La seconda puntata è terminata all'01:43, attestandosi come la più lunga dal 1988. Tiziano Ferro, che si è esibito intorno all'01 di notte, ha commentato ironico: "È l'una Amadeus. Possiamo fare qualcosa domani? Grazie. Hashtag #FiorelloStatteZitto…scherzo". Ovviamente, il suo invito non è caduto nel vuoto e in pochissimo tempo l'hashtag da lui lanciato, ha scalato le tendenze su Twitter.

Amadeus replica alla battuta di Tiziano Ferro

Nel corso della conferenza stampa tenutasi giovedì 6 febbraio, Amadeus ha commentato la battuta di Tiziano Ferro. Il conduttore ha dichiarato: "Io lancerei l'hashtag #FiorelloParlaQuantoVuoi. Io penso sempre positivo, cerco di trovare il lato buono delle persone: l'ho considerata una battuta, magari non venuta benissimo, ma all'una di notte magari le battute possono essere meno brillanti. C'è la consapevolezza da parte di tutti, e Tiziano è un artista intelligente, che Fiorello illumina l'intero festival. Se Fiorello è rimasto male? Oggi è andato a giocare a tennis, a Bordighera, aveva la sveglia presto, non l'ho ancora sentito. Credo che si sentiranno Tiziano e Fiorello, ma non ne farei un caso. Lavoriamo dall'inizio tutti insieme per il bene del festival e tutti insieme, con lo stesso entusiasmo e la stessa amicizia, dobbiamo arrivare a sabato. Mi assumo la responsabilità di aver programmato così tardi Tiziano, la stanchezza fa brutti scherzi".

Amadeus si scusa per la durata eccessiva della seconda serata

Amadeus, infine, ha dichiarato di aver concesso a Fiorello piena libertà: "Ha la piena libertà di fare ciò che desidera, io credo che Fiorello illumini fortemente questo Festival. È un fratello che mi fa stare tranquillo. Vederlo che parla con gli autori, non sapendo quello che farà, mi dà una tranquillità pazzesca". Poi si è scusato per la durata eccessiva della seconda serata e ha promesso che correrà ai ripari per fare in modo che non accada ancora: "Cercherò di asciugare alcune cose. Siamo andati un po' lunghi e mi dispiace. Cercherò di velocizzare le cose il più possibile, tentando sabato di annunciare il vincitore prima del cappuccino".