La puntata di ‘Live – Non è la D'Urso‘ ha avuto inizio all'insegna del ricordo di Manuel Frattini. Il grande coreografo e ballerino, è morto in queste ore a seguito di un arresto cardiaco. Barbara D'Urso ha spiegato al suo pubblico che era legata a Manuel Frattini da una bella amicizia. Gli ha dedicato un applauso e la puntata in onda stasera, domenica 13 ottobre.

Il ricordo di Barbara D'Urso

Barbara D'Urso, non appena ha avuto inizio la puntata di ‘Live – Non è la D'Urso', ha rivolto un pensiero a Manuel Frattini. Lo ha definito un "carissimo amico" e ha spiegato di volerlo ricordare con un sorriso, perché lui avrebbe voluto così. La conduttrice, quindi, ha aggiunto: "Sul palco di uno spettacolo che lui fortemente aveva voluto, di beneficenza, ieri sera in un attimo forse per un arresto cardiaco, è andato via. Siccome noi amici più cari siamo rimasti senza respiro, voglio dedicare la puntata a Manuel. The show must go on".

Manuel Frattini morto per un arresto cardiaco

Nella serata di ieri, sabato 12 ottobre, Manuel Frattini si trovava a Milano per presenziare a una serata di beneficenza dedicata al musical. Con lui altri amici e colleghi che condividevano la sua passione per questa arte. Improvvisamente, il coreografo è stato colto da un grave malore che ha provocato un arresto cardiaco. I soccorsi sarebbero stati tempestivi. Ogni tentativo di rianimarlo, però, è risultato inutile. Aveva compiuto 54 anni lo scorso maggio. Ammirato e stimato da tutti gli addetti ai lavori, aveva lavorato anche in produzioni Mediaset e Rai come ‘La sai l'ultima?' e ‘Fantastico'. Barbara D'Urso, sua cara amica, gli ha rivolto anche un pensiero in un post pubblicato sul suo profilo Instagram, rimarcando come la notizia l'abbia lasciata di stucco: "Ciao Manuel, amico di sempre, compagno di mille avventure. Noi, i tuoi amici, siamo senza respiro".