Serena Enardu si è sciolta in lacrime guardando l’ex compagno Pago, concorrente del Grande Fratello Vip 2020, raccontare a Paola Di Benedetto i motivi per i quali non se la sente ancora di tornare con la sua ex. Il cantante ha vissuto un momento di sconforto che lo ha spinto a confessarsi con la coinquilina, rivelandole il timore di essere nuovamente deluso. Lasciato in tv durante le registrazioni di Temptation Island Vip, Pacifico non ha intenzione di sopportare altri colpi di testa. Per questo motivo si è rifiutato di tornare dalla sua ex quando lei è tornata a cercarlo.

I motivi dell’indecisione di Pago

Adesso sto pensando a cosa devo fare, vorrei tornare da lei, ma non voglio pentirmi” ha ammesso Pago di fronte a Paola. L’artista si è assunto parte delle colpe che li hanno portati a lasciarsi. Sarebbe sua la responsabilità di non avere compreso fino in fondo la crisi. Se avesse capito prima, confessa, non avrebbe mai partecipato al programma: “Lei ha sbagliato ad arrivare là in una condizione così delicata, colpa mia anche di non averlo capito, ma se avessi saputo non avrei mai rischiato”. Quando la compagna di gioco gli ha chiesto di tenere conto del gesto fatto da Serena, che si è esposta nuovamente al giudizio del pubblico pur di rivederlo, il cantante ha ammesso che ritrovarla in quel contesto lo ha colpito: “Questo infatti mi ha fatto molto piacere però devo essere sicuro io adesso, non voglio avere ripensamenti in futuro”.

Serena guarda l’ex in tv e piange su Instagram

Singolare la reazione di Serena che ha caricato una serie di Instagram stories contestuali alla confessione del compagno. Nei video l’ex tronista piange e ringrazia Paola e Clizia Incorvaia per avere perorato la sua causa: “Lo sto vedendo e non vi dico quanto è difficile vederlo e non poter parlare. È una tortura, non lo guardo più. Per fortuna ci sono donne come Paola Di Benedetto e Clizia dentro (poi piange e interrompe il video, ndr)”. Una volta tornata padrona delle sue emozioni, l’influencer sarda ha concluso:

Sono donne intelligenti che non traggono conclusioni come altri che sono passati da lì e che per fortuna non ci sono più, con i loro ragionamenti maschilisti (si riferisce a quanto detto di lei da Salvo Veneziano, ndr). Una persona come lui non si merita di sentirli perché in un momento tanto delicato fanno male, e poi possono fuorviare. Per fortuna ci sono queste piccole grandi donne che gli hanno fatto ragionamenti interessanti anche se sono giovanissime.