448 CONDIVISIONI
4 Gennaio 2021
21:07

Massimo Cannoletta: “Con il naso coperto dalla mascherina la gente non mi riconosce”

Massimo Cannoletta è ormai diventato a tutti gli effetti uno dei volti più noti della televisione, per essere stato il campione indiscusso de “L’Eredità”. Dopo due mesi di permanenza in televisione e una crescita esponenziale di fan sui suoi canali social, il divulgatore ha rivelato che, in realtà, le persone per strada non lo riconoscono.
A cura di Ilaria Costabile
448 CONDIVISIONI

È diventato uno dei volti più noti della fascia pre serale di Rai1, eppure Massimo Cannoletta, fuori gli studi de "L'Eredità", nonostante abbia notevolmente aumentato il suo seguito anche sui social, camminando per la città sembra essere un passante qualunque, come racconta lui stesso ospite di Alberto Matano a La vita in diretta. 

Molti fan, ma nessuno lo riconosce

Campione indiscusso del game show condotto da Flavio Insinna, dove è stato protagonista per quasi due mesi, Massimo Cannoletta è diventato famoso per la sua conoscenza enciclopedica, tanto da essere stato soprannominato dal conduttore "Google vivente" e proprio grazie al suo sapere è riuscito a conquistare 280mila euro. Una cifra importante guadagnata rispondendo senza esitazione alle molteplici domande in cui si è imbattuto durante la sua permanenza nel programma. Divenuto quasi una star, dimostrando che la cultura attira sempre l'attenzione del pubblico, è arrivato a quota 76mila follower su Instagram. Eppure, nonostante sia diventato un volto familiare ai telespettatori e i suoi fan siano cresciuti esponenzialmente, il divulgatore confessa: "La gente non mi ferma per la mascherina che mi copre il naso, non mi riconoscono", un modo scherzoso per rispondere a quella che sembrava una domanda retorica di Alberto Matano che lo ha voluto come ospite, e ha ipotizzato che fossero in molti a fermarlo per strada.

I social per divulgare cultura

Parlando proprio del suo rapporto con i social, però, Cannoletta ha dichiarato che in questo periodo, soprattutto dopo la sua decisione di abbandonare il gioco, ha ricevuto tante dimostrazioni di stima e affetto. In un'intervista al Corriere della Sera, rilasciata poco dopo la sua scelta di lasciare "L'Eredità", il campione ha dichiarato di voler continuare a fare divulgazione tramite i suoi canali e non esclude che la sua vincita possa essere di supporto ad un progetto più grande e ambizioso che verta sempre sulla cultura.

448 CONDIVISIONI
Perché Massimo Cannoletta eliminato a L’Eredità potrà tornare anche venerdì 4 dicembre
Perché Massimo Cannoletta eliminato a L’Eredità potrà tornare anche venerdì 4 dicembre
Massimo Cannoletta campione all'Eredità: "Sono stato due mesi da solo in albergo, era sfiancante"
Massimo Cannoletta campione all'Eredità: "Sono stato due mesi da solo in albergo, era sfiancante"
L'Eredità, Massimo Cannoletta perde alla Ghigliottina e chiede: "Fatemi portare la mia gatta"
L'Eredità, Massimo Cannoletta perde alla Ghigliottina e chiede: "Fatemi portare la mia gatta"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni