Come era stato annunciato in esclusiva da Fanpage.it, il rapporto tra Massimo Giletti e La7 continua, dopo che il conduttore ha trovato un accordo con Urbano Cairo. La notizia era stata divulgata già nella giornata di ieri, 9 luglio, mentre oggi sono stati resi noti i termini del contratto stipulato tra il conduttore di Non è l'Arena e il noto editore che, inoltre, ha esplicitato anche i nuovi accordi che vedono protagonisti altri programmi di punta dell'emittente televisiva.

Il contratto con Massimo Giletti

Dopo i presagi attorno al suo futuro televisivo, e i due anni trascorsi in casa La7, Massimo Giletti era già pronto a chiudere i battenti di Non è L'Arena per iniziare una nuova avventura televisiva, pur barcollando nel buio dell'incertezza, e invece Urbano Cairo ha deciso di rinnovare per altri due anni il contratto al noto giornalista. L'editore ha riconosciuto l'importanza del talk show domenicale nell'ambito dell'offerta giornalistica di La7 e ha dichiarato che il rapporto venutosi a creare con Massimo Giletti ha superato il livello professionale, sfociando in quello amicale:

Giletti rimane con noi altri due anni. Con lui si è sviluppato un rapporto di collaborazione e amicizia, sapevo che era molto corteggiato non solo dalla Rai, ma pensavo che sarebbe rimasto con noi, dove è totalmente libero e ha potuto fare tutte le sue battaglie. Mi fa molto piacere perché è diventato un amico, con lui il problema non è mai stato economico. Tornerà Non è l'Arena ma ci sono anche altri progetti, abbiamo in cantiere alcune serate speciali.

Tornano Propaganda Live e Piazza Pulita

Durante la presentazione dei palinsesti di La7, Urbano Cairo ha chiarito quali saranno i programmi che vedremo nella prossima stagione televisiva. Ritornano sia Piazza Pulita che Propaganda Live, come dichiarato dallo stesso editore: "Abbiamo rinnovato il contratto per altri tre anni a Diego Bianchi e a tutto il gruppo di Propaganda Live. Abbiamo anche rinnovato per altri 4 anni il contratto a Formigli, che scadeva il prossimo anno. Quindi avremo Formigli per altri cinque anni con Piazza Pulita". Senza dubbio Propaganda Live e Piazza Pulita rappresentano due fiori all'occhiello di La7, che hanno reinventato il modo di discutere e affrontare argomenti di un certo livello in televisione, in maniera intelligente ed arguta, oltre all'aver determinato in termini di ascolti un incremento significativo di telespettatori.

Novità sul sito e i contenuti disponibili

Il patron di La7 è stato avvolto dalla fresca brezza del cambiamento e i nuovi progetti non riguardano solo la televisione nella sua forma canonica, ma gli utenti potranno assistere alle novità riguardanti la nascita del nuovo sito dell'emittente, sia da desktop che da mobile, dal quale si avrà la possibilità di visionare i contenuti proposti sia in streaming che on demand. La home del sito, invece, seguirà in tempo reale i fatti di attualità per fornire un'informazione continua e sempre aggiornata. Inoltre saranno disponibili contenuti nuovi come la serie tv prodotta da Sky Atlantic e HBO, Chernobyl, uno dei successi dell'anno 2019, oppure cult della serialità americana come Grey's Anatomy.