Si chiude con ben due coppie sposate Matrimonio a prima vista Italia, l’esperimento sociale prodotto da NonPanic Banijay per Discovery Italia. Luca e Giorgia hanno confermato davanti ai tre esperti la sessuologa Nada Loffredi, il sociologo Mario Abis e lo psicoterapeuta di coppia Fabrizio Quattrini – il loro “sì” e lo stesso, con una certa sorpresa, hanno fatto anche Nicole e Andrea. Nessun colpo di scena invece da Sitara e Gianluca che hanno vissuto tra tensioni e accese discussioni tutto l'esperimento. I due hanno chiesto il divorzio. Il prossimo appuntamento è con il seguito Matrimonio a prima vista…E poi, già disponibile in esclusiva per gli abbonati di Dplay Plus e che andrà in onda in chiaro il prossimo 24 novembre sempre in prima serata su Real Time.

Luca e Giorgia restano sposati

Sin da subito si sono presi, voluti bene, hanno condiviso momenti importanti e dolci. Seppur Giorgia abbia mostrato un po' di gelosia nei confronti della ex ragazza nonché migliore amica di Luca. Alla fine era scontato e così è stato. La decisione finale di “Matrimonio a prima vista” per Luca e Giorgia è stato un sì. “Ci siamo subito trovati molto bene. Non potevo desiderare altro. – ha detto Giorgia – Da quando al matrimonio i suoi occhi mi hanno parlato, è andato tutto in discesa. E ce lo diciamo ogni tanto, più del fatto di essere moglie e marito, quello che conta è che stiamo insieme”. Anche Luca è rimasto sulla stessa lunghezza d'onda: “Non avevo messo in conto che potesse andare così bene. Lei forse è quella giusta. Adesso stiamo insieme, viviamo insieme e innanzitutto ci dobbiamo conoscere. L’importante è che stiamo insieme, il resto si farà tutto”.

Sitara e Gianluca divorziano

Discussioni fino all'ultimo, mancanza di fiducia e tensioni a fior di pelle. Non è stata una grande sorpresa il “no” di Sitara e Gianluca che hanno così deciso di divorziare. “Quello che ha rovinato il nostro rapporto è stata la perdita di fiducia. – ha ammesso Sitara – Io ho smesso di crederci. Gianluca non mi ha detto la verità o ha omesso delle cose, e questo per me ha importanza. Lui mi ha criticato per essere un po’ l’uomo della coppia, e mi è sembrato un giudizio un po’ sessista. Gianluca non ha mai cercato contatto con me e non aveva mai reazioni e io non mi fido di chi non ha emozioni”. Gianluca ha confermato i dubbi di Sitara: “Abbiamo avuto problemi relativi alla fiducia e a come lei percepiva il mio interesse nei suoi confronti. Sitara non ha mai capito la mia buona fede, da parte sua sempre tanti giudizi. A livello comunicativo ci sono stati grossi sbagli anche da parte mia. Ma quando si reitera sempre la stessa discussione, lo stesso atteggiamento, avviene un distacco. È importante sapere riconoscere quello di cui si ha o non si ha bisogno”.

Nicole e Andrea restano sposati nonostante tutto

Nicole e Andrea in “Matrimonio a prima vista” hanno avuto una relazione altalenante o meglio come fossero sulle montagne russe. Andrea, nonostante più volte abbia sottolineato che Nicole non era il suo ideale di donna, ha cercato di innamorarsi e qualcosa è successo. A sorpresa infatti Andrea ha deciso di continuare il suo percorso con Nicole. “Non pensavo fosse così impegnativo, ho anche scoperto tante cose nuove e diverse di me. – ha detto Andrea – Mi sono messo tanto in gioco, provando a mettere da parte i miei tabù, anche se alcuni devo ancora risolverli, in primis il fatto che l’aspetto esteriore di Nicole non era il mio ideale, ma a livello mentale mi sono preso da subito. La mia famiglia ha subito accolto Nicole, mi dispiace non aver conosciuto la sua. Ho pensato moltissimo alla scelta da prendere, il futuro mi spaventa, ma dico di sì perché voglio scoprirla il più possibile”. Sulla diversità di pensiero e di approccio anche Nicole ha confermato la versione di Andrea: “Siamo persone profondamente diverse. Abbiamo avuto momenti bellissimi e momenti di sconforto. Mi sono perennemente sentita su una montagna russa. Mi ha fatto soffrire sentirmi dire che non rispecchiavo il suo ideale estetico e la nostra intimità ne ha risentito. Mi è mancato molto non avere il supporto di mia madre per questa esperienza. La distanza non renderà le cose facili, ma con Andrea sto bene e voglio vedere dove possiamo arrivare”.