foto Endemol
in foto: foto Endemol

Rivoluzione al Grande Fratello, che dopo vent'anni dice addio alla diretta. Alfonso Signorini ha annunciato nel corso della 42esima puntata del GF Vip che nell'ultima settimana prima della finale del 1 marzo la produzione ha deciso di effettuare un esperimento: mandare in onda gli eventi nella Casa più spiata d'Italia con qualche minuto di differita. L'idea è di fare la stessa cosa nelle prossime edizioni.

Perché il GF Vip va in differita

La scelta rispecchia in realtà quelle di altre edizioni del GF nel resto del mondo, per non parlare di show blasonati come gli Oscar. Signorini ha spiegato la motivazione: "In quest’ultima settimana di messa in onda, approfitteremo per fare un test tecnico. Il live della casa andrà in onda 24 ore su 24, come sempre su Mediaset Extra, con la semplice differenza di una differita di qualche minuto. Intanto, ci allineiamo con altre edizioni del Grande Fratello che vanno in onda nel mondo, ma soprattutto vogliamo evitare, con questa lieve differita di qualche minuto, qualche spiacevole inconveniente. È un esperimento che, in un’ipotetica futura prossima edizione, vorremmo ripristinare". È facile immaginare che gli "inconvenienti" di cui parla Signorini possono essere bestemmie, affermazioni offensive o altri accadimenti che sarà così possibile censurare. In questo modo, si eviterebbero molte delle polemiche che negli ultimi tempi hanno circondato il reality. Va detto che, probabilmente, in questo modo ci saranno molte meno squalifiche. Quest'anno sono state ben cinque, un record: sono stati espulsi Alda D'Eusanio, Filippo Nardi, Stefano Bettarini, Denis Dosio e Fausto Leali, per blasfemia o affermazioni inopportune.

Il blocco della diretta per otto ore

Ai cambiamenti decisi si lega probabilmente anche l'interruzione della messa in onda programmata per la notte tra martedì 23 febbraio e mercoledì 24 febbraio. Dall'1 alle 9 del mattino, non sarà possibile vedere cosa succede nella Casa, "a causa di interventi tecnici programmati". Insomma, le sorprese di questa edizione sembrano davvero non finire e i colpi di scena dureranno probabilmente sino alla finale di lunedì 1 marzo.