Dopo le bozze dei palinsesti autunnali, a suscitare tanto clamore c'è stata la notizia dell'ingresso in Rai delle quote sovraniste: Roberto Poletti, Lorella Cuccarini e Monica Setta. A passare inosservata è invece una voce che valorizza la progettualità attorno a un personaggio chiave per l'azienda pubblica, parliamo di "Domenica In" e della sua regina indiscussa, Mara Venier. Stando a voci confermate da fonti vicine alla Rai a Fanpage.it, anticipate anche su BubinoBlog, il programma della domenica dovrebbe allungarsi fino alle 18.40.

Una nuova domenica per Rai1

Una mossa che fa parte di una ripianificazione complessiva della domenica di Rai1, considerando anche il passaggio di Fabio Fazio su Rai2. La direttrice Teresa De Santis, grande estimatrice di Mara Venier, avrebbe già avallato l'idea di allungare la trasmissione che andrebbe di nuovo a scontrarsi con "Domenica Live", che però nella prossima stagione potrebbe subire variazioni di orario e tornare come accaduto nella prima parte della stagione alle 14.

Tutte le indiscrezioni sui palinsesti invernali

Non solo "Domenica In". A Rai1 c'è fermento per la prossima stagione, dalla contrastata candidatura di Roberto Poletti alla conduzione della versione invernale di UnoMattina fino a Lorella Cuccarini, destinata al rilancio di "Una vita in diretta", ormai in sofferenza di ascolti già da diverse stagioni. Una novità che, a dire il vero, viene accolta con grande curiosità dagli addetti ai lavori: Lorella Cuccarini potrebbe avere al suo fianco uno dei giornalisti "mezzo-busto" più in vista al momento, Alberto Matano. Il giornalista ha chiuso con buoni risultati il suo "PhotoShow", late show che lo ha candidato a next big thing del servizio pubblico. Glielo ha riconosciuto il pubblico, anche attraverso i social, e adesso è pronta a riconoscerglielo anche Mamma Rai.