21 Agosto 2013
22:37

Miss Italia verso La7 in direzione Jesolo

Miss Italia potrebbe essere trasmessa su La7 ed ospitata nel comune di Jesolo (sindaco e governatore sono d’accordo). Ma la Miren dovrebbe fare alcune rinunce secondo il Corriere del Veneto.
A cura di Fabio Giuffrida

Non c'è ancora niente di ufficiale, Patrizia Mirigliani è stata chiara, intervenendo in esclusiva ai microfoni di Fanpage.it: agli inizi di settembre sarà comunicato il luogo che ospiterà Miss Italia e soprattutto la rete televisiva che trasmetterà la finale. Tra le ipotesi spuntano La7, Sky e un circuito di emittenti locali. "Era un'ipotesi quella del network di emittenti locali, ma in corso ci sono anche altri contatti" ha dichiarato la Mirigliani. La voce più insistente, rilanciata dal Corriere del Veneto, è che Miss Italia possa trasferirsi nel comune di Jesolo e che possa essere trasmessa su La7, la rete televisiva che tanto piace ai delusi di Rai e Mediaset e che in questi mesi ha fatto grandi acquisti: da Salvo Sottile a Rita Dalla Chiesa fino a Gianluigi Paragone. Tutti sono rimasti folgorati dal carisma, dalla voglia di sperimentare, dall'apertura mentale dell'editore Urbano Cairo che da poco ha acquistato La7.

Concorso in versione low cost con imprenditori veneti come sponsor – ma tra questi in realtà ci sono già da anni Miluna, Specchiasol e Diadora – scrive il Corriere del Veneto. La Miren non ha negato che al momento c'è una trattativa con il Comune di Jesolo e con la stessa La7 ma è ancora tutto work in progress, sbilanciarsi sarebbe assai inopportuno. Lo staff di Miss Italia (qui il nostro editoriale sul polverone sollevato dalle critiche al concorso di bellezza), stando sempre al Corriere, dovrebbe fare alcune rinunce: prefinale nazionale con 224 ragazze, dimezzamento dei pernottamenti del proprio entourage da 5000 a 2500, riduzione dei costi di produzione al minimo essenziale, nessun finanziamento da Comune e Regione che comunque garantirebbero una copertura di 250 mila euro grazie agli sponsor in modo da pagare alloggi, logistica e stipendi. Il Governatore Zaia fa sapere che "non c'è nessun paletto da parte della Regione su Miss Italia ma in tempi di crisi non ci sono soldi pubblici per il concorso". Il Sindaco di Jesolo Valerio Zoggia è ancora più preciso:

Il Comune non sborserà un euro ma possiamo fare tutto con gli sponsor. Ritengo che questa sia un'opportunità da cogliere al volo per cui stiamo facendo il possibile per portare a casa questo evento di portata nazionale.

Miss Italia 2014 si farà su La7
Miss Italia 2014 si farà su La7
Miss Italia 2013, la Lucarelli:
Miss Italia 2013, la Lucarelli: "Verso La7 con Sergio Castellitto alla conduzione"
Enrico Mentana:
Enrico Mentana: "Non ho cambiato idea su Miss Italia a La7"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni