Lo avevamo anticipato. Mara Venier è sempre più al centro della nuova Rai e, stando alle indiscrezioni giunte in redazione, nella prossima stagione non solo "Domenica In" potrà allungarsi alle 18.40 ma la "signora della domenica" potrebbe avere una serie di prime serate su Rai1 nel mese di dicembre. Un programma speciale e tutto suo, qualcosa nelle corde di "zia Mara" e che abbracci in pieno la filosofia del varietà di mamma Rai. Qualcosa che differenzi e caratterizzi lo show, in contrapposizione al diretto competitor, Barbara D'Urso.

La prima serata di Mara Venier

Ma quando andrà in onda lo show di Mara Venier? Non al mercoledì, giorno in cui potrebbe andare in onda Barbara D'Urso con la seconda edizione di "Live". Rinnovo scontato per "Carmelita" D'Urso che potrebbe anticipare il programma già nel palinsesto invernale. E allora che si fa? Lo show di Mara Venier, quattro puntate in tutto, dovrebbe andare in onda al venerdì sera nel mese di dicembre.

La Domenica In posticipata

Teresa De Santis, direttore di Rai1, è una grande estimatrice di Mara Venier e riconosce il suo valore per il servizio pubblico. È per questo motivo che vuole che "Domenica In" torni alla sua forma originaria, quella in onda fino alle 18.40, eliminando lo spazio successivo, quest'anno condotto da Cristina Parodi. Mara Venier in un primo momento avrebbe avallato l'idea di allungare la trasmissione, ma pare che abbia manifestato più di un dubbio dopo l'ipotesi di fare quattro serate in prima serata in settimana. Qual è la preoccupazione di "zia Mara"? Vorrebbe evitare l'eccessivo presenzialismo televisivo. In buona sostanza, vorrebbe evitare che si produca un "effetto D'Urso" in salsa Rai. Il cruccio di Mara Venier sarebbe proprio questo: con quattro show in prima serata nel palinsesto settimanale, teme che l'allungamento di "Domenica In" possa produrre troppa sovraesposizione e troppo stress da gestire. Il direttore generale, però, preme verso la chiusura alle 18.40. Come finirà la partita?