È morto Manuel Frattini a soli 54 anni. È stato un grande coreografo italiano e il divo del musical. Frattini ha avuto un malore che gli ha provocato un arresto cardiaco irreversibile, nonostante molto tempestivi siano stati i soccorsi dei presenti e quelli del personale medico, chiamato immediatamente sul posto. La serata a cui stava partecipando a Milano era dedicata al musical e lui, insieme ad altri performer, vi stava prendendo parte per fare beneficenza.

Il lavoro in tv e poi l'esplosione nel musical

Dopo aver mosso i primi passi come primo ballerino e coreografo in numerose produzioni Rai e Mediaset, da La sai l'ultima? a Fantastico fino a Pronto è la Rai?, a partire dal 1991 Manuel Frattini viene chiamato dalla Compagnia della Rancia, diretta da Saverio Marconi, per interpretare il ruolo di Mike Costa nel musical ‘A Chorus Line' e da lì inizia il suo successo a teatro e soprattutto nel mondo dei musical. Nel 1996/1997 viene preso per interpretare Cosmo Brown in ‘Cantando sotto la pioggia' e durante la stagione 1998/1999 esplode nel musical ‘Sette spose per sette fratelli' con il ruolo di Gedeone al fianco di Raffaele Paganini e Tosca. Successivamente, nel corso delle stagioni 1999/2000 e 2000/2001, ha calcato le tavole dei teatri con Christian De Sica, Lorenza Mario, Monica Scattini e Paolo Conticini nel fortunato spettacolo ‘Tributo a George Gershwin – Un Americano a Parigi', con la regia e le coreografie di Franco Miseria.

Il musical inedito e le favole a teatro

A questo punto, arriva il sogno più grande, quello di debuttare come protagonista assoluto in un musical inedito, che sarà ‘Musical, Maestro!', coreografato e diretto da Fabrizio Angelini e ideato da lui stesso in collaborazione con Angelini e Giovanni Maria Lori. Tantissime anche le favole portate in scena da Manuel Frattini, da Pinocchio ad Aladin fino a Robin Hood, che lo hanno reso famoso anche tra i più piccoli e acclamato nelle accademie di danza di tutta Italia.

L'ultimo post su Facebook dedicato a Fantastico

Del 5 ottobre l'ultimo post su Facebook: una condivisione del video di Fantastico 2 con Heather Parisi, per le coreografie di Franco Miseria. "No vabbè…correva l'anno 1981 …chi cerca trova" ha commentato Frattini, spingendo i suoi fan a riconoscerlo tra i giovani e talentuosi ballerini accanto alla Parisi.